fr en it

Lampadari Art Deco: caratteristiche e tipi

hackrea - Giugno 25, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 29 - 0 mi piace

La principale differenza nello stile Art Déco è la tendenza all’imperialismo e al cubismo. I lampadari Art Deco, di regola, sembrano lussuosi, eleganti e piuttosto voluminosi. Quindi anche l’illuminazione degli interni dovrebbe essere costosa e lussuosa.

Un elegante lampadario fatto di piccole gocce di cristallo si presenta armoniosamente nel soggiorno in stile Art Deco. Tali lampadari renderanno ogni interno spettacolare. Si adattano perfettamente all’arredamento di case di campagna, appartamenti di città. ed edifici pubblici.

Caratteristiche distintive dei lampadari Art Deco

Vale la pena notare che l’Art deco è una combinazione di diverse direzioni dell’arte delle culture antiche. Tali lampade combinano armoniosamente motivi egiziani, arcaici greci e tribù africane primitive. I lampadari conferiscono agli interni una semplicità all’avanguardia unita a originalità esotica.

Ci sono diversi principi fondamentali della direzione dell’Art deco nei lampadari:

  • Conformità con forme precise e regolari. Attualmente, le forme rotonde, quadrate, triangolari e trapezoidali sono particolarmente popolari.
  • Mantenimento della gradazione all’interno. Sempre di più, podi, nicchie, soffitti a più livelli iniziarono ad essere utilizzati nella decorazione. Evidenziare questo design saranno in grado i lampadari a più livelli o lampade con pendenti in cristallo a spirale.
  • Brilla oltre alla luce. Cosa potrebbe esserci di più bello della luce brillante e scintillante di un lussuoso lampadario? Tutte le superfici lucide della stanza brilleranno.

Il punto forte di questo stile è che non crea la composizione, ma la divide in parti, costringendoti a prestare attenzione ad ogni dettaglio. Equilibra anche lo splendore e la ricchezza grazie alla calma combinazione di colori.

Struttura stilizzata del candeliere

Non vengono utilizzati materiali artificiali per tali lampadari. Il soffitto e gli infissi possono variare: dalla combinazione standard di metallo e vetro smerigliato all’esotico – tessuti e legno. Questi lampadari sono montati mediante bulloni, ganci o piastre di montaggio. Per un’illuminazione più vantaggiosa, le lampade sono selezionate per loro ordinarie o alogene.

I materiali più usati per creare lampade sono tessuti costosi, vetro di Murano, cristallo, legno, metallo dorato o cromato. Meno comunemente, si usa pelle o ceramica.

I colori dello stile sono principalmente bianco, grigio, argento, beige, marrone, nero. Le tonalità luminose e sature devono essere aggiunte con cautela.

La gamma nella categoria di prezzo è sorprendente: ci sono entrambi lampadari a prezzi accessibili con diverse lampadine e modelli costosi con pietre Swarovski.

Nella stanza degli ospiti, l’attenzione è attratta da un insolito lampadario che è del tutto coerente con lo stile. Un discreto lampadario Art Deco con sfumature classiche è la soluzione perfetta per un design pathos modesto.

Categorie di apparecchi di illuminazione

Grazie alla sua popolarità, lo stile Art Deco relativamente giovane si è già diffuso a tutti i tipi di lampade. Lampadari, applique, lampade da tavolo, faretti e lampade da terra attirano lo sguardo con il loro design sofisticato. Le loro caratteristiche sono la nitidezza, le angolosità, un minimo di linee morbide e motivi ornati, e la forma generale è vicina alla geometria o all’astrazione.

Caratteristiche distintive di un lampadario Art Deco:

  • inclusioni di cristallo;
  • vetro smerigliato;
  • apparecchi curvi con grazia.

Contrariamente alla credenza popolare, un grande lampadario Art Deco non è un elemento di lusso del palazzo. È più adatto per una casa spaziosa e accogliente con decorazioni di lusso. Tali luci si adattano perfettamente a grandi sale, soggiorni con soffitti alti, ampie scale.

Una lampada da terra e un lampadario si combinano armoniosamente, creando un sistema di illuminazione integrato. Nella composizione frontale è un elegante lampadario accattivante.

Apparecchi con paralumi in tessuto di pizzo o vetro smerigliato completeranno le camere da letto in colori pastello. Se la stanza è decorata in diversi colori, dovresti prestare attenzione al lampadario con elementi decorativi, pendenti in cristallo o tonalità brillanti.

Tipi di illuminazione Art deco

Plafoniere e lampade a sospensione

Le plafoniere, a differenza dei lampadari, sono fissate rigidamente al soffitto. Sono utilizzati per illuminare piccoli ambienti o soffitti bassi.

Le plafoniere in stile art deco possono trasformare una piccola sala d’ingresso in un’elegante hall piena di luce. Nel soggiorno, aiuteranno a dividere lo spazio in zone funzionali e nelle camere da letto, nelle camere dei bambini e nelle sale da pranzo, fungeranno da fonte primaria di luce.

I designer di tutto il mondo presentano molte soluzioni allettanti: tessuti stampati traslucidi, pendagli in cristallo e perline, pittura sofisticata su vetro colorato, cornici tessili morbide, tessitura delicata.

Gli elementi artistici stilizzati si combinano con pizzo di bronzo, pittura a colori, ornamenti, pieghe traslucide che incorniciano il paralume, perfettamente combinati con sfumature di magnifici tessuti, vetro smerigliato o uno specchio.

Un lussuoso lampadario e applique con tonalità scure e non traslucide creano un’atmosfera romantica in una luce soffusa.

Applique e macchie

La lampada da parete art deco è sempre un gioco di contrasti di colori e trame. Hanno tracciato motivi etnici ed elementi leggeri dell’ornamento. Il design di questi apparecchi può essere molto vario: metallo, tessuto, vetro e cristallo, con bronzo traforato, dorature e cromo.

Negli interni di camere da letto, soggiorni, cucine, realizzati in una combinazione di colori calmi, l’applique diventerà un arredamento elegante e creerà una nota espressiva. A causa dello splendore generale, la luce delle piccole lampade è piuttosto debole. Pertanto, dovrebbero essere utilizzati solo come fonti aggiuntive di illuminazione zonale, ad esempio nei luoghi di lettura e riposo.

L’arte decorativa ha toccato anche apparecchi modesti come spot. Le loro forme corte sono battute da tonalità di metallo traforato, vetro smerigliato decorativo e insolite applicazioni cromate.

Questi faretti si adattano perfettamente alla camera da letto, al bagno e alla cucina della ragazza. E sottolinea anche favorevolmente attraverso una luce a filo il posto vicino alla toeletta o altre cose preferite dalla stanza.

Lampade da tavolo e da terra

La forma dei paralumi delle lampade da tavolo in stile Art Déco è contraddittoria: puoi trovare sia contorni precisi con la geometria corretta, sia figure asimmetriche lisce e persino emisferi tradizionalmente familiari.

I materiali più comuni qui sono vetro smerigliato o tessuti di pizzo. Tali lampade enfatizzeranno le combinazioni di colori alla moda della stanza e la naturale rudezza dei mobili in legno.

Le lampade da terra art deco sono famose per la loro capacità di combinare elementi tradizionali ed esotici. Sono in grado di combinare sculture in legno artistico e vetro smerigliato, pieghe del paralume in tessuto e pendenti realizzati in cristallo trasparente e colorato, elementi di tessitura in bronzo a maglie e vetro colorato, stampa a motivi su un paralume colorato e attenuazione graduale di questo colore sulla gamba .

Una mossa di design sottile: l’illuminazione combina uno stile completamente diverso del lampadario e lampade da tavolo, che unisce la composizione Art Deco.

Queste lampade da terra sono uniche per la combinazione di parti apparentemente incompatibili in esse. Una lampada da terra ben scelta decorrerà non solo il pavimento, ma anche l’arredamento della camera da letto o del soggiorno e sarà la nota finale di un interno perfetto.

L’arte decorativa dei nostri tempi è una sintesi di modernismo e neoclassicismo. Ha trovato il suo riflesso negli interni, e in particolare negli apparecchi di illuminazione. Offrono colore grazie ai loro materiali costosi, contorni rigorosi, forme precise e generosi ornamenti, chic e lucentezza. Le lampade art deco sono dominanti.

Tipi di lampadari Art Deco

Gli infissi a soffitto si distinguono per finiture di lusso, pizzi o vetro smerigliato. Spesso incorniciato da lenti decorative o presenta curve fantasiose, ricoperte da una finitura dorata.

La semplicità e la leggerezza dei lampadari Art Deco sono incorniciati in un’aura di lusso e ricchezza. Diffondere delicatamente la luce e creare un’atmosfera calma.

Con elementi in cristallo

Le lampade con elementi in cristallo e decorazioni rappresentano il lusso bohémien. Coloro che furono abbastanza fortunati da acquisire un lampadario di cristallo furono considerati ricchi. Oggi, questo non è solo un indicatore di ricchezza ma anche un senso del gusto, una debolezza per le delizie classiche.

Forme chiare

L’avanguardia delle forme geometriche regolari sottolinea il design moderno. Nonostante il design classico e le caratteristiche consolidate, l’Art deco non è uno stile obsoleto. Ha bisogno di un supporto completo.

A più livelli

I lampadari a più livelli con accenti di cristallo riflettono la luce, diffondendo bagliori fantasiosi in tutta la stanza. Sembrano originali e appropriati nelle grandi sale e nelle grandi sale. Adatto per un monolocale se sono previsti soffitti alti e un design adeguato.

Il lampadario di cristallo a più livelli per la camera degli ospiti in stile Art Deco sottolinea il lusso dell’intera composizione.

Soffitti tesi a strati con illuminazione a LED e un enorme lampadario con elementi in cristallo sottolineano lo sfarzo dello stile Art Déco.

Vetro di Murano

Le eleganti tonalità in vetro di Murano sono considerate vere e proprie opere d’arte. Il materiale è costoso ma ne vale la pena. Il lampadario enfatizzerà l’individualità dello stile e riempirà la stanza di luce soffusa.

Esotico

Ai designer piace usare qualcosa di insolito, diluendo la gravità con le forme bizzarre. Spettacolari lampadari con decorazioni esotiche sono la scelta migliore. Non lasceranno la finitura interna classicamente corretta con dettagli noiosi.

Con sfumature nere

Lussuoso e appariscente: una vivida conferma della ricchezza. Le sfumature nere conferiscono all’atmosfera della stanza mistero e bellezza contenuta.

Come scegliere un lampadario Art Deco?

Nelle stanze con soffitti bassi, i lampadari a sospensione non sembrano molto attraenti. L’elegante modello a più livelli si adatta perfettamente all’interno del salotto di una casa di campagna o di un grande appartamento.

I prodotti con elementi in cristallo aiuteranno a salvare la luce. I raggi molli vengono rifratti e diffusi in tutta la stanza.

La rifinitura in pizzo, metallo dorato o lucido è una buona opzione. Le forme rotonde e quadrate sembrano perfette nel soggiorno e nella camera da letto. In cucina o sala da pranzo, le forme allungate con molti elementi decorativi vengono utilizzate per dare personalità.

Lampadari art deco – Galleria fotografica

Le lampade in stile Art deco sono una garanzia dell’attrattiva del tuo appartamento. Saranno il complemento perfetto per il design moderno con un tocco di stile classico. Un’aura di lusso e chic bohémien è visibile in ogni dettaglio dell’apparecchio di illuminazione.

Related posts

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *