Armadio home office: idee per arredare una zona studio a scomparsa
hackrea -

Armadio home office: idee per arredare una zona studio a scomparsa

hackrea / Marzo 6, 2021 - visualizzazioni 596 - 0 mi piace

Se non hai abbastanza spazio per creare un ufficio funzionale a casa, la soluzione migliore sarebbe trasformare l’armadio in un ufficio a casa. Sicuramente hai familiarità con la situazione in cui molte cose inutili non vengono utilizzate da anni sugli scaffali più alti del guardaroba. Ci proponiamo di porre rimedio urgentemente alla situazione e di utilizzare razionalmente la tua riserva nascosta dotandola di un posto di lavoro a tutti gli effetti. Questo life hack(rea) ha molti vantaggi:

  • Un ufficio compatto in un armadio non sovraccaricherà lo spazio;
  • Grazie alla disposizione compatta, tutto il necessario per il lavoro si trova nelle vicinanze o sugli scaffali, a distanza di un braccio;
  • Oltre allo spazio di lavoro, gli scaffali per varie forniture per ufficio sono perfettamente posizionati nell’armadio;
  • Un angolo studio è un’ottima idea per i liberi professionisti o per coloro che sono sempre impegnati con il lavoro.

Considera alcune idee insolite e suggerimenti importanti che ti aiuteranno a organizzare questo spazio con stile e nel modo più efficiente possibile.

Come progettare correttamente un angolo studio in un armadio?

Misura la profondità

Gli armadi per l’organizzazione degli spazi di lavoro possono avere diverse profondità, che è importante misurare in anticipo. Questo determinerà le dimensioni della scrivania e della sedia. È consigliabile che non vadano oltre i confini del gabinetto.

Pensa all’illuminazione

Le aree di lavoro necessitano di una buona illuminazione ambientale e locale. Lampade a sospensione, piccoli lampadari, illuminazione tattile, strisce LED installate sotto gli scaffali: tutti questi dispositivi aiuteranno a creare lo spazio più confortevole per il lavoro.

Scegli una scrivania e una sedia

Se l’armadio è piccolo, si consiglia di acquistare una scrivania trasformabile che può essere facilmente piegato e aperto se necessario. Ma nel complesso, puoi anche misurare la tua superficie e posizionare qualsiasi scrivania che si adatti perfettamente allo spazio, incluso un design modulare, un design classico a più cassetti o qualsiasi altra scrivania tradizionale adatta per dispositivi elettronici.

Anche la scelta della sedia giusta è importante. Dovrebbe corrispondere all’altezza della scrivania ed essere il più confortevole possibile. La soluzione migliore sarebbe l’opzione con un sedile regolabile.

Rimuovere le porte

La rimozione delle ante dell’armadio libererà più spazio per la scrivania, l’organizer, la sedia e altri accessori. Ma se ti piace lavorare nella privacy, considera l’acquisto di uno schermo pieghevole o un divisorio pieghevole. La grande idea è quella di appendere una tenda laconica davanti al tuo ufficio, che può essere nascosta in qualsiasi momento se non necessaria.

Definisci la funzionalità

Poiché questi home office tendono ad essere di piccole dimensioni, dai la priorità ad alcuni elementi prima di impostare il tuo spazio di lavoro:

  • Organizza tutti i tuoi file, le apparecchiature per ufficio in contenitori di stoccaggio e organizzatori eleganti sulla scrivania e sugli scaffali;
  • Dall’arredamento, lascia solo quegli elementi che soddisferanno l’occhio e creeranno il giusto mood, ma in nessun caso non ingombrare lo spazio;
  • Un trucco semplice ma usato raramente è una lampada da parete che farà risparmiare spazio sulla scrivania. A proposito, alcuni modelli possono essere attaccati agli scaffali a muro.

Assicurati che tutti gli elementi del tuo studio nell’armadio siano facilmente accessibili e non litighino tra loro in alcun modo.

Trova scaffali compatti funzionali

Oltre agli scaffali esistenti nell’armadio, installa un rack aggiuntivo. Il tipo dipenderà da ciò che intendi tenere nel tuo ufficio, come documenti, libri, cancelleria, scatole di immagazzinaggio e altro. È una buona idea scegliere l’opzione con le partizioni in modo da poter organizzare le tue cose.

Prova a sistemare gli scaffali nel tuo ufficio il più in alto possibile. Devi sfruttare al massimo il tuo spazio di stoccaggio se vuoi che sia utile. La maggior parte degli armadietti può ospitare 4 o 5 livelli di ripiani dalla scrivania al soffitto.

Le finestre con ampio davanzale sono un’ottima idea per lo spazio di stoccaggio aggiuntivo. Se la tua scrivania si trova vicino a una finestra di questo tipo, assicurati di utilizzare questa opzione.

Rendi il tuo ufficio stimolante

Decora bene le pareti laterali. Ti proponiamo di rendere funzionale un lato, dove puoi attaccare una bacheca, l’altro – per decorare con cose che riflettono la tua personalità. Può essere:

  • Fotografie, poster o dipinti vivaci;
  • Accessori insoliti;
  • Mensole organizer da parete per riporre piccole forniture per ufficio;
  • Una lampada da tavolo bella ed elegante.

Scegli solo le cose di cui hai bisogno in modo che il tuo posto di lavoro non si trasformi in un magazzino.

Home office invece di una dispensa

Se la tua casa ha una piccola dispensa adiacente alla cucina, puoi convertirla in un comodo studio. Certo, sarà difficile definirlo un ufficio a tutti gli effetti, ma una versione su larga scala di uno studio in un armadio è del tutto possibile. Qui puoi posizionare molte più cose necessarie, fornendo così funzionalità eccellenti per il tuo ufficio.

Home office in un pensile

Un piccolo pensile può essere un’ottima idea per creare uno spazio di lavoro compatto e funzionale. Inoltre, un mobile così originale occuperà pochissimo spazio e si inserirà armoniosamente all’interno. È sufficiente avere diversi ripiani, un ripiano del tavolo e un’illuminazione aggiuntiva per un lavoro confortevole.

Se vuoi nascondere il tuo ufficio da occhi indiscreti, chiudi le porte. Bene, se hai bambini piccoli, puoi creare un lucchetto in modo che i documenti importanti non diventino l’oggetto dell’attività creativa del bambino.

Mini studio in un comò

Se organizzare il tuo home office in un armadio sembra troppo ingombrante per te, prova una versione più compatta: un comò con un ripiano del tavolo estraibile. In questo modo, ottieni tutto ciò di cui hai bisogno: un spazio di lavoro, un sistema di stoccaggio abbastanza spazioso e la possibilità di chiudere completamente il tuo mini-ufficio con un solo movimento della mano.

Mobili trasformabili

La tendenza a ridurre le dimensioni dello spazio abitativo ha influenzato il design e le dimensioni dei moduli di arredo. Oggi, i produttori moderni offrono una vasta gamma di modelli eleganti, multifunzionali e compatti per ogni gusto e richiesta. Ora gli armadi con un home office già pronto possono essere acquistati o realizzati su ordinazione perché non sempre le opzioni dei modelli possono essere collocate in uno spazio limitato.

Questa versione è ideale per coloro che non vogliono preoccuparsi della trasformazione di credenze, armadi o comò esistenti. Se le finanze lo consentono, puoi trovare immediatamente un “angolo studio in un armadio” adatto in uno showroom di mobili.

Angolo studio in armadio: Conclusioni + Galleria fotografica

Uno spazio di lavoro in un armadio è un’opzione compatta ma non per questo meno funzionale per i piccoli appartamenti. Anche la nicchia più poco appariscente per riporre i vestiti può essere convertita in un comodo home office con un minimo di mobili e attrezzature. Lasciati ispirare dalle nostre idee e crea lo spazio di lavoro più comodo ed elegante dei tuoi sogni.