fr en it

Carta da parati Art Deco: design con classe e raffinatezza

hackrea - Aprile 9, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 117 - 0 mi piace

Lo stile Art Déco è spesso chiamato l’ultimo grande stile. Apparendo negli anni ’20 del secolo precedente, incorpora il meglio del modernismo, del neoclassicismo, del cubismo artistico, del design industriale, dell’eredità delle culture arcaiche di Africa, Egitto, antico Oriente. Lusso, raffinatezza, ricchezza sono ciò che associ oggi a questo stile. Nell’art deco, l’esclusività e la grandiosità si combinano con funzionalità e comfort. Gli interni in questo stile enfatizzano lo status e il benessere finanziario del proprietario.

La carta da parati in stile art déco è la soluzione giusta per creare interni raffinati e spettacolari. Tale carte da parati saranno belli nel soggiorno e in qualsiasi altra stanza. Una caratteristica di questo stile è la ricca decorazione delle finiture. Ornamenti geometrici di forma allungata dominano il design. Il disegno dovrebbe essere il più ponderato possibile, il che rende il muro con una carta da parati simile a un’immagine reale.

La combinazione di colori è diversa. Presenta molte sfumature diverse: sabbia, caffè, cioccolato-beige, viola, lilla, rosa. L’effetto decorativo si ottiene attraverso l’uso abbondante di madreperla, oro e argento. La carta da parati di questo stile è di solito fatta di carta o di uno strato strutturato non tessuto.

Decorazione di pareti in stile Art Deco

Le superfici delle pareti servono solo come sfondo per gli squisiti attributi degli interni, compresi i mobili. Questo è il motivo per cui è difficile trovare una carta da parati con un motivo in questo stile di interior design.

L’opzione tradizionale è un colore semplice, e dalle decorazioni, può esserci solo un bordo stencil luminoso con figure geometriche. Ad esempio, i disegni più popolari su di esso negli anni ’30 del XX secolo erano il semicerchio egiziano, che simboleggia il sole nascente.

Suggerimento: durante la creazione di uno stile Art Deco all’interno, ricorda che l’uso del colore dovrebbe essere diverso, in cui i colori scuri dei mobili stanno bene sullo sfondo di discrete tonalità pastello dei materiali delle pareti.

Utilizzare nei corridoi carte da parati in stile art deco in combinazione con una finitura del mobile cromata. Quindi, dovrebbe essere riconosciuto che le pareti in questo caso non sono un elemento indipendente dell’interno, ma solo uno sfondo discreto. I designer raccomandano di dedicare maggiore attenzione all’arredamento strutturato e ai mobili, quindi non preoccuparti molto della scelta della carta da parati, fermati a colori pastello neutri.

L’art deco murale in maniera fioca fa da sfondo agli interni generali. Va anche notato che i designer moderni che preferiscono lavorare con questo stile non usano la carta da parati per la decorazione. Un’eccezione può essere solo la carta o la carta da parati tessuto non tessuto “verniciabile”, il cui prezzo è uno dei più alti sul mercato dei rivestimenti murali.

Caratteristiche della Carta da parati Art Deco

L’interno dell’art déco è stato in grado di intrecciare sorprendentemente la bellezza e la leggerezza, la grazia e il lusso. L’obiettivo principale di questo stile è indicato nel nome stesso, poiché la traduzione significa “l’arte della decorazione”.

L’Art Deco oggi è fonte d’ispirazione per gli interior designer. Questo stile accattivante nacque alla fine della prima guerra mondiale, come un modo per aumentare lo spirito e instillare l’ottimismo nell’Europa e in America del dopoguerra. L’interno era principalmente caratterizzato da eleganza, raffinatezza decorativa e un gran numero di superfici lucide.

La carta da parati Art Deco fa da sfondo a cose più grandiose. Si differenzia da altri stili per gli elementi decorativi del design dello spazio in cui ci sono:

  • circonferenze;
  • rigide linee verticali;
  • zigzag;
  • triangoli;
  • angoli arrotondati;
  • il Sole.

Quando usi questo stile per l’interior design, prova a dare la preferenza a:

  • vetro;
  • ceramica;
  • tessuti;
  • bronzo;
  • legno;
  • cuoio per mobili;
  • marmo per il pavimento.

