fr en it
Finiture interne di tendenza nel 2020
hackrea -

Finiture interne di tendenza nel 2020

hackrea / Gennaio 16, 2020 - visualizzazioni 229 - 0 mi piace

A cavallo del 2019-2020, una persona ha una visione notevolmente sviluppata ed è scrupolosa nella scelta di tutto ciò che riguarda lo spazio abitativo. Pertanto, le tendenze interne sono principalmente soggette alle tendenze principali: individualizzazione ed estetica. Cosa cercare per creare interni alla moda?

Tutto “naturale” creato dall’uomo

La tendenza globale è all’ordine del giorno: la creatività e la spontaneità della natura, il genio della mente umana e le scoperte tecnologiche. In altre parole, tutte le soluzioni decorative e i materiali di decorazione “dalla natura”, elaborati da una persona o creati da una macchina “intelligente”, diventano rilevanti. Può essere qualsiasi trama di legno, pietra, superficie fatta a mano o, diciamo, pannelli stampati su una stampante 3D.

Flora e fauna

Le stampe di carta da parati con grandi fiori e animali esotici sono tornate di moda – hanno sostituito i motivi grafici e astratti. Si inseriscono perfettamente nei nostri appartamenti, dove sia la carta da parati che le soluzioni luminose sono rilevanti.

Non solo piastrelle

I bagni e le toilette sono meno spesso completamente piastrellati, come era consuetudine, un paio di anni fa. Le famiglie chiedono sempre più di combinare piastrelle, ad esempio con vernice o carta da parati, ovviamente resistenti all’umidità. I progettisti lo spiegano da sforzo per la diversità e per l’estetica.

Trame e forme alternative

I quadrati di marmo e di esagono precedentemente amati sono lasciati a “riposo”. La tendenza è una piastrella non banale: con una trama: metallo, legno, con trame volumetriche. Ma pietra, cemento e legno mantengono le loro posizioni forti.

Pannelli di paglia e rattan

Simpatiche cannucce viennesi e “vimini” appaiono oggi non solo in luoghi familiari: arredo urbano, facciate di cassettiere e credenze, testiere, sedie e paralumi. Hanno assunto un ruolo più luminoso all’interno sotto forma di grandi pannelli a parete o pareti traslucide sul soffitto, trasmettendo bene la luce e allo stesso tempo creando privacy.

Estetica degli scacchi

È difficile da credere, ma il pavimento classico è tornato: i pavimenti in una gabbia in bianco e nero sono tornati di moda. Solo ora i designer utilizzano questa versione monocromatica ed efficace non solo nei corridoi e nelle cucine, ma anche nel bagno e persino nel soggiorno.

Materiali di attracco

L’amore per i motivi e materiali insoliti si esprime nel design del pavimento. Una tecnica alla moda per la prossima stagione è quella di utilizzare la giunzione di diversi materiali non solo per delimitare le zone funzionali, ma anche come accenti decorativi, per attirare l’attenzione sul loro contrario.

Ritorno di sughero

Questo materiale ecologico, insonorizzato e incredibilmente caldo è stato precedentemente attivamente utilizzato negli interni. Tuttavia, per la maggior parte per bambini e aule. Le nuove tecnologie per la produzione di pavimenti in sughero rendono possibile conferire loro un aspetto così artistico e una superficie sottile che non è un peccato posare la maggior parte dell’appartamento con esso.

Legno anche sul soffitto

Legno all’interno è forse il tema più “scandinavo”. I soffitti in legno dipinto sono sempre più presenti nelle case private, anche nei bagni e nei servizi igienici. Sono molto efficaci, soprattutto in combinazione con i moderni tipi di illuminazione lineare.

Soffitti colorati e scuri

I soffitti stanno diventando sempre più alla ribalta nella componente visiva degli interni. Sono dipinti nel colore della parete d’accento, in un colore diverso dalle pareti e dal pavimento, nonché in tonalità profonde e scure. Ciò non solo ti consente di trovare nuove soluzioni decorative, ma anche di raggiungere un nuovo livello di geometria nella stanza.