Come disporre i cuscini sul letto: consigli e opzioni di disposizione
hackrea -

Come disporre i cuscini sul letto: consigli e opzioni di disposizione

hackrea / Agosto 5, 2021 - visualizzazioni 66 - 0 mi piace

Se hai la possibilità di mettere un letto matrimoniale o, ancora più spazioso, un letto king a tre piazze in camera da letto, puoi essere contento che ora puoi rilassarti con stile. Tuttavia, dopo aver posizionato un posto letto nella stanza e scelto mobili e un tappeto, è troppo presto per rilassarsi: è tempo di pensare all’arredamento del letto stesso.

Contrariamente allo stereotipo comune, la decorazione del letto non dovrebbe limitarsi a un copriletto, anche se è molto costoso, bello e selezionato con gusto. Forse per un letto a una piazza e mezza può bastare, ma non per i modelli più grandi, che possono sembrare deserte e irrequiete. Cuscini decorativi e per dormire di varie forme, dimensioni e sfumature li aiuteranno ad inserirli organicamente negli interni e aggiungere intimità e volume.

Se pensi che ti basti spargerli a caso sul letto, ti sbagli di grosso. Una disposizione così disordinata non ha alcun valore decorativo e crea solo la sensazione che qualcuno fosse sdraiato sul letto e scappasse senza preoccuparsi di mettere le cose in ordine. Dovresti prendere più seriamente il posizionamento dei cuscini e rimarrai sorpreso da quanto è cambiata la tua camera da letto. Ma prima le cose principali.

Come mettere i cuscini sul letto: schemi di base

Se per un letto piccolo a volte bastano due o cinque cuscini, messi in fila o distesi, allora questo ovviamente non sarà sufficiente per un letto matrimoniale. In questo caso, avrai bisogno di più cuscini, oltre alla conoscenza di layout specifici. Tuttavia, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico: i designer hanno già inventato tutto prima di noi. Resta solo da scegliere l’opzione che ti sembra più attraente. Quindi, parliamo più in dettaglio delle opzioni di disposizione più popolari per un gran numero di cuscini su un letto grande.

  • Tre file. È una specie di disposizione quando i cuscini su cui dormi sono posizionati vicino alla testiera, poi cuscini decorativi più grandi, poi cuscini leggermente più piccoli e così via. Scegliendoli per abbinare il colore del copriletto e della carta da parati, otterrai una composizione estremamente armoniosa.
  • Forme per contrasto. Se ci sono cuscini di una forma insolita nel tuo arsenale, questi cuscini vanno invariabilmente avanti in qualsiasi composizione. E questo è abbastanza logico: non c’è assolutamente bisogno di nascondere una tale bellezza.
  • Camomilla. I cuscini sono impilati in dimensioni dal più grande al più piccolo, partendo dalla parte posteriore – e allo stesso tempo, i cuscini sono leggermente spostati di lato in modo da ottenere una bella composizione un po’ floreale.
  • Arrangiamento francese. È un motivo molto armonioso e geometrico che prevede l’installazione di due grandi cuscini sulla testiera e tre cuscini più piccoli sullo sfondo. Un lungo accessorio rettangolare in primo piano dipende da te.
  • Europeo classico. Una composizione voluminosa e tradizionale per gli amanti dei tanti cuscini. Ciò comporta il posizionamento sequenziale di due cuscini per dormire a la testa, poi una fila di tre cuscini decorativi, poi un’altra fila di tre cuscini decorativi (possibilmente della stessa dimensione) e un paio di piccoli accessori davanti.
  • Parallelo. Una delle opzioni più semplici. Posiziona semplicemente i cuscini in due file parallele, di dimensioni inferiori rispetto alla testiera, in modo che i cuscini si appoggino ordinatamente uno contro l’altro.
  • Triangolo. Arrangiamento molto bello e popolare con una leggera asimmetria. Iniziando con due cuscini indipendenti sulla testata del letto, avvicina il prossimo paio di cuscinetti, il successivo più vicino e infine completalo con un cuscino da letto. Quindi, ottieni una bellissima composizione a forma di cuneo che ricorda un triangolo dall’alto, come un diagramma del posizionamento dei birilli nel bowling.
  • Perpendicolare. In questo caso, la prima fila di cuscini è posizionata sul letto nel solito modo e la seconda è posizionata quasi verticalmente, appoggiandosi su di essa. La terza e la quarta fila sono disposte allo stesso modo e, se necessario, puoi aggiungerne una quinta. Questa disposizione è considerata tradizionale e quindi sembra antiquata e accogliente.
  • Transversalmente. Metti due grandi cuscini per dormire nel solito modo e posiziona due cuscini decorativi più piccoli contro di loro, cercando di tenerli in posizione verticale. Questo layout sembra laconico, moderno e piuttosto elegante.
  • Disposizione a colori. In questo caso, sei guidato non solo dalla forma ma anche dal colore dei cuscini. Sullo sfondo e ai lati, sono posizionati accessori leggeri monocromatici, più vicino al centro, più colorati e con un motivo.
  • Compositivo. Se hai preso cuscini della forma e della trama originali o con una stampa o un motivo insoliti, puoi usarli tutti su un letto grande e allo stesso tempo. In questo caso, la composizione e il posizionamento della composizione dipendono interamente da te: disponili in un modo o nell’altro fino a ottenere un risultato che ti piace particolarmente.

Quindi, quale schema di quanto sopra è adatto per letti matrimoniali o a tre piazze? In generale, puoi usarli tutti ricordandoti di concentrarti sul colore e sullo stile della tua camera da letto. Tuttavia, se hai bisogno di una guida più semplice all’azione, di seguito descriveremo in modo più dettagliato gli schemi più armoniosi.

Dimensioni del cuscino: scegliere gli accessori per arredare il letto

Certo, puoi usare cuscini della stessa dimensione, ma questa opzione è adatta solo per letti piccoli: i letti piu grandi difficilmente tollereranno tale semplicità. Ecco perché preparatevi a fare scorta di accessori di diverse dimensioni per creare una composizione davvero ricca.

In questo caso, dovresti prestare particolare attenzione ai cuscini per dormire poiché questi accessori diventano la base obbligatoria della composizione. In questo caso, devi conoscere le dimensioni di base dei prodotti: questa conoscenza ti sarà utile nel negozio in cui devi andare per la biancheria da letto.

Quindi, ecco le dimensioni dei cuscini per dormire di cui potresti aver bisogno:

  • Standard (50×66 cm). Avrai bisogno di almeno tre di questi cuscini; in caso contrario, lungo la linea della testiera potrebbero apparire dei vuoti molto fastidiosi. Le opzioni standard sono spesso integrate anche da cuscini più grandi, anche nelle composizioni decorative.
  • Quadrato (66 x 66 cm). Cuscini quadrati abbastanza grandi che possono essere utilizzati per dormire o come complemento: i cuscini quadrati sono generalmente molto comodi da posizionare sotto la schiena per leggere a letto. Inoltre, questa forma è perfetta per creare bellissime composizioni in combinazione con cuscini rettangolari di dimensioni standard e più grandi.
  • Oxford (51×71 cm). I cuscini rettangolari hanno una lunghezza piuttosto impressionante, sufficiente per essere utilizzati in coppia su un letto di dimensioni adeguate e fungere da base per un gruppo compositivo di cuscini.
  • Italiano (50×80 cm) – tradizionale. La misura più grande e comoda per un grande letto matrimoniale. Questi cuscini fungono da base massiccia e visibile nei layout decorativi, quindi prenditi cura di scegliere bellissime federe per abbinare i colori all’interno della tua camera da letto.

Come disporre i cuscini sul letto matrimoniale

Quando crei composizioni di cuscini su un letto di queste dimensioni, hai molto più spazio di manovra. Il fatto è che la differenza di lunghezza tra i pezzi standard e quelli matrimoniali è di soli 10 cm, quindi puoi sostituirli l’uno con l’altro regolando leggermente la quantità. Ma prima di tutto, passiamo agli schemi di arrangiamento.

Classico

Puoi utilizzare 4 cuscini oxford o standard, 2 cuscini quadrati e 2 accessori di accento per questa composizione. Quindi, posiziona i 2 cuscini più grandi sulla testiera, metti i cuscini quadrati davanti a loro, aggiungi i restanti grandi e, infine, metti quelli decorativi. Per evitare che i cuscini quadrati si perdano tra i cuscini più grandi, fai scorrere la coppia dalla prima fila più vicino l’una all’altra.

Inverti in linea

Hai solo bisogno di 5 cuscini: 2 oxford, 2 quadrati e un cuscino decorativo per questa combinazione laconica ma elegante. Allo stesso tempo, il più grande non si adatta alla testiera, come si potrebbe pensare, ma al contrario – al seconda fila, lasciando quelle quadrati come sfondo. Il rullo è, come sempre, davanti. Questa opzione è il modo migliore per dare al tuo letto un aspetto fresco e moderno.

Parallelo

Tutto geniale è semplice, come in questo layout. Prendi 4 cuscini oxford, disponili a coppie su due file e, se lo desideri, posiziona un rullo o un cuscino di accento davanti. Potresti anche non usare federe di diverse tonalità: tutto sarà armonioso e così.

Orizzontale

Un altro schema semplice con un pregiudizio retrò. Usa cuscini oxford che sono distesi in due e aggiungi un accento con uno o due cuscini. Un tale riferimento al passato è incredibilmente buono per gli interni classici e i fedeli fan del comfort tradizionale.

Come disporre i cuscini sul letto king a tre piazze

Un letto di dimensioni così impressionanti ha ampie possibilità: su di esso non solo puoi rilassarti con un comfort assoluto, ma anche creare composizioni molto armoniose e voluminose dai cuscini. In linea di principio, per un letto king sono ammessi assolutamente tutti gli schemi di disposizione di cui abbiamo parlato prima. Tuttavia, i designer considerano quattro opzioni come le loro preferite, di cui parleremo ora in modo più dettagliato.

Disposizione a triangolo

Avrai bisogno di 4 cuscini italiani, 3 cuscini quadrati e un cuscino rotondo o un cuscino rettangolare lungo e stretto per questa disposizione. Successivamente, procediamo come segue: mettiamo due grandi cuscini in testa, davanti a loro allineiamo gli cuscini quadratti, davanti a loro mettiamo un altro paio di cuscini tradizionali e finiamo tutto con un cuscino lungo. Questa opzione è il perfetto equilibrio tra volume e contenimento. Tuttavia, non dimenticare una piccola sfumatura: i cuscini quadrati dovrebbero stare quasi in verticale; altrimenti rischi di perderli sotto prodotti più grandi.

Variazione compositiva

Questo modello si basa su una più ampia varietà di elementi e include 2 cuscini italiani, 4 cuscini quadrati e 3 cuscini con una trama insolita e una tonalità più contrastante. Come procedere ulteriormente, probabilmente hai già indovinato: prima posiamo i cuscini più grandi, quindi formiamo uno sfondo di tre cuscini in quadrati e nella parte anteriore mettiamo gli accenti in ordine artistico. O arbitrario: dipende da te.

Layout misto

In questo caso, avrai bisogno di un bel po’ di cuscini: 2 cuscini tradizionali, 3 accessori quadratti, 2 cuscini standard e un cuscino d’accento. Lo schema può sembrare complicato a prima vista, ma in realtà è tutto semplice. Costruisci uno sfondo di cuscini quadrati, appoggiandoli alla testiera. Poi metti i cuscini italiani davanti a loro, che a loro volta diventano lo sfondo per gli accessori standard e completi l’intera composizione con un cuscino di accento. In una disposizione del genere è essenziale almeno un contrasto minimo nel colore delle federe tra cuscini di diverse dimensioni. Altrimenti, la combinazione risulterà ingombrante e troppo anonima.

Arrangiamento francese

Per creare questa composizione semplice ed elegante occorrono 4 cuscini tradizionali, 2 cuscini quadrati e un cuscino decorativo lungo. In questo caso sono gli cuscini quadrati che stanno perpendicolarmente alla testiera, davanti alla quale vengono posti a coppie i prodotti più grandi, e completa il tutto con il cuscino lungo che fa da sfondo. Se questa opzione di disposizione è più vicina a te, scegli federe di diversi colori o almeno una tonalità per i cuscini tradizionali: risulterà più eccitante ed energico.

Posizionare i cuscini sul letto è come un divertente gioco di puzzle. Speriamo che i nostri suggerimenti ti aiutino a mettere correttamente tutti i pezzi e a creare un’immagine meravigliosa nella tua camera da letto!