Cordoli murali – una delle caratteristiche delle decorazioni murali nello stile.

Effetti per la carta da parati in stile Art Deco

Scegliendo il tema centrale per gli interni dell’art déco, devi prenderti cura del lussuoso concetto di muro. Saranno adatti solo le carte da parati artistiche più costose che imitano velluto, broccato, pizzo, pelle di animali esotici, decorati con perle di vetro.

  • Carta da parati di design italiano con cristalli
  • Immagine estremamente stilizzata di foglie
  • Carta da parati in tessuto effetto Murano
  • Carta da parati con effetto pelle di coccodrillo
  • Carta da parati con glitter di seta
  • Il motivo della carta da parati imita il pizzo

Ornamenti per carta da parati in stile Art Deco

Per creare un’atmosfera di pigrizia e lucentezza, la carta da parati con un rivestimento metallico aiuterà. Il design della carta da parati metallica per pareti può essere diverso, e sfondo in oro massiccio con un effetto corrosivo e motivi opachi su uno sfondo lucido o solo piccole perline e gocce luminose.

  • Carta da parati con un ornamento opaco su fondo oro
  • Ornamento floreale dorato su uno sfondo nero
  • Carta da parati metallica
  • Lussuosa carta da parati nera e oro
  • Carta da parati con rami di bambù argento su sfondo grigio

La tavolozza dei colori delle carte da parati in stile Art Deco

In stile Art Déco, i fan di questa direzione dovranno dire addio agli interni postmoderno, dove la base è il colore, l’umorismo e le pitture colorate. Il design degli interni in questo stile prevede l’uso di colori verde oliva e nero, a volte l’uso di motivi neri (motivi ripetuti).

La carta da parati Art Decò dai colori tenui ti consente di concentrarti su altri elementi degli interni. Allo stesso tempo, è possibile utilizzare rivestimenti in colori pastello per la decorazione murale.

Per dare maggiore splendore agli interni in questo stile, non esitare a utilizzare elementi cromati e tonalità dorate. Tuttavia, tenere presente che devono anche essere soppressi, ad esempio, utilizzando toni di grigio o blu chiaro.

Spesso, i designer scelgono la carta da parati in bianco o nero, altri colori (verde, rosso, blu) sono contenuti e disattivati.

  • Carta da parati color crema
  • Carta da parati beige
  • Una combinazione di carte da parati neri e avorio
  • Carta da parati marrone con zigzag dorati
  • Carta da parati grigio-blu con sfumature di colore
  • Carta da parati viola

Suggerimento: se vuoi aggiungere colori vivaci e ricchi all’art deco, puoi usare vari ornamenti per questo.

La suddivisione in zone

Tra le tendenze moderne, a proposito, non viene utilizzata solo la decorazione spaziale orizzontale, ma anche la zonizzazione verticale, in cui i bordi sono gli elementi principali.

Oggi non è più un segreto per nessuno che le stanze raramente sono monofunzionali, ad esempio solo un ufficio o solo una sala da pranzo. Ad esempio, una grande sala può essere divisa visivamente in un’area di lavoro, un luogo di riposo e persino per lo sport, posizionando macchine per esercizi.

Se vuoi creare una parvenza di art deco nel tuo appartamento o in una stanza separata, tieni presente che la sua base è un intenso desiderio di cubismo. Quindi, quando si progetta un interno, prestare attenzione a questa figura geometrica.

La suddivisione in zone può essere eseguita, ad esempio, utilizzando controsoffitti, che dividono la lunga stanza in due zone cubiche. Allo stesso tempo, in ognuno di essi, è necessario creare interni diversi, ma che dovrebbero avere qualcosa in comune tra loro.

Conclusione + idee fotografiche

Chiarezza e grafica sono caratteristiche dell’ornamento art deco. Il design artistico riflette la filosofia della nuova era, in cui la macchina e la persona si sono connesse. Zigzag, linee spezzate, linee geometriche in movimento dinamico formano un tappeto continuo. Gli ornamenti floreali sono incredibilmente stilizzati. I motivi esotici sono rappresentati da immagini di foglie di alberi tropicali, rami di sakura, animali africani, ornamenti storici di Egitto, Grecia, Mesopotamia o Estremo Oriente.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *