fr en it
Bambù negli interni: resistenza ed eco per l’arredamento della casa
hackrea -

Bambù negli interni: resistenza ed eco per l’arredamento della casa

hackrea / Aprile 18, 2020 - visualizzazioni 343 - 0 mi piace

L’uso del bambù come materiale per la decorazione d’interni è giustificato poiché l’estetica naturale e il rispetto per l’ambiente creano comfort e sicurezza per una persona. Il bambù si armonizza con vari materiali naturali negli interni e viene utilizzato per creare un sapore orientale tradizionale e persino in un interno high-tech moderno.

Il bambù è una materia prima difficile da trattare, che in passato ne limitava la portata. Con lo sviluppo della tecnologia, è diventato possibile produrre prodotti da questo materiale che non sono inferiori e, per alcuni aspetti, superiori ai prodotti in legno e altri materiali utilizzati per la decorazione d’interni. L’arredamento in bambù completa armoniosamente l’interno di ogni appartamento.

La geometria poco appariscente della stanza può diventare espressiva se applicata con i materiali da costruzione appropriati. Nuove soluzioni si ottengono se si utilizza bambù all’interno. Scopri quali vantaggi offre questo materiale, le opzioni di progettazione e quando è meglio utilizzarlo.

Vantaggi del bambù

Il design degli interni con bambù si distingue per l’eleganza dovuta alle eccellenti caratteristiche tecniche del prodotto. I principali sono:

  • un alto tasso di resistenza all’umidità e al calore;
  • insonorizzazione;
  • universalità.

L’ampia distribuzione di bambù all’interno offre una varietà di opzioni strutturate. Il materiale è malleabile, ha una vasta gamma di colori. Questa qualità ti consente di implementare le idee artistiche più vivaci.

Utilizzando il rivestimento in bambù, è possibile:

  • espandere lo spazio visivo;
  • fare un accento;
  • impostare il ritmo della stanza.

Divisori in bambù nel design degli interni

I tronchi di bambù aiuteranno a diversificare il design della stanza. Con il loro aiuto, puoi creare una vera foresta esotica. Tale soluzione interna è pratica e bella poiché può dividere la stanza in zone funzionali.

Si consiglia di posizionare qualsiasi spessore di tronchi di bambù non solo in verticale, ma anche in orizzontale. Usando un tale design, puoi concentrarti su vari dettagli interni.

Il bambù all’interno, usato per colonne decorative, bar e altre superfici, ti permetterà di modificare il design della stanza. L’uso di tronchi aiuterà a:

  • Delimitare simbolicamente l’area. Per fare questo, posiziona diversi tronchi di bambù nelle vicinanze.
  • Riempi la ringhiera delle scale. Va tenuto presente che una tale soluzione non è sicura per i bambini.

Accessori decorativi in bambù

C’è una moltitudine di opzioni tradizionali per l’uso del bambù ordinario all’interno. Ma ci sono tecniche originali di design. Usando il bambù, puoi creare vere opere d’arte che adornano qualsiasi stanza.

È molto comodo usare il bambù all’interno per mascherare i difetti della stanza. Gambo tagliato a metà:

  • utilizzare come battiscopa, che chiuderà il giunto del parquet con il muro;
  • nasconde cablaggi, utilità.

Gli accessori in bambù sono una decorazione eccellente per qualsiasi interno. La loro diversità aiuta a riempire lo spazio della stanza con intimità e originalità. Questo materiale viene utilizzato per creare cornici per specchi, foto di famiglia, dipinti. Basta usare il tronco, collegando le parti tagliate con fragili fili di iuta. È inoltre possibile acquistare prodotti finiti. Idee uniche per decorare con il bambù:

  • paralumi originali per apparecchi di decorazione;
  • vasi di fiori;
  • pentole;
  • tutti i tipi di cestini;
  • tappeti e stuoie;
  • tovaglioli decorativi;
  • portacenere;
  • scatole per cioccolatini.

Se decori il tavolo da pranzo con un elegante vaso pieno di steli di bambù, sarai in grado di ottenere una decorazione d’interni unica. La pianta ha un bell’aspetto se abbinata a candele.

Mobili ecologici in bambu

Gli accessori in bambù sono stati apprezzati dalle persone che amano il comfort. I prodotti hanno molti vantaggi rispetto ai mobili in legno:

  • resistenza alle variazioni di temperatura;
  • resistenza all’umidità elevata;
  • Non sbiadisce quando esposto alla luce solare.

Quando acquisti mobili in bambù, devi prestare attenzione al fatto che e un materiale naturale e non un’imitazione di plastica. Sedie e tavoli sono realizzati in bambù di vari disegni di complessità, che vengono utilizzati negli interni della casa (in corridoio, camera da letto, soggiorno, bagno, cucina) e per le verande. L’incredibile leggerezza di questo materiale non causa problemi inutili durante il trasporto.

Seguendo le regole per l’uso di mobili in bambù, si consiglia:

  • Non collocare mobili vicino ad apparecchi di riscaldamento;
  • Non usare cose taglienti;
  • Non martellare chiodi nel bambù;
  • Non utilizzare soluzioni chimiche per la pulizia.

Le caratteristiche principali e come scegliere il pavimento in bambù

Fino a poco tempo fa, si riteneva che il miglior parquet fosse realizzato in legno di larice o rovere, ma dopo l’avvento del parquet in bambù, la barra sulla qualità dei materiali per la finitura del pavimento è aumentata.

Le caratteristiche includono:

  • resistenza e durata eccezionali durante il funzionamento;
  • alti tassi di refrattarietà;
  • rispetto al parquet di materiali classici, tollera meglio l’umidità;
  • ha un effetto antistatico, che impedisce l’accumulo di polvere su di esso;
  • maggiore resistenza all’emergere di vari tipi di muffe e insetti;
  • rispetto dell’ambiente;
  • grazie alla sua bassa conduttività termica, fornisce calore sul pavimento;
  • eccellente insonorizzazione;
  • aspetto unico.

A causa del contenuto di zucchero nelle fibre di bambù, durante il trattamento termico, il materiale può cambiare radicalmente colore, dalla paglia al caffè, il che consente di scegliere l’opzione di tonalità adatta per l’interno, senza l’uso di coloranti chimici dannosi.

Quando si sceglie un pavimento in bambù, è necessario decidere la combinazione di colori, che viene presentata in molte opzioni. I materiali di colore naturale sono più adatti per la decorazione d’interni in colori chiari, tonalità di caffè più scure in armonia con elementi di mogano.

Avendo deciso il colore, è necessario guardare il rivestimento di vernice, che può essere setoso, opaco o lucido. Per ambienti di grandi dimensioni, il parquet con una finitura lucida è migliore; la versione opaca si adatta perfettamente alle piccole stanze. È ragionevole utilizzare pavimenti in seta opaca nei locali degli uffici poiché è considerato più resistente all’usura.

Uno dei criteri più importanti nella scelta di un parquet sono le sue caratteristiche di qualità, che vengono utilizzate per valutare:

  • la corretta geometria della struttura;
  • la possibile presenza di crepe;
  • lo spessore uniforme del parquet.

La scelta del pavimento in bambù dipende dalle preferenze personali, dal design e dallo stile dei locali proposti ed è limitata dall’immaginazione e dalla disponibilità di risorse finanziarie.

Esistono tre tipi principali di pannelli di bambù sul mercato:

  • Parquet: ha una comoda connessione di bloccaggio, che semplifica la sostituzione di singoli elementi in caso di danni.
  • Parquet a mosaico – progettato per lavori decorativi ed è caratterizzato da una varietà di forme.
  • Pannello in parquet massiccio: la versione multistrato più affidabile del pannello in bambù, escluso l’uso decorativo.

Applicazione di bambù in ogni stanza

Gli steli di bambù simboleggiano prosperità, crescita e colorazione dello stile giapponese. Sono popolari sotto forma di adesivi murali, motivi su tessuti o carta da parati. L’opzione più semplice è quella di riempire la stanza con prodotti che raffigurano un bambù stilizzato dettagliato.

Materiali esotici comuni che vengono utilizzati per decorare l’interno dei locali includono tronchi di bambù decorativi. Sono usati per creare partizioni che dividono la stanza in zone e danno alla stanza uno stile tropicale.

I tronchi di bambù si differenziano per:

  • colore;
  • spessore;
  • metodo di trattamento termico.

Con la divisione longitudinale dei tronchi di bambù in due parti, si ottengono metà vuote, con le quali è possibile incollare il muro o realizzare battiscopa originali.

Bambù in cucina

Il bambù in cucina dona alla stanza l’atmosfera di un accogliente ristorante orientale. Il bambù può servire a lungo e non perdere l’attrattiva esterna se non li posizioni vicino a dispositivi che emettono calore. L’umidità moderata nella stanza prolungherà anche la vita dei tronchi di bambù.

Se vengono fatti fori nel tronco di bambù, di circa 2 millimetri di diametro, ciò creerà una ventilazione interna del tronco, che aiuterà a rimuovere l’umidità.

In cucina, il bambù si armonizza con successo con altri materiali naturali – sughero, juta, tessuti naturali, ecc.

La combinazione di colori è calma, marrone e verde, e tonalità chiare, beige, pistacchio. Un disegno con steli di bambù sulle pareti o sui mobili completa questo interno.

Per enfatizzare la piacevole trama degli steli di bambù, è possibile combinarlo con superfici lisce, come piastrelle di ceramica, ecc.

Bambù in camera da letto

Il bambù naturale e rispettoso dell’ambiente contribuirà a creare un’atmosfera di pace, comfort e privacy. E sarà utile l’uso di un letto con testiere in legno chiaro e lo stesso copriletto luminoso.

Per creare un po’ di contrasto in questa stanza, puoi usare una mensola aperta o, ad esempio, una cassettiera decorativa in un colore più scuro.

Bambù in soggiorno

Nel soggiorno, l’uso del bambù non è limitato. Se lo si desidera, è possibile decorare le pareti della stanza con bambù, dal pavimento al soffitto. Allo stesso tempo, la stanza non sembrerà chiusa o ingombra, come quando si utilizza, ad esempio, la finitura decorativa con mattoni o pietra naturale.

Di solito, i designer offrono ancora di combinare dettagli in bambù nel soggiorno con altri materiali naturali: legno, pelle, pietra. Una soluzione eccellente sarebbe decorare una delle pareti o una sezione del muro con tronchi di bambù. Disponendole verticalmente e orizzontalmente, regolando la densità di contatto degli steli, puoi ottenere una maglia di bambù originale.

Questa opzione è adatta per la suddivisione in zone del soggiorno, ad esempio nella zona notte e nel corridoio o nella zona pranzo.

Il bambù è per coloro che amano la semplicità e la grazia, per i veri intenditori di tutto ciò che è naturale e che sono stanchi di colori rumorosi, glamour, pretenziosità, innaturalità e volgarità. Scegli più elementi di bambù per il tuo appartamento e ti darà l’atmosfera calda e soleggiata dei tropici.

Bambù in bagno

Con un bagno in bambù, crei davvero un’atmosfera rilassata e accogliente. Sia che rinnovi completamente il tuo bagno o apporti alcune modifiche: i materiali che scegli hanno un’influenza significativa sull’aspetto. Sei piuttosto affidabile e funzionale o elegante e sostenibile? Scegli entrambi! Il bambù è un’opzione conveniente che ha tutte queste funzioni. Il bambù ha proprietà e benefici unici preziosi.

Conclusione

Il bambù all’interno è un’opzione eccellente per l’armonia dell’esotismo e il comfort naturale. Combinando funzionalità e aspetto estetico, in bambù è un materiale naturale eccellente con qualità uniche. Grazie a queste caratteristiche, l’uso del bambù dona raffinatezza e un fascino estetico all’arredamento della casa.