Come arredare un angolo vuoto in soggiorno: idee utili per sfruttare gli spazi vuoti
hackrea -

Come arredare un angolo vuoto in soggiorno: idee utili per sfruttare gli spazi vuoti

hackrea / Agosto 16, 2021 - visualizzazioni 43 - 0 mi piace

Come vogliamo che sia il nostro soggiorno? Certo, elegante, bello e di tendenza, ma prima di tutto accogliente e rilassante. A questo sono dedicati i progetti di design che ordiniamo, i mobili che scegliamo e le tavolozze che ci piacciono.

Le tendenze stanno cambiando, ma la nostra voglia di un angolo accogliente, dove dimenticare la frenesia quotidiana e rilassare il corpo, gli occhi e l’anima, rimane forte. Ecco perché, anche nelle moderne tendenze dell’arredamento, i paradossi non sono così rari. E uno dei paradossi più critici riguarda proprio la pienezza degli interni del soggiorno, qual è il fattore numero uno e, in generale, una sorta di must-have per chi sogna la completa armonia. Da questo punto di vista, angoli e spazi vuoti nel soggiorno sono altamente indesiderabili, se non inaccettabili – e una tale contraddizione a volte porta allo stupore.

Il fatto è che oggi, nel periodo del minimalismo dominante nel design, la maggioranza preferisce puntare sul principio “less is more”. In effetti, l’ergonomia, la brevità, la mancanza di ingombro e l’eccesso ci sembrano abbastanza logici e la strada più breve per un perfetto equilibrio, ma questo non è del tutto vero. L’eccessivo vuoto nel soggiorno provoca una sensazione di disagio, disordine e persino paura: molti libri di filosofia sono dedicati a questo fenomeno.

Oggi, il minimalismo militante, predicando il principio “less is more”, ha cambiato la sua retorica. Ora i designer preferiscono lavorare in base al nuovo: “ogni cosa ha il suo posto”. Ecco perché ora puoi rilassarti: i vuoti nel soggiorno non sono più di moda. Non resta che decidere come riempirli correttamente – ed ora è il momento di parlarne. Scopriamo i segreti di un soggiorno equilibrato e accogliente senza rinunciare all’ergonomia e alla sobrietà.

Idee per riempire e arredare uno spazio vuoto in soggiorno

Non è sempre possibile capire che si è formato un vuoto indesiderato nel tuo interno. Quindi, ad esempio, se gli stili classici e tradizionali presuppongono set di mobili armoniosi e uniti da un’idea comune in tutte le zone del soggiorno, allora lo stesso minimalismo e loft tendono a utilizzare meno spazio per mobili e oggetti di arredo. Quindi, come si determina che uno spazio vuoto ha bisogno di ulteriori disposizioni e decorazioni?

In effetti, tutto è semplice: lasciati guidare dai sentimenti personali. Supponiamo che il tuo soggiorno abbia mobili e decorazioni minimali, ma ti senti assolutamente a tuo agio. In tal caso, non devi cambiare nulla: tale brevità è davvero in sintonia con le tue opinioni sul mondo che ti circonda, e tu sei in assoluta sintonia con esso.

È un’altra cosa se provi costantemente disagio, l’interno ti sembra sbilanciato e in qualche modo sfocato, e un angolo vuoto o una parte della stanza lungo il muro ti dà una netta sensazione di ansia. In questo caso, è il momento di mettersi al lavoro: raggiungere l’ideale è molto più facile di quanto sembri, e i designer hanno molte idee al riguardo, che abbiamo deciso di dividere in diversi gruppi per tua comodità. Quindi iniziamo.

Mobili

Iniziamo con l’opzione più popolare: riempire un angolo vuoto o uno spazio con mobili. Questa opzione è notevole non solo per l’opportunità di armonizzare gli interni, ma anche per creare un’area funzionale aggiuntiva o un angolo per il relax. Quale mobile scegliere dipende da te; tuttavia, i leader indiscussi oggi rimangono:

  • Sedia comoda. Scegli un modello più confortevole: quando desideri una privacy completa, creerà l’ambiente più confortevole per te. Bene, se anche a te non dispiace aggiungere accenti, scegline uno più luminoso. Un’alternativa all’opzione tradizionale può essere anche un’elegante poltrona sospesa che può accentuare il design moderno del soggiorno.
  • Puff. Una variante della stessa serie della poltrona – per un relax appartato in compagnia del tuo libro preferito o della musica con le cuffie.
  • Consolle. Un elegante tavolo allungato lungo il muro (forse anche sospeso) ti aiuterà a liberarti del vuoto, ad aggiungere volume e consistenza e ti consentirà di posizionare efficacemente gli accessori, che è particolarmente importante per i salotti classici.
  • Scaffali. Gli oggetti selezionati per l’interno del soggiorno ti permetteranno di prendere due piccioni con una fava – per bilanciare la situazione e garantire lo stoccaggio delle cose necessarie di volta in volta ma per le quali non hai posto.

Accessori

Quando l’anima è attratta dalla bellezza e c’è uno spazio non arredato nel soggiorno a tua disposizione, è il momento di occuparlo con le cose che ti stanno a cuore. A seconda delle dimensioni del salotto e del design che scegli, i decoratori offrono diverse opzioni:

  • Vasi da pavimento e quadri. Questa combinazione aggiungerà espressività, esclusività agli interni e, soprattutto, rimuoverà la sensazione di vuoto.
  • Statue. La soluzione è piuttosto audace e non banale, e inoltre, può essere utilizzata solo in soggiorni molto spaziosi, dove c’è spazio per una scala del genere. In alcuni casi, sotto le statue vengono costruite nicchie illuminate, che sembrano molto impressionanti.
  • Armadietti in vetro colorato. Se ti piacciono le cose delicate, un’elegante vetrina è il modo migliore per mostrarle nel modo più vantaggioso. Non occuperà molto spazio, ma susciterà molto interesse.

Hobby

Succede che quando si arreda un soggiorno, qualche angolo o spazio con apparente asimmetria rimane disatteso. Perché non usarlo in modo efficace, ad esempio come angolo dove dedicarsi ai propri hobby?

Quindi, lo spazio vuoto è spesso concepito come una libreria con una comoda poltrona o uno studio con una scrivania estraibile o una consolle su cui è possibile posizionare un laptop e le forniture per ufficio necessarie. Tuttavia, supponi che la tua attività non sia connessa a un computer ea Internet. In tal caso, puoi ugualmente adattare lo spazio a qualsiasi hobby, dal quilling e lo schizzo al cucito e alla modellazione. Scaffali sopra il tavolo e una scatola per gli accessori necessari sotto di esso, una comoda sedia o poltrona, un elegante paravento pieghevole – e hai uno spazio personale nel soggiorno in comune!

Illuminazione

Tutte le opzioni per l’utilizzo della zona vuota, di cui abbiamo parlato sopra, erano più legate a una parte relativamente ampia del soggiorno. Ma cosa succede se solo un angolo piccolo e un po’ angusto porta disagio? C’è un piano d’azione anche per questo caso: basta aggiungere l’illuminazione.

Le opzioni più popolari per una tale area nel soggiorno sono un’elegante lampada da terra, eleganti applique combinate con il design del lampadario o una combinazione di entrambi. Quest’ultimo metodo fornisce un’adeguata illuminazione multistrato che può essere regolata a proprio piacimento.

Tutto il meglio per i bambini

Un’area giochi per bambini nel soggiorno è uno dei modi migliori per utilizzare lo spazio non occupato nel soggiorno se la tua famiglia è numerosa e amichevole. Quale sarà questo angolo, dipende da te e dai desideri del tuo bambino. Tuttavia, quanto segue si è rivelato particolarmente popolare tra i bambini:

  • un grande e morbido tappeto in tessuto a terra con giochi;
  • tappeto luminoso composto da grandi puzzle morbidi;
  • tenda giocattolo;
  • un tavolino per scolpire e disegnare;
  • posto per tennis o biliardo.

Inoltre, non dimenticare il posto dove riporre i giocattoli: può essere una grande scatola bella con pareti morbide o un grazioso scaffale.

Un po’ di eco

Non hai ancora bambini, non ami niente di speciale, non hai bisogno di luce aggiuntiva e sedie e scaffali non si adattano a un angolo vuoto? Agiamo semplicemente: decoriamolo con piante da interno!

Ideale se riesci ad ottenere un albero alto e ampio come una palma o un ficus o un’altra pianta con foglie robuste larghe o estese. Tuttavia, puoi provare un’opzione alternativa: bellissimi supporti a più livelli per vasi di fiori, grazie ai quali attrezzerai un’intera area verde.

Come determinare quale opzione per organizzare un angolo vuoto è giusta per te?

Il potenziale decorativo e d’arredamento di ogni soggiorno è, purtroppo, limitato. Ecco perché non tutte le opzioni per riempire gli spazi vuoti nel salotto potrebbero adattarsi a te. Quindi, se hai una zona del genere a tua disposizione, presta attenzione alle sue seguenti caratteristiche:

  • Configurazione. Cosa rappresenta lo spazio vuoto? Un’area specifica dello spazio lungo il muro? Un angolo di fronte a una finestra o un bovindo opaco? Sulla base di questo, puoi determinare rapidamente cosa lo chiuderà meglio. Quindi, l’angolo richiede forme arrotondate o angolari, mentre lungo il muro vale la pena scegliere qualcosa di lineare.
  • L’arredamento del soggiorno. È essenziale combinare il riempimento dell’area vuota con lo stile d’arredamento nel suo insieme. Allo stesso tempo, fai attenzione se hai intenzione di mettere un mobile in questo posto, anche se c’è già uno di questi mobili nella stanza: dovrebbero essere, se non uguali, il più simili possibile.
  • L’area dello spazio vuoto. Non dovresti provare a spingere una poltrona o una console massiccia in un piccolo angolo o in un passaggio stretto, anche se ti sembra che il tuo interno sarà perfetto con loro – è meglio limitarsi a un’elegante lampada da terra, un vaso da terra, o se vuoi davvero una libreria alta e compatta. E, al contrario, non dovresti limitarti a un vaso da terra e un paio di dipinti dove c’è molto spazio libero, poiché gli accessori andranno completamente persi lì. Al contrario, scegli mobili accattivanti per questa zona e allestisci un angolo accogliente per rilassarti.

Come riempire gli spazi vuoti in soggiorno: Conclusioni + Galleria fotografica

Come puoi vedere, affrontare il vuoto scomodo nel tuo soggiorno è facile. Un po’ di attenzione ai vostri pensieri e desideri, uno sguardo sobrio alle possibilità della stanza e un po’ di fantasia garantiranno una perfetta armonia su ogni centimetro quadrato di una delle stanze principali della vostra casa.