Arredamento moderno di bar e ristoranti: tendenze per il 2021

hackrea - Novembre 19, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 9 - 0 mi piace

Quando si apre un caffè, un ristorante o un bar, è necessario essere preparati per l’inevitabile problema della concorrenza. Dozzine di nuovi stabilimenti chiudono e aprono ogni giorno in tutto il mondo e attirare l’attenzione dei clienti diventa una priorità assoluta. In questa gara, i vincitori sono di solito gli stabilimenti in cui ogni dettaglio è attentamente pensato – e questo vale non solo per il menù, la posizione e il modo di promozione, ma anche per il design.

Nella valutazione di bar e ristoranti, interni ed esterni giocano un ruolo non meno importante della cucina. Tuttavia, oggi molti critici di ristoranti indicano una tendenza interessante: la sorprendente somiglianza esterna della maggior parte degli stabilimenti. Questo fenomeno è solitamente associato al fatto che molti oggi semplicemente non hanno il tempo di cercare qualcosa di speciale o semplicemente ok – e cercano di scegliere ciò che è prevedibile, almeno visivamente.

Forse tale mimetismo è abbastanza ragionevole, ma coloro che vogliono creare un ristorante con un concetto unico e per veri intenditori che guardano ancora da vicino le tendenze attuali nella progettazione di bar e caffè quando aprono o rinnovano il loro locale. Ti invitiamo a valutare le tendenze del design di bar e ristoranti per il 2021 sulla base dei valori fondamentali: comfort, adattabilità e una storia unica.

Stile retrò

Per arredare il tuo ristorante o bar con mobili che ricordano gli anni Cinquanta, non devi dichiarare il concetto come retrò. Oggi, un tale ambiente è altrettanto richiesto negli ambienti moderni ed eclettici, e persino negli interni in stile ecologico. Oggi vengono offerte le seguenti opzioni di arredamento:

  • sedie laconiche in legno o plastica su una base di metallo;
  • poltrone e divani dalle forme avveniristiche;
  • mobili con rivestimento in velluto leggermente usurato;
  • tavoli con angoli arrotondati in plastica o legno;
  • arredi dai colori tenui e calmi.

Altrettanto popolare è la tendenza molto intrigante di mescolare mobili vecchi e nuovi: i designer non vedono nulla di sbagliato nell’abbinare sedie e tavoli su misura con modelli autentici trovati da qualche parte nei mercatini delle pulci o nelle vendite di garage. Questo approccio ti consente di creare un design che ha una sua storia unica.

Individualità e fatto a mano

Nel 2021, i designer stanno ponendo un accento particolare sulle soluzioni fatte a mano e su misura per ristoranti e caffè. Tali tecniche consentono di creare un luogo con un’atmosfera specifica, renderlo riconoscibile e acquisire la propria identità di marca. Tra le finiture e gli arredi più richiesti quest’anno e il prossimo anno ci sono:

  • banconi bar, sedie e sgabelli dal design esclusivo con elementi realizzati a mano;
  • mobili insoliti come biglietto da visita dell’istituzione nel suo insieme;
  • motivo creativo applicato a mano sulla carta da parati;
  • graffiti, affreschi e murales – autentici, realizzati da artisti invitati o familiari.

Una caratteristica notevole di tali soluzioni è che combinano con successo rilevanza e riferimenti al passato. Grazie a loro, il trend “come ieri, come oggi e come domani”, incredibilmente popolare tra i designer, diventa di facile attuazione.

Colore per abbinare il concetto

Il legame del colore con le peculiarità del locale è una tendenza che si è formata a livello intuitivo, sulla base di stereotipi di percezione di una particolare tonalità. Non si può definire del tutto nuovo, ma nel 2021 acquisisce un significato particolare e quindi viene inserito nell’elenco dei trend più rilevanti.

Assegnare un codice colore, a seconda del livello e del focus di un ristorante o bar, non solo consente di creare un’atmosfera attraente per i clienti, ma facilita anche notevolmente la ricerca di un locale con uno status e un concetto specifici. Quindi, i progettisti suggeriscono di concentrarsi sulle seguenti soluzioni:

  • colori vivaci e succosi come smeraldo, carminio o viola in combinazione con legno naturale – per stabilimenti etnici;
  • terroso, rosso scuro, marrone – per steak house e bar;
  • verdure naturali, marroni legnosi e gialli solari – per caffè vegetariani;
  • tonalità naturali di pietra, legno e nebbia – per i ristoranti giapponesi;
  • nero, acciaio, cromo, oro – per strutture d’élite;
  • tavolozza pastello chiaro – per caffè per bambini e famiglie.

Soffitto come oggetto d’arte

Per coloro che sono lontani dall’industria della ristorazione, può sembrare che la decorazione del soffitto non sia, in linea di principio, una parte molto importante del design, ma questo è tutt’altro che vero. Con un atteggiamento spensierato nei confronti di questo piano, c’è il rischio di creare una percezione scomoda dello spazio per gli ospiti, oltre a lasciare una sensazione di incompletezza, per cui l’interno di un bar o ristorante sembrerà mal concepito.

Per il 2021, i progettisti hanno proposto due approcci per il soffitto. Il primo è il massimo spazio del soffitto aperto, che rende l’interno più arioso e voluminoso e aumenta visivamente l’area dello stabilimento. Non esiste un arredamento speciale per una tale soluzione. Tutti gli elementi di comunicazione che passano attraverso il soffitto sono integrati organicamente all’interno, dipingendoli per abbinarli al colore del soffitto.

La seconda opzione è presentare lo spazio in alto come uno degli elementi di design chiave del ristorante nel suo insieme. Per questo, è possibile utilizzare installazioni esclusive, strutture in metallo, plastica e legno e persino composizioni di tessuti sviluppate sulla base di schizzi individuali. In combinazione con il motivo stilistico principale del ristorante, un tale soffitto diventa una continuazione naturale del concetto di design e fornisce un’unicità così importante. Un vivido esempio di un design di successo è il ristorante JIS nella città giapponese di Sapporo, dove il soffitto è stilizzato come un cielo coperto e nuvoloso, il caffè Shizuku a Portland, dove le onde luminose dei tessuti creano un’atmosfera ariosa, e il ristorante BAO a Kiev, dove potete ammirare il gioco di madreperla colorata in alto.

Storia in dettaglio

I bar ei ristoranti che operano da molti anni sono più affidabili e questo è ben compreso da coloro che stanno appena aprendo i loro locali. Oggi, un ristorante con “storia” è una sorta di direzione nella progettazione del servizio di ristorazione pubblica, che consente di aumentare la fedeltà dei potenziali visitatori in modo sottile.

Parlando di un tale arredamento degli interni, non dovresti pensare che qui stiamo parlando esclusivamente dello stile classico o vintage. Potrebbe essere ecologico, moderno e persino boho, ma nei locali, in ogni caso, si dovrebbe sentire che lo stabilimento esiste da molto tempo e, quindi, con successo. I designer hanno i loro segreti per creare un’atmosfera del genere:

  • pavimenti in legno leggermente invecchiato – possibilmente con effetto spazzolato;
  • sedie in legno pesante senza imbottitura;
  • scaffali e armadi in legno – tradizionali, ma allo stesso tempo “senza età”;
  • uso simultaneo di pietra opaca e lucida;
  • modanatura a stucco con lievi difetti;
  • piastrelle fatte a mano, se possibile, senza motivi e ornamenti.

“Design scomodo”

Una tendenza simile nell’arredamento degli stabilimenti di ristorazione è più rilevante per bar e caffè che operano in aree ad alto traffico e interessati a un maggior traffico di visitatori. Supponiamo che le accoglienti caffetterie con una luce fioca e diffusa suggeriscono uno stato d’animo per lunghe conversazioni tranquille in una piacevole compagnia davanti a una tazza di cappuccino o tisana. In tal caso, il formato per gli stabilimenti alla moda per i prossimi anni offre un approccio completamente diverso.

In poche parole, questo concetto può essere descritto come “non rimanere troppo a lungo”, ovvero i proprietari del bar presumono che i loro ospiti soddisferanno la loro fame e sete e lasceranno il posto a nuovi visitatori senza perdere tempo e senza tenere un tavolo. Puoi accennare a questo oggi con l’aiuto delle seguenti soluzioni:

  • layout open space – spazio completamente aperto senza nicchie, cabine e angoli;
  • mobili comodi, ma laconici e funzionali – principalmente panche e sgabelli invece di divani e poltrone;
  • lunghi tavoli e banconi da bar, compresi quelli situati lungo il perimetro dello stabilimento.

Tutto ciò non significa affatto che l’interno di un simile stabilimento debba essere scomodo e ostile per i visitatori. Calore e luce, infissi eleganti e decorazioni alle pareti, insieme a buon cibo, assicurano sicuramente un’esperienza piacevole e il desiderio di rivisitare il caffè.

Arredamento ristoranti, bar e caffè 2021: Conclusioni + Galleria fotografica

Ornamenti geometrici, linee sottili, piatti di un design specifico per ogni piatto, mattoni e velluto, legno e lino: trame e soluzioni per bar, ristoranti e caffè proposte dai designer per il 2021 ci consentono di sviluppare soluzioni interne uniche e garantire un’identificazione di successo di l’insediamento tra i potenziali visitatori.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *