Cuscini per testata letto da appendere: suggerimenti e idee

hackrea - Dicembre 16, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 12 - 0 mi piace

Gli stili di arredamento contemporanei spesso implicano laconismo, che a volte rasenta l’ascetismo. La voglia di minimalismo implica sempre più moderazione non solo nella decorazione e nella selezione dell’arredamento, ma anche nel design dei mobili. Letti senza testiera, panche, divani tuxedo con fianchi in legno massello e sgabelli: tutto questo sembra elegante e alla moda, ma tali mobili non possono sempre fornire il livello di comfort richiesto. In questo caso, una soluzione entusiasmante e moderna verrà in soccorso: i cuscini appesi al muro invece di una testiera ti permetteranno di metterti comodo e, allo stesso tempo, creare un meraviglioso accento.

Cuscini testiera: vantaggi del design

Disegni simili sono utilizzati in camere da letto, soggiorni, balconi, logge e persino cortili sotto un baldacchino. Tale popolarità è abbastanza logica poiché offre i seguenti vantaggi:

  • Comfort. Per la sospensione vengono solitamente utilizzati cuscini sufficientemente larghi e voluminosi riempiti con imbottitura in poliestere o fibra cava o altro materiale morbido. Ogni cuscino permette di sedersi comodamente su un letto, uno sgabello o su una panca da veranda contro un muro di pietra, grazie alla sua forma e spessore.
  • Crea facilmente un accento di tendenza. I prodotti sospesi si adattano organicamente all’ambiente. Tuttavia, i cuscini testiera diventano l’opzione stessa del design tessile che sembra modesto, ma allo stesso tempo accogliente e affascinante.
  • Varietà di design. Quando si utilizzano divani e letti con schienale, solo l’allungamento, che richiede competenze specifiche e costi talvolta elevati, diversifica e rinnova la consueta tipologia di arredo. Tuttavia, con i cuscini appesi, tutto è molto più semplice: a seconda dei tuoi desideri e delle tue esigenze, puoi sostituire un cuscino grande con due o tre più piccoli e viceversa, aggiornare regolarmente le copertine utilizzando materiali con un colore e una consistenza diversi, e anche provare altre opzioni per le sospensioni – e questo basta per rinfrescare l’ambiente.

Un altro vantaggio dei cuscini appesi è il loro rapporto costo-efficacia: un design simile di un’area ricreativa in cucina, soggiorno, camera da letto o cortile costerà molto meno rispetto ai tradizionali mobili di grandi dimensioni con schienale alto.

Per quale stile di arredamento sono adatti i cuscini appesi?

Una tale soluzione di design non è universale: non dovresti pensare che si adatterà organicamente a qualsiasi stile. Quindi, hi-tech, classico e neoclassico, art déco e loft non sono adatti a questo tipo di testiera. Questi stili implicano forme solide precise o linee continue volumetriche e lisce.

Tuttavia, molte direzioni sono abbastanza fedeli a tale alternativa ai mobili tradizionali, tra cui moderno, minimalismo, Provenza, campagna, scandinavo e Japandi che è di tendenza oggi. I cuscini appesi in un tale ambiente appariranno particolarmente organici, combinando moderazione e originalità. La testata per letto a cuscini non solo stabilirà un certo ritmo per gli interni, ma può anche agire come una nota rivitalizzante.

Modi per disporre i cuscini

Come affermato in precedenza, la varietà di opzioni è un vantaggio cruciale per i cuscini testiera sospesi a parete. Oggi i designer suggeriscono di posizionare i cuscini come segue:

  • Uno grosso. Un’opzione ergonomica e attraente per un divano e una doppia testiera. Un cuscino del genere si muoverà meno se due o più persone si appoggiano su di esso e, in combinazione con i mobili, creerà una silhouette stabile e completa.
  • Diversi cuscini in fila. Una soluzione più tradizionale che si adatta a una panca o un divano senza schienale in cucina e ad arredare una zona salotto all’aperto.
  • Disposizione in più file. In questo caso vengono utilizzati cuscini piccoli quadrati o stretti allungati, che conferiscono alla struttura una trama unica.
  • Posizionamento in livelli. Gli elementi morbidi sono legati l’uno all’altro verticalmente o attaccati a più cornici in una tale forma di realizzazione. Questa opzione di design è principalmente una funzione decorativa, che consente di creare una sorta di muro accento.

Cuscini testiera: tipi di sospensione

L’estetica dei cuscini sospesi a parete può essere garantita solo dalla loro combinazione armoniosa con il materiale e la tonalità della base. Le seguenti opzioni vengono utilizzate per posizionare gli elementi tessili:

  • Bastoni per tende in metallo corti. Le trame più popolari per una tale base sono metallo opaco scuro, nichel e ottone. Le punte ricci con un design consonante con l’interno nel suo insieme daranno un’eleganza eccezionale alla base.
  • Travi in legno. Le travi ti permetteranno di integrare cuscini sospesi all’interno in stile scandinavo, country o rustico. La naturale consistenza ruvida e l’assenza di vernice e smalto aggiungeranno l’autenticità necessaria all’elemento.
  • Ganci in metallo. Questa opzione ti consentirà di appendere facilmente e rapidamente i cuscini al muro o un pannello di legno ad esso attaccato, o rimuoverli se necessario.

Puoi anche fissare i cuscini sulla base in diversi modi. Ampi passanti in tessuto, legami a treccia e nastro, corde di seta o canapa e persino mollette e fermagli: tutto ciò renderà speciale il design di un posto letto o di un’area ricreativa.

Scegliere la consistenza e il colore dei cuscini

Quale materiale utilizzare per questo tipo di prodotto dipende da te. Può essere cotone, lino, jersey, arazzo, lana lavorata a maglia o alternanza di due o più trame. Per quanto riguarda i colori, ci sono ancora più opzioni:

  • colore e motivo per abbinare il sedile o il rivestimento del comodino;
  • tonalità contrastante monocromatica;
  • il colore dei cuscini per abbinare il muro di fondo;
  • tonalità neutre: bianco, beige, grigio chiaro;
  • combinazione di cuscini semplici ed elementi fantasia.

Otterrai una soluzione di tendenza creando un unico insieme tessile con le copertine dei cuscini appesi e decorativi e un copriletto cucito dallo stesso tessuto. In questo modo l’arredamento è equilibrato.

Cuscini testiera: Conclusioni + Galleria fotografica

I cuscini appesi al muro invece di uno schienale sono un modo pertinente per espandere le tue idee su mobili e decorazioni e un’opportunità per rivelare la tua creatività quando arredi la tua casa. Se preferisci un design moderno e democratico, questa soluzione non ti lascerà indifferente.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *