Camino in stile francese: caratteristiche, design ed idee arredamento

hackrea - Febbraio 8, 2021 - 0 comments - visualizzazioni 10 - 0 mi piace

Alcuni secoli fa, i camini combinavano funzioni decorative e pratiche su un piano di parità, ma oggi prevale ovviamente il primo. Inoltre, oggi, sono considerati un attributo di gusto, status e una certa ricchezza di proprietari di case. I camini mantengono il loro valore speciale negli interni francesi, dove sono stati trattati con particolare riverenza sin dai tempi di Napoleone Bonaparte.

Fu in Francia che gli artigiani iniziarono a sperimentare non solo la costruzione e la funzionalità dei focolari, ma anche il design e, nel corso di diversi secoli, furono in grado di offrire ai proprietari di case una varietà di opzioni – dalle opzioni del palazzo riccamente decorate a quelle semplici e quelli accoglienti, per i quali le regioni provinciali furono poi famose.

Oggi, i marchi francesi che producono camini rimangono i leader indiscussi nel loro campo in tutto il mondo. Questi marchi producono modelli sia classici che moderni; tuttavia, le più interessante sono le cosiddette opzioni di stile francese.

Caratteristiche dei camini in stile francese

La combinazione dello stile classico, del Rinascimento e del famoso stile provinciale ha avuto l’influenza più significativa sul design dei camini francesi autentici. È questa affascinante simbiosi che ha fornito le caratteristiche riconoscibili del design:

  • Materiali naturali. Le cornice per camini francesi sono solitamente realizzati in pietra, marmo o legno massello naturale. Naturalmente, oggi è possibile utilizzare materiali più moderni come il cartongesso e le piastrelle, ma se l’autenticità è importante per te, dovresti comunque rivolgerti ai classici naturali.
  • Linee curve e fluide. Il design di un camino francese è, prima di tutto, eleganza, grazia e un motivo ammaliante. Soprattutto per questo, i designer utilizzano varie tecniche decorative, come l’imitazione di colonne, monogrammi e bassorilievi.
  • Tonalità tenui discrete. In Francia, il valore delle tradizioni e del passato è particolarmente alto, e quindi la preferenza è invariabilmente data alle cose “con la storia”. Nessuna cornice di colori vivanti e splendente di novità eclisserà il fascino delle superfici discrete e leggermente consumate dei camini, come se fossero rimasti nella stanza per diversi decenni. Le tonalità di marrone chiaro, beige, sabbia e bianco tenue stanno diventando una differenza fondamentale nel design francese.
  • Effetto antichità. Come accennato in precedenza, anche il camino francese più chic ed elegante incarna necessariamente la rispettabilità e l’inviolabilità delle tradizioni familiari che possono essersi evolute nel corso dei secoli. Per ottenere questo aspetto vengono utilizzate varie tecnologie. Quindi, il legno viene dipinto in due strati con la tecnica della spazzolatura, il marmo e la pietra vengono invecchiati artificialmente e il metallo viene patinato. Anche l’uso di vernici e pitture con effetto craquelure non è raro per i camini francesi.
  • Decorazione e decoupage. Se intagli e bassorilievi sono più tipici per caminetti che sono più vicini nel design ai classici, quindi per i modelli francesi in cui si indovina lo stile provenzale, vengono scelti più spesso disegni di decoupage con immagini di fiori di campo, così come inserti in legno e grigliati in metallo forgiato senza elementi inutilmente pretenziosi.

Come probabilmente hai già capito, il design dei camini in stile francese potrebbe differire. Puoi apprezzare sia l’eleganza casual dei classici rivestimenti in marmo che il fascino naturale dei focolari, più vicini allo stile provenzale. Tuttavia, le loro caratteristiche comuni rimangono invariate: questa è eleganza incondizionata, uso moderato ma obbligatorio di decorazioni, fascino antico e amore per i materiali naturali.

Camino francese: come integrarlo all’interno della casa

Oggi i camini in stile francese possono essere utilizzati in una varietà di ambienti domestici. A seconda di dove hai deciso di installare il camino, puoi utilizzare gli attuali metodi di inclusione organica all’interno.

  • Soggiorno. L’opzione più popolare per posizionare un caminetto. Appendi sopra una TV, metti bellissimi ciondoli sulla mensola del camino, posiziona due eleganti poltrone e un comodo tappeto vicino al focolare e goditi l’atmosfera serena e calda.
  • Cucina e sala da pranzo. Un camino per questa stanza è un must per le case francesi antiche e moderne. Spezie ed erbe aromatiche essiccate sulla mensola del camino, cesti di vimini vicino al focolare, piatti eleganti e dipinti ricamati contribuiranno ad aggiungere armonia ad esso.
  • Camera da letto. I riflessi del fuoco che tremolano in un accogliente focolare si rilassano e favoriscono un sonno ristoratore. Questo è il motivo per cui i camini francesi vengono spesso installati davanti al letto e si aggiungono quadri in eleganti cornici o specchi eleganti per completare la composizione.

Camini francesi: Conclusioni + Galleria fotografica

L’estetica e il comfort per cui lo stile francese è famoso sono impossibili senza un camino. Scegliendo il design giusto e decorando magnificamente lo spazio intorno al camino, otterrai una casa che diventerà per te un rifugio tranquillo e custode del calore familiare.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *