Cucine moderne 2021: tendenze arredamento

hackrea - Ottobre 9, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 22 - 0 mi piace

Hai intenzione di rinnovare la tua cucina nel 2021 e non hai ancora le idee chiare su quale sarà il design dei tuoi sogni? È tempo di consultare i consigli di esperti in questo campo. Gli interior designer hanno già formulato le loro previsioni per progettare e arredare uno degli spazi più confortevoli e funzionali della casa. A giudicare dalle loro previsioni, rimane il percorso verso la praticità, l’individualità e la compatibilità ambientale degli interni. Ma prima le cose principali.

Le 5 principali tendenze cucina 2021

Potrebbero non piacerti i grigi alla moda oi verdi popolari. Puoi essere di parte verso l’arredamento attuale e accogliere calorosamente il classico chic invece del laconismo ancora popolare, ma già leggermente superato. Tuttavia, se sogni davvero una cucina moderna elegante, non ti consigliamo di ignorare le tendenze critiche del design della cucina del 2021. Inoltre, non ce ne sono così tante – solo cinque, ma molto, molto interessanti.

Progettazione aperta e massimo spazio libero

Luce, aria e volo: in una cucina spaziosa e imponente, senti involontariamente un’ondata di forza e il desiderio di spostare letteralmente le montagne. A queste emozioni è subordinato il desiderio dei progettisti di espandere lo spazio nel modo più efficiente possibile e di organizzare tutto in modo che nessun dettaglio sia visivamente pesante o ridondante.

I proprietari felici di grandi case possono rilassarsi: di regola, le dimensioni delle cucine in queste case sono impressionanti. Quelli con uno spazio abitativo più modesto tendono a seguire il percorso ben battuto e collegare la cucina al soggiorno. Dal punto di vista del design, in situazioni come questa, sono possibili due opzioni:

  • Arredamento diverso dell’area di lavoro e dell’area ricreativa. Finiture, mobili, illuminazione e decorazioni competenti distingueranno visivamente le parti di una grande cucina, creando l’atmosfera giusta in ciascuna. La cosa più importante è combinare visivamente entrambe le zone utilizzando accessori di un colore specifico o elementi decorativi e mobili dello stesso gruppo di stili.
  • Il design di entrambe le aree è nello stesso stile. Questa soluzione consente di progettare una cucina-soggiorno spaziosa, multifunzionale e armoniosa senza i tempi e i costi finanziari per la zonizzazione, necessaria nel primo caso.

Quale opzione di design scegliere, puoi decidere tu stesso. Ancora più importante, più spazio hai in cucina, più ti sentirai a tuo agio e allegro.

Nuove tecnologie e gadget

Anche se preferisci il neoclassicismo sofisticato a un loft alla moda, non dovresti assolutamente trascurare l’opportunità di dotare la tua cucina della tecnologia più recente. Questo non solo è incredibilmente conveniente per coloro che dedicano con entusiasmo il loro tempo libero alla cucina, ma consente anche di creare un’atmosfera moderna in cucina nello spirito dello stile high-tech. Inoltre, i designer hanno identificato tre caratteristiche chiave che la cucina ultra trendy 2021 ha:

  • Cappa. Un dispositivo che assorbe efficacemente gli odori e i vapori della cucina sta diventando oggi anche un elemento di design, soprattutto se può funzionare in modalità automatica.
  • Elettrodomestici da incasso. Più elettrodomestici da incasso, di alta qualità e diversi: da un lavello con tritarifiuti e bilance in un tagliere a un frigorifero con cantinetta. Ci sono eccezioni a questa regola, ma ne parleremo un po’ più tardi.
  • Dispositivi intelligenti. Se possiedi già una macchina da caffè, un bollitore e un tostapane che possono essere controllati tramite uno smartphone, non fermarti qui: oggi le innovazioni sono più rilevanti che mai.

Tornando agli elettrodomestici come attributo del design della cucina, non si può non menzionare che questa tendenza sta gradualmente guadagnando popolarità. La sua storia inizia con il marchio italiano Smeg, che ha creato la famosa collezione di frigoriferi d’arte in collaborazione con il leggendario marchio Dolce & Gabbana. Smeg non si è fermata qui e da allora ha offerto molte cose eccitanti – dalla linea retrò degli stessi frigoriferi ai bollitori elettrici e ai robot da cucina vintage.

Altri produttori di elettrodomestici hanno ripreso la tendenza e oggi tali modelli possono essere trovati non solo nel catalogo del marchio italiano. Se tali dispositivi corrispondono allo stile e all’umore della tua cucina, non nasconderli in nessun caso: renderanno la stanza vivace e accogliente.

Massima ergonomia

Entrando in cucina, sai esattamente cosa è dove. Che tu stia cucinando o pulendo, hai tutto ciò di cui hai bisogno a portata di mano. Guardandosi intorno in cucina, si avverte una completa armonia, non appesantita da dettagli superflui. Questo è, in sintesi, il concetto di cucina perfetta proposto dai designer per il 2021. Realizzare uno spazio cucina veramente ergonomico in linea con questa tendenza non è poi così difficile, basta prendere in considerazione alcune soluzioni rilevanti:

  • Armadi a 3 livelli. Sono diventati la tendenza più brillante del prossimo anno. In effetti, lo spazio sotto il soffitto della cucina molto spesso non viene utilizzato affatto, perché non estendere il numero di spazi di stoccaggio a sue spese?
  • Facciate minimaliste. Meno oggetti si trovano negli armadi da cucina, più facile è mantenerli in perfette condizioni. Nel tentativo di essere laconici, i designer propongono di abbandonare le maniglie, sostituendole con un sistema push-to-open.
  • Geometria precisa. Le tendenze della cucina moderna in 2021 implicano un rifiuto completo delle forme arrotondate gonfie, pretenziose e voluminose: più laconiche e precise sono le linee dei mobili, più equilibrato è l’aspetto degli interni.
  • Organizzazione competente dello spazio. La disposizione di mobili ed elettrodomestici, il comodo posizionamento degli accessori, la sistemazione di un’area ricreativa: l’armonia dovrebbe essere sentita in tutto. Se hai problemi con questo, potrebbe valere la pena contattare un designer o un consulente.

Texture e materiali naturali

Difficilmente si può ricordare quando i materiali naturali hanno perso la loro rilevanza, forse in parte nell’era dello stile retrò. Oggi sono di nuovo al loro apice e quasi ogni materiale naturale troverà un posto nel design della cucina:

  • Legno. La sua consistenza calda, rilassante e nobile rimane un classico senza tempo: non è nemmeno necessario nasconderla sotto la vernice. I designer cercano di utilizzare quanto più legno possibile, che si manifesta nelle tecniche più inaspettate, come le facciate a doghe o la struttura in legno aperta all’interno delle vetrine.
  • Metallo. Oggi è di tendenza: rame e ottone, che deliziano con profonde tonalità naturali e tinte opache. Nel design della cucina, vengono utilizzati sempre più spesso, sia sotto forma di inserti decorativi che nella decorazione di tavoli e sedie.
  • Ceramica. Monocromatico smaltato, con effetto cotto e maiolica, oppure effetto cottura naturale senza macchiare – tali piastrelle trovano impiego sia nella decorazione di paraschizzi che di pavimenti nella cucina.
  • Pietra. Nessuna cucina super alla moda può fare a meno della trama della pietra levigata. Esiste una soluzione alternativa per coloro che non possono permettersi costose lastre di pietra: gres porcellanato sottile di grande formato con imitazione di granito naturale, marmo o onice.
  • Vetro. Il materiale trasparente ed ecologico crea una sensazione di leggerezza e piacevoli giochi di luce. Il vetro colorato e smerigliato viene utilizzato al minimo e più spesso in piccoli elementi decorativi.

Eclettismo ragionevole

Se chiedi quale sia lo stile più rilevante negli interni oggi, la risposta sarà inequivocabile: nessuno. Certo, non si può non notare la continua tendenza verso la naturalezza e il minimalismo, ma questo non significa che sia necessario progettare la propria cucina con il massimo laconismo e propensione verso qualsiasi arredamento.

In effetti, il 2021 nel design degli interni è un momento di autoespressione, combinazioni inaspettate, prestiti affascinanti e mix accoglienti. Oggi i designer combinano con successo minimalismo e neoclassicismo, loft e country, scandi e hygge, art déco e stile provenzale. Prendi i tuoi motivi preferiti da qualsiasi stile e portali a un denominatore comune: nessun altro avrà una cucina del genere.

Tendenze colore cucina

Il colore nel 2021 rimane un aspetto essenziale del design della cucina, soprattutto se si considera che le tendenze generali dell’interior design negano qualsiasi motivo e ornamento. La purezza del colore è proclamata un valore assoluto e la scelta è offerta dalle seguenti opzioni:

  • per dipingere i muri: verde (menta, salvia, mela, verde-blu, oliva), blu (pastello, marino, indaco, turchese), bianco e crema, grigio chiaro, rosa polvere;
  • per mobili da cucina e isole: nero, rosso mattone, bianco, cioccolato, grigio acciaio, blu marino e giallo sole;
  • per il pavimento: tutte le sfumature di grigio, beige e marrone, occasionalmente diluite con toni bluastri.

Una tavolozza così ampia apre possibilità per diverse combinazioni di colori, ma fai attenzione e analizza la natura combinatoria di mobili e superfici di diverse tonalità.

Scopri di più: Tendenze colori pareti cucina 2021 

Tendenze mobili da cucina

Come accennato in precedenza, le tendenze principali per i mobili della cucina sono armadi a 3 livelli, inserti in metallo e sistemi di apertura senza maniglie. Dovresti anche prestare attenzione alle seguenti soluzioni:

  • struttura in legno naturale;
  • la presenza di scaffali aperti per piante da interno;
  • utilizzo di sistemi di stoccaggio ergonomici all’interno degli armadi, inclusi ripiani estraibili e pieghevoli.

Scopri di più: Tendenze mobili da cucina 2021

Tendenze piani di lavoro per la cucina

Proprio come la scorsa stagione, i piani di lavoro per la cucina nel 2021 sono un ottimo modo per coniugare funzionalità ed estetica. I seguenti materiali sono diventati la soluzione ottimale per questo:

  • legno naturale o riciclato con una superficie minima trattata;
  • pietra naturale: durevole, ecologica, con un motivo affascinante e incredibilmente bello;
  • gres porcellanato ultrasottile: piastrelle di nuova generazione, che deliziano con resistenza meccanica incondizionata, funzionalità e una varietà di imitazioni della pietra naturale;
  • il vetro è una splendida soluzione per i tavoli da pranzo nelle cucine sia classiche che moderne.

Scopri di più: Tendenze piani di lavoro cucina 2021

Tendenze paraschizzi cucina

Il paraschizzi della cucina continua a sostenere i carichi di lavoro più duri ma affascina con la sua estetica naturale. Per decorare la cucina il prossimo anno, scegli una finitura del muro nell’area di lavoro tra i seguenti materiali:

  • vetro trasparente o smerigliato: maggiore resistenza senza disegni e motivi non necessari;
  • piastrelle e gres porcellanato: una varietà di sfumature e trame del materiale ti consentirà di trovare la soluzione perfetta;
  • pietra naturale: decorare il piano di lavoro e il paraschizzi con una pietra dello stesso colore è considerato un chic unico;
  • acciaio: un’ottima opzione per una cucina high-tech;
  • il paraschizzi in vetro è una soluzione alla moda per coloro che cucinano raramente.

Scopri di più: Tendenze paraschizzi cucina 2021

Tendenze illuminazione cucina

Un’illuminazione competente e un design delle lampade adeguatamente selezionate sono prerequisiti per creare un interno di cucina alla moda. Le seguenti decisioni riceveranno un’attenzione speciale nel 2021:

  • lampade e lampadari in metallo, ceramica, vetro, legno e acrilico;
  • forme non standard: mazzi di lampadine, spirali, celle, lanterne antiche;
  • arredamento insolito: inserti a specchio, ornamenti in stile boho, ecc.

L’illuminazione a binario è un altro indiscusso favorito del 2021. Un anno prima, l’illuminazione a binario ha fatto colpo all’interno di soggiorni e camere da letto: ora è il turno della cucina.

Scopri di più: Tendenze illuminazione cucina 2021

Tendenze pavimenti cucina

Lo stile ecologico e l’originalità sono i principi fondamentali nel concetto di pavimento della cucina moderna. I designer consigliano di utilizzare attivamente i seguenti materiali e tecniche:

  • pannelli in legno larghi e lunghi;
  • parquet effetto antico;
  • posa non standard di un pavimento in legno;
  • parquet oliato;
  • piastrelle “esagonale”.

Scopri di più: Tendenze pavimenti cucina 2021 

Tendenze rubinetti e lavelli da cucina

Sostituire lavelli e rubinetti della cucina con quelli eleganti e funzionali nel 2021 è indispensabile. Questa volta l’oggetto dell’attenzione dei designer è stato:

  • rubinetteria con finitura ottone e rame;
  • modelli con beccuccio alto e estraibili;
  • rubinetti “intelligenti” che possono essere comandati a voce e accesi / spenti senza contatto;
  • lavelli con pannelli colorati;
  • lavelli da materiali goffrati e materici.

Scopri di più: Tendenze rubinetti e lavelli da cucina 2021

Tendenze degli elettrodomestici da cucina

Come accennato in precedenza, l’abbondanza di elettrodomestici è un must per una cucina di tendenza nel 2021. Oltre ai dispositivi discussi sopra, dovresti anche dare un’occhiata più da vicino alle seguenti innovazioni tecniche:

  • piani di cottura combinati con bruciatori convenzionali e ad induzione;
  • blocchi con l’integrazione di più elementi funzionali (ad esempio lavelli e piano cottura);
  • mini elettrodomestici per piccole cucine;
  • attrezzature professionali (impianti con griglie grill, piastre con cavità speciali per wok, ecc.).

Scopri di più: Tendenze degli elettrodomestici da cucina 2021

Tendenze cucina da evitare

Abbiamo già capito come progettare una cucina elegante seguendo le ultime tendenze nel 2021. Resta solo da imparare cosa non fare per non ottenere l’effetto opposto. In questo caso, stiamo parlando di tendenze del design della cucina che non sono più richieste, sono passate di moda o semplicemente hanno confermato il loro fallimento.

L’anno prossimo, i designer propongono di abbandonare le seguenti soluzioni per interni:

  • bancone bar: ingombrante, poco pratico e interamente sostituito da un’isola cucina più comoda e funzionale;
  • tonalità luminose e taglienti: i colori che causano mal di testa vengono proposti per essere sostituiti con toni più calmi e più saturi o attenuati e pastello;
  • il lussureggiante decoro in rilievo delle facciate delle cucine: le porte lisce senza finiture non necessarie sono appropriate in qualsiasi interno di tendenza;
  • paraschizzi da cucina in vetro con stampa fotografica – lascia il posto a vetro semplice e piastrelle monocromatiche;
  • lucentezza: una raffinata naturalezza opaca viene a sostituire la lucentezza non pratica;
  • ingombro di superfici della cucina: quando non c’è nulla di superfluo sui tavoli e sui piani di lavoro, sembra insolitamente elegante.

Scopri di più: Tendenze cucina da evitare in 2021

Tendenze cucina 2021 – Conclusione

Cercando di allineare il design della tua cucina alle tendenze più alla moda del 2021, non dimenticare i tuoi desideri, bisogni e abitudini. Parlando delle tendenze attuali, vale la pena citarne un’altra, forse la più importante: l’individualità. Organizza lo spazio cucina della tua casa in modo da sentirti a tuo agio, armonioso e sicuro di te. Forse questa è la tendenza di interior design più significativa per il 2021 – e per tutti i tempi.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *