Luci modulari touch: soluzioni, vantaggi e idee di design

Luci modulari touch: soluzioni, vantaggi e idee di design

hackrea - Aprile 20, 2021 - visualizzazioni 8 - 0 mi piace

Oggi, l’illuminazione modulare non è più qualcosa di incredibile ed è ampiamente utilizzata nei locali commerciali e al dettaglio e negli interni domestici. In generale, in entrambi i casi, il design di tali prodotti è lo stesso: le luci modulari rappresentano un modulo di LED di diverse temperature di colore, racchiusi in un case metallico o plastico. Tuttavia, se nei prodotti per negozi e uffici, le opzioni di design sono piuttosto limitate e sono spesso rappresentate da semplici forme geometriche attaccate al soffitto o sospese su cavi. Con le lampade modulari per la casa, tutto è molto più piacevole.

Oggi, i moduli di illuminazione per interni sono presentati in diverse dimensioni e forme, da quelle abbastanza minimaliste a quelle più esclusive. Esempi di soluzioni originali includono le lampade Italiane Infra-Structure con un particolare sistema di montaggio per elementi verticali e orizzontali, la lampada da terra Arihiro Miyake con LED da un profilo estruso in alluminio, e le moderne plafoniere LED fai-da-te con futuristici moduli fluidi. Non molto tempo fa, è stata presentata sul mercato un’altra soluzione insolita, flessibile e di grande rilevanza per le tendenze moderne: le lampade LED modulari sensibili al tocco Helios Touch del produttore Dyena Ltd.

Helios Touch: dispositivo e principi di funzionamento

L’innovativo sistema di illuminazione inglese utilizza pannelli LED esagonali alimentati da uno speciale cavo con alimentazione di due metri. I moduli sono collegati tra loro tramite speciali connettori magnetici e si attivano al tocco, sia con una semplice pressione che con un leggero passaggio. Anche attaccarli a qualsiasi superficie è abbastanza semplice: uno speciale velcro riutilizzabile è responsabile di questo, garantendo una vestibilità sicura.

A seconda delle attività che il progetto di design imposta per te, puoi utilizzare un numero diverso di moduli. Il set base di Helios Touch include cinque moduli, ma un alimentatore con un adattatore può gestire un massimo di 65 pannelli.

Helios Touch: soluzioni di illuminazione

Le lampade LED modulari sensibili al tocco sono disponibili in due gamme di temperatura di colore. Sulla base di questo parametro, il produttore offre due linee di pannelli luminosi.

Collezione bianco caldo

In questa serie vengono presentati pannelli con colore bianco caldo (2700-3200K), che consentono di trasformare un’area separata del soggiorno, della cameretta o della camera da letto in un angolo accogliente per leggere, pensare da soli o comunicare con i propri cari. Questa illuminazione da parete è adatta a qualsiasi casa o appartamento: può essere integrata in quasi tutti gli scenari di illuminazione.

Collezione bianco freddo

I moduli bianchi freddi (6000-8000K) creeranno un’illuminazione confortevole per gli occhi e, allo stesso tempo, sufficientemente luminosa. Il design minimalista, sia decorativo che funzionale, rende queste piastrelle ideali per l’ufficio moderno, lo studio o il design delle stanze degli studenti.

Helios Touch: vantaggi

Le luci modulari sensibili al tocco sono state sviluppate nel Regno Unito presso l’Università di Brighton nel 2015 e solo un anno dopo, la piattaforma di crowdfunding Kickstarter ha dato a questo meraviglioso progetto di design un inizio di successo. Tuttavia, questo era del tutto prevedibile poiché un tale sistema di illuminazione ha attirato l’attenzione a causa di numerosi vantaggi significativi:

  • Varietà di soluzioni e flessibilità di progettazione. Grazie ai connettori magnetici posti sui bordi di tutti i pannelli, le piastrelle possono essere rapidamente collegate in qualsiasi sequenza, disponendo vari motivi e forme. L’uso di un numero diverso di moduli aiuterà a implementare qualsiasi opzione di illuminazione, dall’illuminazione decorativa e puntiforme a quella funzionale e luminosa nelle aree di lavoro o di soggiorno.
  • Installazione facile. Non è necessario forare pareti o utilizzare miscele adesive per installare gli apparecchi Helios Touch: speciali chiusure in velcro assicurano un fissaggio rapido e forte su carta da parati, superfici verniciate e anche piastrellate.
  • Operazione semplice. Helios Touch non ha interruttori interni complessi o visivamente evidenti e inquietanti: tutto viene deciso da un tocco senza alcuno sforzo.

Tra i vantaggi essenziali vi sono anche la sicurezza e la durata del funzionamento. Se necessario, è possibile sostituire i diodi con nuovi elementi luminosi, che possono essere ordinati senza problemi dal produttore.

Illuminazione modulare come elemento di design: Helios e non solo

Le luci modulari touch hanno rapidamente guadagnato popolarità come soluzioni incredibilmente efficaci che si adattano perfettamente agli interni moderni. I progettisti hanno apprezzato molto la loro estetica, rilevanza e approccio razionale all’installazione e al funzionamento.

Dopo il produttore Dyena Ltd, anche altre società hanno intrapreso la produzione di luci sensibili al tocco. Oggi puoi scegliere tra almeno tre sistemi modulari, di cui parleremo di seguito – tra questi, ovviamente, il sistema di illuminazione di cui abbiamo parlato sopra, però, con alcuni aggiornamenti.

Helios Touch – luci modulari esagonali

Per i “pionieri” aggiornati, tutto rimane lo stesso: è la facilità di controllo, la possibilità di scegliere tra bianco freddo e caldo e la capacità dell’alimentatore di fornire il funzionamento di diverse dozzine di moduli. Tuttavia, i miglioramenti non hanno risparmiato questi moduli eccezionali: oggi è possibile regolare la luminosità di ogni piastrella – con pochi tocchi.

Illuminazione tattile esagonale intelligente Yescom LifeSmart LED

Yescom LifeSmart è l’ultimo kit di moduli LED fai-da-te che include dieci componenti e un supporto da tavolo con un design elegante. Tutti i pannelli sono facilmente attaccabili tra loro tramite speciali morsetti e montati a parete grazie al retro adesivo, che apre possibilità illimitate per creare schemi di luce, diversi sia nel disegno che nel design. Illuminazione romantica soffusa, luminosa e stimolante, calma e confortevole – Yescom LifeSmart fornisce un controllo della luce senza sforzo.

È necessario prestare particolare attenzione al sistema di controllo unico dei moduli luminosi, che va ben oltre il solito tocco e sensori che sono già diventati familiari. Le seguenti caratteristiche della novità hanno fatto scalpore tra i designer e gli amanti di gadget unici:

  • la capacità di controllare il sistema da uno smartphone;
  • supporto per assistenti vocali – Amazon Alexa e Google Home;
  • è consentito utilizzare lampade RGB per ottenere vari colori, compreso il bianco di qualsiasi temperatura colore.

Pannelli touch multifunzionali a colori Nanoleaf Hexagon

Il Nanoleaf Hexagon è stato presentato per la prima volta al CES (Consumer Electronic Show) di Las Vegas nel gennaio 2020 e ha ricevuto immediatamente recensioni entusiastiche dai designer. Questo pannello è unico sia come degno successore della funzionalità Helios Touch sia come ottimo esempio della ricerca dell’eccellenza anche per le nuove tecnologie.

I modelli esagonali del sistema sono di semplice utilizzo, possono essere facilmente interfacciati con uno smartphone tramite un’apposita applicazione, e “assorbono” solo 1W per pannello, che, vista la tendenza al risparmio energetico, resta un fattore imprescindibile. Un’altra caratteristica interessante è la possibilità di installare lampade RGB, che forniscono un vasto numero di modalità di colore e la possibilità di personalizzare in base alle proprie esigenze. Altre caratteristiche dell’esagono Nanoleaf includono:

  • fissaggio affidabile e veloce;
  • risposta alla musica di qualsiasi tempo e volume (sfarfallio, cambiamento di luminosità);
  • compatibile con iOS e Android.

Illuminazione LED touch con moduli 3D: Conclusioni + Galleria fotografica

Per quanto riguarda gli stili interni in cui è possibile utilizzare luci modulari touch, la risposta è chiara: certo, in quelle più moderne! Minimalismo, loft, industriale, scandinavo e, naturalmente, high-tech: in ciascuna di questi interni, un sistema di illuminazione ergonomico e creativo è visto come un accento rivitalizzante.