fr en it

Carta da parati in stile scandinavo: idee per la decorazione murale

hackrea - Febbraio 1, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 92 - 0 mi piace

Ci sono un numero sufficiente di motivi per cui lo stile scandinavo all’interno è una decisione del tutto giustificata. Prima di tutto, questi includono l’atmosfera accogliente e pacifica creata nella stanza e l’impressionante freschezza del nord, che ha un effetto corroborante sugli abitanti della casa e sui suoi ospiti.

Un posto separato nello stile scandinavo è occupato dalla carta da parati – non troppo frequente, ma elemento molto importante, che vale la pena raccontare in modo più dettagliato.

Caratteristiche di carte da parati in stile scandinavo

La principale caratteristica dello stile scandinavo, che ha molto in comune con il minimalismo, è la semplicità della decorazione, in cui predomina il bianco o il grigio chiaro. Allo stesso tempo, è caratterizzato dall’uso di accenti luminosi che conferiscono ai locali un carattere più espressivo.

Degno di nota è una caratteristica così notevole di questa direzione, come una combinazione organica di elementi moderni ed etnici.

Se individuiamo la regola più significativa per l’utilizzo di carta da parati in stile scandinavo, allora implica un rifiuto a decorare tutte le pareti contemporaneamente a favore di un solo muro. Questo principio è rilevante per tutti i materiali decorativi che sono colorati, indipendentemente dal fatto che vi sia o meno un’immagine. Seguire questa tecnica consente di creare un contrasto spettacolare, e pertanto è fortemente sconsigliato rifiutarlo. Le uniche eccezioni sono le carte da parati bianche e grigio chiaro, il cui aspetto è vicino alle superfici verniciate e intonacate: con tali rivestimenti è possibile decorare tutte le pareti.

Un altro fattore, la cui considerazione è estremamente desiderabile, è la specificità dei locali trasformati, vale a dire: le sue dimensioni e forma. In una situazione in cui sono selezionati carte da parati colorate in stile scandinavo, è necessario osservare le seguenti condizioni:

  • se la stanza è grande, è meglio incollare la carta da parati colorata su quel muro, che si trova di fronte alla porta;
  • nel caso in cui la stanza abbia una forma rettangolare, si consiglia di decorare una parete più corta con carta da parati, aumentando visivamente lo spazio;
  • per le piccole stanze, la soluzione migliore è quella di tappezzare il muro, che funge da sfondo per un divano, mensole o TV.

Al fine di enfatizzare l’estetica delle carte da parati scandinave, i designer consigliano di completare gli interni con accessori, come:

  • recipienti di vetro o ceramica;
  • prodotti di tessuti naturali;
  • cuscini su letti e altri oggetti imbottiti;
  • tappeti decorativi.

Affinché gli accessori si fondano bene con la carta da parati, è necessario prestare attenzione alle loro tonalità. La soluzione più semplice a questo problema è utilizzare una coppia di colori, come opzione, bianco con rosso o blu. Ma non vale la pena sovraccaricare le pareti con oggetti decorativi: nella maggior parte dei casi, uno di questi elementi è sufficiente.

Regole di selezione

Lo stile scandinavo all’interno prevede l’uso di diverse varietà di carta da parati di base, ognuna delle quali è degna di nota a modo suo. Questi includono:

  • Materiali leggeri in colori pastello. Tali rivestimenti murali, ben compensando la mancanza di luce solare, risolvono due problemi contemporaneamente: aumentare visivamente la stanza e apportare la massima pulizia e comfort.
  • Carta da parati vicino al minimalismo. Per la decorazione d’interni in stile scandinavo, sono più adatti quelli che combinano organicamente più tonalità contemporaneamente e non sono decorate con motivi eccessivamente grandi e sorprendenti.
  • Rivestimenti, che sono un’imitazione di materiali naturali. Questi ultimi sono spesso pietra, legno, mattoni, piastrelle e gesso.
  • Tele decorate con motivi ripetuti. Tale carta da parati è caratterizzata dalla presenza di linee rigorose, forme geometriche originali, strisce e rombi.
  • Materiali di finitura con motivi stilistici naturali. I rivestimenti murali decorati con immagini di alberi sembrano particolarmente vantaggiosi.

I temi della carta da parati in stile scandinavo possono essere diversi. Ad esempio, rigidi motivi geometrici (come rombi o zig zag) sottolineano la moderazione di questo disegno.

Tuttavia, poiché i motivi ripetuti possono creare forti accenti, si consiglia di sceglierli per progettare un muro che non sia coperto da mobili o accessori.

Un’altra buona variante per questo tipo di muro è l’astrazione. Spesso sulla carta da parati fotografica sono presenti abstract, così come altre trame: questo è l’ideale per creare accenti se non si prevede di enfatizzare la vicinanza del design ai vecchi stili.

Sulle pareti possono essere presenti altri motivi: disegni per bambini, floristica, damasco, ornamenti classici.

Anche le linee morbide sono popolari nello stile scandinavo: aumentano visivamente il soffitto, espandono lo spazio e sottolineano anche il rigore e la dimensionalità del design.

Carte da parati in stile scandinavo brillante sono rari. Tuttavia, un tale effetto è possibile con tonalità di bilanciamento sufficienti.

Ecco perché le carte da parati di colori saturi vengono utilizzate esclusivamente per creare pareti accentate o decorare nicchie, sporgenze, pareti divisorie e altre strutture.

L’orientamento scandinavo del design può manifestarsi in molte sfumature, motivi e caratteristiche del design. Ma alcuni modi di decorare i singoli interni sono così radicati da essere considerati tradizionali in questo stile, quindi soffermiamoci sulle caratteristiche di decorare alcune stanze della tua casa.

Decorazione murale con carte da parati scandinave in diverse stanze

Lo stile scandinavo può essere utilizzato in qualsiasi stanza. Tutto dipende dalla tua immaginazione e da quanto puoi combinare organicamente dettagli diversi tra loro. Anche se a prima vista sembrano completamente incompatibili.

Carta da parati scandinava nel soggiorno

Molto spesso, l’elegante stile scandinavo decora il soggiorno. Questa stanza è considerata da molti la “faccia” dell’appartamento, perché è qui che gli ospiti si riuniscono e tutta la famiglia passa il tempo. Pertanto, è utile progettare una stanza del genere in stile scandinavo: in primo luogo, si risparmia spazio e, in secondo luogo, è possibile sottolineare la raffinatezza del gusto.

L’opzione di design più semplice per il soggiorno è una semplice carta da parati bianca. Nonostante il fatto che per molti sembri una decisione di design troppo banale, la stanza bianca sembra sempre pulita ed elegante. Tutto ciò che serve sono alcuni mobili di qualità e alcuni accenti discreti per completare il design.

Se non ti piace il bianco, puoi prendere qualcos’altro. La condizione principale è che il colore sia pastello e gradevole alla vista. Buoni esempi sono il delicato blu, il grigio o il caffè.

Quando si decorano tutte le pareti, è possibile utilizzare carte da parati di tonalità primaverili con motivi chiari, ad esempio composizioni floreali, nonché carta da parati con una striscia rigida.

Anche creare accenti negli interni scandinavi non è difficile: seleziona la parete principale e decorala con colori chiari o scuri. Ma non dimenticare che una stanza del genere dovrebbe essere ben illuminata, altrimenti non sarai in grado di enfatizzare l’effetto di leggerezza e semplicità.

Quando si scelgono le carte da parati per il design accento, assicurati di considerare il colore del pavimento.

Per evitare che la stanza venga percepita troppo cupa, il pavimento dovrebbe essere il più leggero possibile, come il resto delle pareti.

Un modo abbastanza comune per evidenziare le pareti in tali stanze è usare materiali d’imitazione.

La carta da parati stilizzata come mattoni, finiture in pietra, pannelli in legno o gesso sarà un’aggiunta armoniosa allo stile formato.

Ma la combinazione orizzontale di carta da parati e pannelli in legno per tali stili non è tipica. In generale, cerca di non creare combinazioni intrusive di carta da parati o altri materiali: lascia che la separazione sia presente solo sulle pareti adiacenti e anche in una piccola quantità. La semplicità del design dipenderà direttamente da questo.

Carta da parati scandinava in camera da letto

Un’altra stanza che migliorerà solo se progettata in stile minimalista è una camera da letto. Carta da parati luminosa e un’atmosfera rilassata in questa stanza contribuiscono alla pace e al buon sonno. In una stanza ben progettata in stile scandinavo è molto più facile dimenticare tutti i tuoi stress e entrare tranquillamente nel mondo dei sogni.

Per evitare di creare un design noioso, scegli una carta da parati con ornamenti discreti: piccoli motivi floreali, linee rette o onde.

Le tonalità più calde o più scure possono essere utilizzate per evidenziare il comodino. Ma quando si applica questo effetto, attenersi alla regola: il letto e i tessuti all’interno dovrebbero essere il più leggeri possibile.

Per rendere più interessante la zona di accento, crea un piccolo pannello con l’aiuto di carta da parati, crea una nicchia con illuminazione integrata o appendi semplicemente immagini, orologi o altri accessori.

Se i motivi presenti sulle pareti sono discreti, ulteriori decorazioni non rovinano l’aspetto di tali superfici.

Nel design della camera da letto scandinava è indesiderabile utilizzare colori vivaci. In primo luogo, tali stanze non hanno sempre abbastanza spazio e c’è il rischio che prevalgono potenti colori di accento all’interno. In secondo luogo, durante il sonno, tali sfumature avranno un effetto negativo.

Se decidi ancora di rompere le tradizioni dello stile scandinavo, cerca di mantenere l’uniformità del colore.

Carta da parati scandinava in cucina

Una cucina che richiede un massimo di spazio libero e luce è spesso decorata in questo stile. Questo design attirerà i proprietari di appartamenti con cucina, di dimensioni limitate.

La presenza di elementi luminosi nei mobili e, naturalmente, sulle pareti è la principale garanzia della riuscita creazione di decorazioni scandinave in questi interni.

Quando si utilizzano carte da parati di colore chiaro, assicurati di pensare a come rivitalizzare la situazione. Piccoli quadri, una tovaglia luminosa o accessori stilizzati contribuiranno a rendere questa stanza più allegra.

Le carte da parati chiare con motivi sono adatte per la decorazione della sala da pranzo e dello spazio di cottura.

Come motivi, motivi geometrici, motivi floreali, storie con animali e uccelli, nonché carte da parati fotografiche su un tema naturale sono adatti a te.

Come tonalità per decorare la cucina scandinava, sono adatti i colori bianco, beige, verde, rosa, giallo, blu, grigio e marrone chiaro. Arancione, blu, viola e altri inserti luminosi possono essere presenti su una delle pareti, ma è consigliabile soffermarsi sulla tavolozza più illuminata.

Per lo spazio tra piani di lavoro e pensili, vengono spesso utilizzati carte da parati con imitazione di alberi, pietre, mattoni. Una stanza del genere sembrerà un interno in stile loft, quindi aggiungi mobili di design in tonalità chiare al design della cucina.

Un effetto insolito nel design della cucina scandinava è l’uso dei colori bianco e nero. Sullo sfondo di mobili bianchi come la neve e il pavimento, una carta da parati con un motivo in bianco e nero discreto apparirà efficacemente.

Una delle opzioni di successo in questo caso è una striscia rigorosa, che secondo le peculiarità della percezione corrisponde allo stile scandinavo.

Carta da parati scandinava in ufficio

Un design simile sembra vantaggioso nel spazio di lavoro. La mancanza di accenti luminosi e sfondi colorati consente di concentrarsi sul lavoro, senza essere distratti da nulla. Usa carte da parati di tonalità chiare, poltrone morbide e mobili di alta qualità per creare un luogo in cui non sarai solo contento di rilassarti, ma anche di lavorare.

Carta da parati scandinava nel corridoio e nel corridoio

Come nel soggiorno, in queste stanze l’uso di carte da parati in stile scandinavo consente di attirare l’attenzione degli ospiti fin dal primo gradino oltre la soglia. Carte da parati belle e di alta qualità, mobili correttamente selezionati e negligenza deliberata in tutto il design delizieranno coloro che decidono di decorare il corridoio nello stile della fredda Scandinavia.

Carta da parati scandinava nella camera dei bambini

Una tavolozza pastello è una buona opzione per il design di una stanza per bambini. Anche piccoli disegni su soggetti per bambini possono essere utilizzati sulle pareti in presenza di tonalità chiare e morbide. Tale carte da parati sono adatte per decorare sia la zona di gioco che la zona di sonno.

In generale, questo stile nordico è abbastanza universale. Oltre a queste opzioni di base per l’interior design, puoi crearne molte altre, creando una stanza accogliente e adatta a te. Quindi, se ti ispiri all’estetica dei paesi scandinavi, alla semplicità e alla naturalezza, puoi tranquillamente scegliere questo stile come quello principale nel tuo appartamento o almeno in una delle stanze.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *