Camera da letto rossa e nera: fascino e passione
hackrea -

Camera da letto rossa e nera: fascino e passione

hackrea / Marzo 6, 2021 - visualizzazioni 95 - 0 mi piace

La tavolozza di colori per arredare una camera da letto è incredibilmente varia. Pastello e chiaro, profondo e tenue, neutro e complesso, ognuno ha una scelta di soluzione cromatica attraente. Tuttavia, ci sono colori su cui anche i designer sono scettici e, prima di tutto, questi sono il nero e il rosso.

Anche se entrambi i colori sono classici, sono usati con estrema attenzione e dosati per arredare case e appartamenti. La profondità e la saturazione del nero e la brillantezza vittoriosa del rosso sono abbastanza difficili da percepire e, nella maggior parte dei casi, sopprimono e dominano inutilmente. Inoltre, molte persone associano la combinazione di rosso e nero a un tema funerario, il che non si aggiunge a l’attrattiva di una tale soluzione, e soprattutto per la camera da letto.

Tuttavia, oggi si può notare la tendenza opposta: l’arredamento della camera da letto in rosso e nero è sempre più comune. Secondo i designer, oggi, sempre più giovani scelgono creatività, contrasto e originalità e non temono né l’eccessiva luminosità né l’impatto visivo negativo. Al contrario, oggi, il rosso e il nero sono un’opportunità per creare una camera da letto elegante e davvero unica con un’energia speciale. Se sei interessato a questo approccio, siamo pronti ad offrirti diverse idee per utilizzare questi due colori negli interni e le regole per la combinazione in una stanza destinata al relax.

Camera da letto nera e rossa: come non sbagliare

Come accennato in precedenza, il nero e il rosso sono colori complicati e travolgenti. Tuttavia, hanno anche vantaggi rilevanti per la camera da letto: eccitano, affascinano, energizzano e aumentano la libido. Inoltre, possono esprimere appieno l’individualità di nature appassionate, straordinarie e coraggiose. Se sei uno di quelli, implementare un progetto di design nei colori rosso e nero soddisferà i tuoi gusti. Tuttavia, quando si utilizzano questi colori, l’armonia e il buon senso sono estremamente importanti. Per evitare errori e, di conseguenza, disagio visivo, vale la pena aderire a regole specifiche:

  • Scegli le tonalità giuste. Prima di tutto, questo vale per il rosso: non importa quanto lo ami, i colori eccessivamente vivaci in camera da letto ti stancheranno rapidamente e potrebbero persino provocare frequenti mal di testa. Quindi, è decisamente sconsigliato scegliere rosso luminescente, scarlatto, cinabro e carminio. Invece, cerca tonalità più rilassanti e più scure come bordeaux, marsala, corallo, sangria e pomodoro.
  • Aggiungi altre sfumature. L’uso esclusivo di rosso e nero all’interno della camera da letto non è l’idea migliore. In questo caso, le associazioni con il funerale danno la sensazione di oppressione e depressione. Ecco perché i designer consigliano di introdurre con attenzione colori più neutri e chiari, per lo più grigio, bianco opaco, beige e marrone dorato. Inoltre, possono essere sia accento che sfondo; Ciò significa che puoi decorare pareti e pavimenti con una tale tavolozza o aggiungere mobili e accessori di tonalità simili.
  • Moderazione. Se una parete della tua camera da letto, la testiera, il tappeto e le tende sono già rossi, vale la pena fermarsi. Se il nero è diventato predominante nella tavolozza di mobili e accessori, è abbastanza, ed è ora di passare ai rossi e ai neutri. Non lasciare che il nero o il rosso dominino completamente: l’equilibrio in una camera da letto è essenziale.
  • Nessuna illuminazione brillante. La luce fredda che inonda ogni angolo della camera da letto può trasformare i suoi interni in una vera tortura per gli occhi. Non esporvi a questo: lampadari con vetro smerigliato, faretti e applique con luce calda creeranno un’atmosfera tenue e misteriosa, ottimale per i contrasti di colore.

Un altro punto chiave su cui insistono i designer è che una camera da letto nera e rossa non può essere realizzata in tutti gli stili. Puoi tranquillamente usare questa combinazione per un interno classico o orientale, così come per stanze in cui regna il minimalismo: il rosso e il nero sono ugualmente amichevoli con tessuti lussuosi e motivi delicati, così come con laconismo e geometria precisa. Gli appassionati dei stili: industriale, art déco, nordico, provenzale e rustico, per ovvie ragioni, dovranno rivolgersi ad altre soluzioni cromatiche, più pacifiche e meno audaci.

Camera da letto nera e rossa: idee interessanti

Entrambi i colori, di cui parliamo in questo articolo, hanno un magnetismo così incondizionato che a volte, dietro la loro luminosità, è difficile stabilire da dove iniziare un progetto di design e trovare l’equilibrio perfetto. Portiamo alla tua attenzione diverse opzioni appropriate e armoniose per l’interno della camera da letto – forse puoi persino adottarne alcune.

Con un muro di accento rosso

Una superficie rossa verticale è sufficiente per rendere la tavolozza dei colori complessiva della stanza incredibilmente ricca. È del tutto possibile che altre pareti utilizzino toni beige o grigio chiaro e mobili e tessuti neri completeranno l’immagine. Soprattutto, il muro di accento è meglio farlo sulla testiera, quindi il minimo rischio di disagio visivo scomparirà.

Quasi total black

La camera da letto con pareti e pavimento neri è l’eleganza più moderna di sempre. Avendo scelto un colore di sfondo scuro così profondo, è necessario fare tutto il possibile per evitare il sovraccarico visivo. Mobili rossi, accessori luminosi e persiane invece di tende per una luce naturale sufficiente: creare un interno degno di un film di Hollywood non è così difficile.

Nero-rosso lucido

L’opzione interna con mobili con facciate lucide in nero e rosso è una soluzione molto non banale e, allo stesso tempo, adatta solo ai fan fedeli di tali combinazioni di colori. Se l’idea di arredare la tua camera da letto in questo modo è di tuo gusto, ricorda due punti chiave: la stanza deve essere molto spaziosa, e lo sfondo deve essere chiaro e monocromatico.

Puro lusso

Le camere da letto in stile orientale hanno molti vantaggi e l’atmosfera di beatitudine e intimità senza compromessi sono due delle più attraenti. I colori nero e rosso dominano in un tale interno, quasi seguendo le tradizioni, e quindi puoi tranquillamente usare una tavolozza simile. Allo stesso tempo, la stanza non sembrerà cupa: motivi tradizionali, tessuti lussuosi e lampade in vetro dai colori tenui creeranno l’atmosfera giusta.

Gioco di trame

Il nero e il rosso sono del tutto autosufficienti; tuttavia, puoi massimizzare il loro potenziale sperimentando le trame dei materiali. Lino e velluto, raso e striature cemento, seta e tappeti a pelo lungo: a seconda dello stile scelto, possono fornire una personalità autentica.

Arredamento camera da letto rossa e nera: Conclusioni + Galleria fotografica

Come puoi vedere, non dovresti aver paura di combinare rosso e nero nel design della camera da letto. Scegliendo le giuste tonalità e materiali e posizionando correttamente gli accenti, puoi creare interni eleganti senza sacrificare l’intimità o il comfort visivo.