Arredamento lavanderia di casa: tendenze e idee 2021

hackrea - Ottobre 12, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 13 - 0 mi piace

Le tendenze d’arredo e le ultime tecnologie nel campo del miglioramento della casa mirano a creare uno spazio funzionale, che, secondo gli esperti, dovrebbe essere intelligente, confortevole ed elegante.

Se hai sognato a lungo di creare una lavanderia, allora è il momento di iniziare con le tendenze del design del 2021. Il lavaggio di routine dei vestiti in un luogo attrezzato in modo creativo con il riempimento tecnologico moderno diventerà un’esperienza emozionante.

Le 5 migliori tendenze nell’arredamento della lavanderia di casa

La creazione di una lavanderia mira a una combinazione armoniosa di ordine e design attento, che dovrebbe diventare la base di un elegante razionalità e funzionalità dello spazio. Dai un’occhiata alle cinque principali tendenze nel settore dell’arredo, per creare la lavanderia che hai sempre sognato.

Design inteligente

La tendenza al vertice nel 2021. La tecnologia diventa un attributo integrante dell’arredamento della lavanderia. Questa tendenza manterrà a lungo la sua posizione di leader, con l’ulteriore penetrazione delle alte tecnologie negli edifici residenziali.

I sistemi touch aiutano a gestire le impostazioni degli elettrodomestici. Il controllo automatico dei processi garantisce la sicurezza delle cose delicate, la pulizia. Il software consente di ricevere consigli sulla modalità di lavaggio a seconda del grado di sporco, delle caratteristiche del colore, della qualità del tessuto e di impostare il completamento del processo in un momento opportuno. Se avvii il processo senza considerare il consiglio dell’apparecchio intelligente, il dispositivo tecnico stesso ti avviserà delle possibili difficoltà e dei modi per eliminarle.

Le massime prestazioni della lavanderia si ottengono con le dimensioni minime delle unità di lavaggio e asciugatura.

Compattezza e versatilità

Le collezioni di mobili di tendenza delle lavanderie sono pensate nei minimi dettagli. Tutti sono intrisi del desiderio di minimalismo, linee semplici, forme laconiche. Sistemi di stoccaggio modulari, ampi armadi convertibili sono dotati di elementi pieghevoli, comodi elementi di stoccaggio e appendiabiti. Il posizionamento razionale dell’asse da stiro, che occupa molto spazio nella pratica quotidiana, non è di facile sostituzione. Le strutture dei mobili possono essere piegate, estratte, servono a diversi scopi e integrate nel sistema di casa intelligente.

Puoi mettere rapidamente cesti di biancheria, vari detersivi, prodotti chimici domestici e persino lavatrici in scatole multifunzionali. In una piccola lavanderia, sarai al sicuro, grazie agli angoli arrotondati dei mobili.

Consistenza, naturalezza, rispetto dell’ambiente

La mancanza di comunicazione tra un uomo moderno e la fauna selvatica dà origine a una tendenza a includere la naturalezza, “incontaminata” nel creare un interno utilizzando una selezione di materiali, colori e trame. Puoi ottenere un interno confortevole e sentire l’ambiente naturale se includi nella tua lavanderia di casa:

  • mobili in legno o imitazione del legno;
  • elementi in pietra naturale;
  • sistema di illuminazione multilivello;
  • motivi floreali su frontali di armadi, tessuti, cesti della biancheria, ecc.
  • dettagli decorativi in bambù, salice, rattan.

Il desiderio di rispetto dell’ambiente è espresso dall’utilizzo di elementi in pietra, legno e cemento con lavorazioni minime. Un dettaglio importante è l’accentuata imperfezione naturale: questo è più un vantaggio che uno svantaggio.

Utilizzo di materiali antibatterici

La pandemia globale ha colpito la selezione dei materiali di finitura, soprattutto nelle stanze dove c’è spazio per i processi sanitari e igienici.

In una vasta gamma di prodotti per lavanderie, scegli prodotti in vetro temperato, pietra, metallo, sulle superfici su cui i virus non persistono a lungo. Sbarazzati di articoli di plastica poco costosi; in questo modo la tua lavanderia è esente da rischi di accumulo batterico e possibili infezioni.

Personalizzazione degli interni

Non è necessario aderire a uno stile particolare, a un quadro rigido, ma soprattutto, iniziare dalle proprie esigenze, preferenze. I designer stanno lavorando alle collection su misura, creando collaborazioni per l’implementazione dei singoli ordini. Anche la produzione di massa è soggetta a personalizzazione attraverso l’introduzione di modifiche costruttive e di design.

Prova a personalizzare il tuo ambiente:

  • cambiare la disposizione dei moduli di stoccaggio – invece di soluzioni standard, aggiungi quelle individuali;
  • regolare i livelli di cassetti, ripiani in base alla propria altezza o ai membri della famiglia, tenere conto delle dimensioni degli articoli posizionati sugli scaffali;
  • inventare firme divertenti per i sistemi di stoccaggio, inserire immagini o fotografie, vedrai immediatamente come l’interno diventerà unico, “tuo” in sostanza.

Colori di tendenza per la lavanderia

Le tonalità alla moda stanno diventando più complesse, comprese le combinazioni associate a dipinti di paesaggi, sensazioni specifiche e stati positivi. Mentre la loro tavolozza caratterizza gli stili interni classici, l’eclettismo moderno consente l’ibridità.

Nella nuova stagione, i designer prestano attenzione a diverse combinazioni di colori che saranno all’apice della popolarità:

  • grigio-blu chiaro. La tonalità alla moda trasmette una sensazione di calma, purezza, si combina perfettamente con il colore del legno e del metallo e si adatta armoniosamente in combinazione con i toni del beige e del verde. Il blu sbiancato è adatto sia per l’arredamento di interni che per l’arredamento della lavanderia;
  • menta verde. Un’alternativa al tono bianco puro evoca un senso di armonia, ordine. In combinazione con sfumature di terracotta sabbia, aggiungerà calore all’ambiente, abbinato a un colore fumoso, grigio-blu, riempirà lo spazio di freschezza;
  • senape chiaro. La tonalità è perfettamente combinata con la superficie lucida degli elettrodomestici: lavatrice, asciugatrice, elementi metallici. La combinazione del tono senape con il colore del cioccolato amaro, del topo scuro, della neve caduta porta note di raffinatezza nei locali domestici;
  • bianco e nero con argento. Il contrasto tra mobili bianchi ed elettrodomestici neri darà alla lavanderia un po’ di glamour. Maniglie in metallo grigio argento, elementi di finitura supportano l’elegante gamma degli interni.

Qualunque sia la tavolozza che scegli, non esagerare con la tonalità di grigio. L’abbondanza del colore dell’acciaio conferirà alla lavanderia di casa un aspetto industriale e travolgerà il tuo buon umore.

Tendenze per i pavimenti della lavanderia

La scelta del pavimento della lavanderia si basa sulla praticità del materiale, requisiti di base: robustezza, resistenza all’umidità, superficie facile da pulire e antiscivolo.

Le migliori soluzioni di design per la lavanderia sono:

  • pavimento in pietra;
  • piastrelle in ceramica;
  • pavimenti in vinile.

Gli svantaggi del pavimento in ceramica includono la possibilità di scivolare e il livello di rumore. L’uso di tamponi fonoassorbenti durante l’installazione delle unità di lavaggio correggerà la situazione.

Le tendenze della pavimentazione includono combinazioni di materiali per creare aree di lavoro stabili e protette. L’uso di speciali tappeti in gel consente di mostrare un approccio progettuale e garantire stabilità e sicurezza durante il lavaggio e altri lavori domestici.

Sarai soddisfatto del design della lavanderia se, alla fine, l’occupazione di routine richiede un po’ di tempo, evoca emozioni positive dall’ordine e dall’armonia in ogni angolo.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *