Camino in pietra: tipi, stili e idee arredamento
hackrea -

Camino in pietra: tipi, stili e idee arredamento

hackrea / Marzo 6, 2021 - visualizzazioni 61 - 0 mi piace

Non c’è bisogno di dire molto su quanto sia facile creare un’atmosfera accogliente in casa con un camino: questo è un teorema dimostrato innumerevoli volte dai designer. È quasi impossibile immaginare quando cesserà di essere rilevante poiché le tecnologie ei materiali moderni consentono di creare strutture per qualsiasi, compresi gli stili interni più moderni. Accoglienti caminetti in legno e eleganti rivestimenti in marmo, opzioni brutali con finiture in metallo refrattario e modelli sotto forma di cubi di vetro high-tech che non nascondono la bellezza del fuoco vivente sono solo alcune delle opzioni richieste oggi . Tuttavia, i camini in pietra sono ancora i veri classici, nel cui aspetto si può sentire la pace incondizionata e il calore domestico, che dovrebbe avere una vera casa.

Supponiamo che tu sia interessato all’idea di installare un camino con una finitura in pietra a casa. In tal caso, probabilmente sarai interessato a saperne di più non solo sui tipi di materiali ma anche su come integrarli in un particolare interno. Ti proponiamo anche di studiare più in dettaglio una delle soluzioni architettoniche più antiche – forse sentirai un’ondata di ispirazione per creare un vero comfort nel soggiorno.

Vantaggi dei camini in pietra

Secondo i designer, i camini in pietra sono ancora incredibilmente popolari. E questo è più che logico poiché tali progetti hanno diversi vantaggi incondizionati:

  • Rilevanza duratura. I camini in pietra sono fuori moda e senza tempo. Forse non c’è quasi un interno in cui non sembrerebbero organici – le uniche eccezioni sono il minimalismo e l’hi-tech, dove sono preferiti il metallo e il vetro resistente al fuoco. In tutti gli altri casi, non puoi resistere al magnetismo della pietra.
  • Una straordinaria varietà di finiture. I produttori offrono rivestimenti in pietra per un camino in vari colori e trame, tuttavia, ne parleremo più avanti.
  • Proprietà prestazionali eccezionali. La pietra ha un’elevata resistenza meccanica e non teme il fuoco aperto e le variazioni di temperatura e umidità. Puoi installarlo in tutta sicurezza in qualsiasi stanza e in qualsiasi condizione climatica, posizionare qualsiasi ninnolo e aggeggio a te caro sulla mensola del camino, senza timore di alcun effetto termico – la pietra si comporta con dignità indipendentemente dalle circostanze.
  • Compatibilità ambientale. Quando riscaldata, la pietra naturale non emette sostanze tossiche poiché durante la sua estrazione e produzione non vengono utilizzati componenti nocivi. Pertanto la sua installazione e il suo funzionamento sono sicuri anche per le persone soggette ad allergie.
  • Manutenzione facile. I camini in pietra non necessitano di particolari lavorazioni, verniciature o mezzi particolari: puoi mantenere il loro aspetto impeccabile utilizzando la normale pulizia a umido.

Quasi l’unico inconveniente dei camini in pietra può essere definito un prezzo relativamente alto. Tuttavia, coloro che si innamorano di questo materiale non lo considerano qualcosa di terribile. A loro avviso, vale la pena la bellezza naturale che conferisce nobiltà incondizionata agli interni.

Tipi di camini in pietra

Come accennato in precedenza, oggi, una varietà di tipi di pietra viene utilizzata per decorare le strutture dei camini. Per prendere la decisione giusta quando si sceglie un’opzione circostante, vale la pena conoscere le più richieste in modo più dettagliato.

Pietra selvaggia

Questo è ciò che i designer chiamano massi e pietre grezze e non lucidate di varie dimensioni, che vengono estratte esplicitamente per la finitura di una particolare struttura del camino. Questo lavoro è piuttosto dettagliato e complicato, come, per inciso, è il design del camino stesso: tali pietre di solito hanno forme e dimensioni diverse, quindi ci vuole molto tempo per sviluppare uno schema per la loro posa. Tuttavia, di conseguenza, si ottiene una finitura del camino davvero esclusiva, quindi tutto il lavoro e le spese verranno ripagate in modo profumato.

Granito

I vantaggi del granito come materiale di finitura per un camino includono:

  • tessitura granulosa piacevole e uniforme;
  • la capacità di creare un’impressionante superficie lucida mediante lucidatura;
  • l’espressività del motivo;
  • una varietà di tavolozze di colori: dal bianco e crema al rosso, verde e rosa.

I rivestimenti dei camini in granito sembrano solidi e di alto livello, e quindi spesso diventano un accento spettacolare nel quadro degli interni classici.

Marmo

Una pietra squisita e costosa che è diventata un simbolo del lusso classico. Qualsiasi finitura ha un bell’aspetto sulla trama del marmo. Pertanto, le opzioni di design del rivestimento del camino con il suo aiuto possono essere molto diverse: da quelle laconiche a quelle esclusive, con colonne, portici e ornamenti barocchi. Un altro vantaggio del marmo è la sua eccellente combinatoria: è altrettanto armonico con il granito di una tonalità contrastante e in unione con il metallo.

Onice

Questa roccia conquista non solo con la sua trama complessa e le sfumature mozzafiato, ma anche con la sua capacità unica di trasmettere la luce. La fiamma che splende attraverso l’onice conferisce al camino un aspetto insolito e, come molti dicono, magico. Un altro vantaggio incondizionato è l’integrazione organica del materiale negli interni classici e moderni. Le strutture high-tech, decorate con lastre di onice, sono oggi più preziose che mai.

Travertino

Oltre all’affascinante motivo a strati e alle tonalità calde naturali, il travertino ha altri preziosi vantaggi:

  • alta resistenza al fuoco;
  • senza pretese e cura semplice;
  • non è necessario creare elementi complessi grazie alla consistenza estetica e autosufficiente della pietra.

Proprio come l’onice, il travertino è utilizzato attivamente oggi nella progettazione di camini moderni, anche in combinazione con vetro e metallo.

Ciottolo

Il design a ciottoli dei camini è diventato popolare non molto tempo fa, ma è diventato un vero vantaggio per lo stile Mediterraneo ed Ecologico. La varietà di elementi conferisce un fascino unico a tale decorazione: vengono utilizzate pietre lisce di varie tonalità e dimensioni, che sembrano naturali e allo stesso tempo insolitamente eleganti.

Ardesia

Una soluzione popolare e non troppo costosa per camini moderni. I caldi toni giallo chiaro o freddi grigiastri e la trama stratificata dell’ardesia costituiscono la base per una finitura discreta ma naturale e strutturata.

Tufo

Il tipo di pietra più economico per interni. Ha una struttura porosa e un’impressionante varietà di sfumature; quindi, è abbastanza popolare. Tuttavia, molte persone notano le sue proprietà decorative non eccezionali. Di conseguenza, non viene utilizzato così spesso per i bordi del caminetto negli appartamenti e negli edifici residenziali, tuttavia è abbastanza adatto per decorare un caminetto in stile country.

Quando parliamo di finitura dei camini in pietra, non dovresti concentrarti esclusivamente sulle strutture interne: le opzioni esterne non meritano meno attenzione. Per la decorazione di camini all’aperto, vengono spesso utilizzate lastre di calcare o magnesite di talco, una pietra morbida ma molto densa e resistente. Entrambi questi materiali hanno un aspetto esteticamente molto gradevole e sono insensibili ai cambiamenti di temperatura.

Camini in pietra: la scelta in base allo stile degli interni

La scelta del materiale naturale per decorare i camini dipende principalmente dallo stile in cui è decorata la stanza. Diverse direzioni nel design favoriscono determinate trame e sfumature e, in base a ciò, si consiglia ai decoratori di concentrarsi sulle seguenti soluzioni:

Classico

Le tendenze classiche nel design “amano” la solidità e le lussuose trame volumetriche. Ecco perché per i camini per tali interni, vale la pena considerare le seguenti opzioni:

  • frodal granito levigato per abbinarsi alla decorazione della parete – o differire da esso per un paio di gradazioni;
  • marmo: semplice con chiare linee geometriche o lussuosi dettagli decorativi;
  • da onice liscio e travertino in varie tonalità.

Vale anche la pena considerare che le dimensioni impressionanti molto spesso distinguono il design in pietra dei caminetti classici e i portici, le colonne e i podi voluminosi richiedono l’aiuto di specialisti durante l’installazione. Avendo deciso di decorare il camino in questo modo, preparati a certe spese e cerca buoni artigiani.

Mediterraneo

Un camino in pietra è un must per un tale interno. La migliore opzione di finitura, in questo caso, sarebbe:

  • travertino lucido;
  • pietra selvaggia;
  • ciottoli naturali;
  • ardesia grossolanamente lavorata.

Quando si sceglie il rivestimento per camino per un interno mediterraneo, è necessario concentrarsi non solo sulla trama ma anche sulla tavolozza, dando la preferenza a tonalità naturali calde e chiare.

Chalet

In effetti, non esiste una tale direzione nel design: in questo caso, stiamo parlando dell’opzione di design tipica delle case accoglienti situate nelle Alpi. Per loro, i camini in pietra non sono solo desiderabili, ma semplicemente obbligatori – e quindi vale la pena prendersi cura di loro.

Camino in pietra – Galleria fotografica