fr en it

Mobili in stile Art Deco

hackrea - Aprile 4, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 83 - 0 mi piace

Qualsiasi stile della stanza richiede mobili caratteristici. Se la scelta è in stile art deco, allora dovresti agire con estrema attenzione e selezionarlo correttamente. Un tale stile ha oggetti esclusivi, dettagli di buon gusto, una combinazione di colori speciale, il trionfo della geometria: tutto ciò costituisce un interno unico nello spirito degli anni ’30 del XX secolo. Il design dell’Art Déco è stato il riflesso della crescita creativa nell’era del jazz.

La moda del passato tende a tornare di nuovo e l’Art Déco è di nuovo al culmine della popolarità. Chi non vuole essere nei panni della classe d’élite? Bevi champagne mentre sei seduto su un lussuoso divano fatto a mano… Vuoi saperne di più su questo straordinario stile espressivo di arredamento? Leggi il nostro articolo e non solo capirai lo spirito dell’Art Déco, ma imparerai anche come tradurre questo stile all’interno del tuo appartamento.

Caratteristiche dell’Art Deco

Per capire quale tipo di arredamento è necessario per l’art déco, ricordiamo le caratteristiche principali di questa tendenza, che è anche chiamata “stile delle stelle”. Lo stile è nato in Francia negli anni ’20. e all’inizio era un misto di elementi di arte popolare e cubismo.

In questa direzione, lo stile è abbastanza facile da mescolare, e tutto grazie al suo eclettismo. La combinazione di diversi stili rende gli interni più originali.

Inoltre, la direzione è considerata una delle più difficili da implementare nel design, perché la cosa principale in questo caso è trovare il giusto equilibrio tra tutto: mobili, accessori decorativi.

La sua base è mobili e decorazioni, che danno il tono e creano un’atmosfera molto lussuosa. Per realizzare tutto ciò, sono necessari molti investimenti finanziari, il che è pienamente giustificato dal risultato. Ma elementi di arredamento in stile art deco possono enfatizzare con successo qualsiasi stanza decorata con uno stile diverso.

  • Forme a zigzag – ad esempio, nel rivestimento di una sedia o di un divano.
  • I “raggi del sole” – possono essere considerati in molti dettagli: la posa del rivestimento del pavimento, la forma dei volant. I raggi caratteristici sono evidenti in quasi tutti gli oggetti decorativi di design simile.
  • Trapezio: mobili, decorazioni, accessori hanno una forma caratteristica.
  • L’alternanza di strisce scure e chiare.
  • Contorno, cornice. Quindi, una decorazione a colori contrastanti, una sorta di cornice, può essere applicata sulla superficie. Ciò contribuirà a enfatizzare meglio lo stile geometrico. Se lo trasferisci sui mobili, il rivestimento diventa chiaro e la cornice è scura.
  • Gli interni dell’Art Déco hanno preso in prestito forme astratte dell’arte d’avanguardia.

Materiali e combinazioni di colori per Art Deco

I materiali possono essere diversi, ma soprattutto: dovrebbero apparire costosi e lussuosi. Più specificamente:

  • Il legno (particolarmente apprezzato con intarsi), la priorità sono le specie esotiche.
  • Vetro.
  • Vera pelle, pelle di animali esotici e rettili. Spesso ci sono sedie e persino divani imbottiti in pelle di anguilla o di squalo. E questa non è un’imitazione, ma una realtà di rappresentanti così stravaganti del mondo animale.
  • Acciaio inossidabile.
  • Alluminio.
  • Metalli preziosi. E senza questo, il legno costoso può essere dorato o argentato.
  • Superfici verniciate
  • Altri materiali: avorio, madreperla, cristalli. Molto spesso vengono utilizzati per singoli elementi, gioielli.

Anche la tavolozza dei colori è importante. Le soluzioni più comuni sono i toni abbastanza neutri: nero, bianco, grigio, argento, beige, marrone. Toni di “abbronzatura”, metallici sono popolari. Altri colori sono usati poco e con molta parsimonia, il più delle volte è verde, blu, dorato, rosso, bordeaux.

Inoltre, tali mobili sono caratterizzati da superfici angolari sfaccettate. Un’altra caratteristica è la cupola. Quindi, sarà possibile trovare un divano o una sedia con un caratteristico schienale a cupola, che è come un paracadute aperto invertito.

Gli elementi di accento di un set di mobili enfatizzano lo stile vintage. Spesso sedie, letti, divani, armadi sono fatti di legno, meno spesso di metallo. Requisito obbligatorio – bordi conici. Le tonalità chiare sono perfette per soggiorni con soffitti alti.

Mobili art deco in diverse stanze

Per capire quali mobili devi scegliere per questa direzione, dovresti considerare le caratteristiche di una particolare stanza della casa.

Mobili Art Deco in camera da letto

Lo stile considerato in questa stanza è spesso creato da persone creative, coloro che apprezzano il bello. Qui non c’è molto da fare: un letto, comodini, un armadio. È necessario trovare una linea sottile tra moderno e classico, eleganza e lusso.

Vale la pena sottolineare la morbidezza delle forme. Quindi, nella camera da letto in stile art déco il letto con una testiera morbida sembra fantastico. Può essere rettangolare o ovale, deve esserci un drappo in tessuto. Dovresti anche prestare attenzione al colore. Se la decorazione è leggera, i mobili dovrebbero essere contrastanti, cioè scuri e viceversa.

Un elemento richiesto è una tabella. Un attributo indispensabile dello stile sono gli specchi, perché rendono lo spazio più luminoso e leggero. Tali superfici possono essere sulle facciate degli armadietti.

Mobili Art Deco nel soggiorno

Qui è necessario combinare forme geometriche con curve caratteristiche. Per quanto riguarda i materiali, la preferenza è data a un legno di specie pregiate. Le facciate non sono dipinte per non perdere le loro caratteristiche e il loro schema naturale. Assicurati di utilizzare facciate in vetro, maniglie in metallo.

L’arredamento di mobili, tavoli, sedie con ornamenti, originali motivi cubisti è il benvenuto. L’arredamento in questa forma si è dimostrato perfettamente:

  • Pelle di coccodrillo, squalo, pastinaca
  • Intarsiato con pietre semipreziose
  • Avorio
  • Bambù

Tali materiali piuttosto stravaganti sottolineano perfettamente lo stile. Questa stanza diventerà un vero centro di piacere estetico per tutti.

Nel soggiorno è possibile utilizzare una combinazione di vetro e metallo, ad esempio nella partizione interna, porte, sulla ringhiera delle scale.

Nel rivestimento dei mobili si consiglia di utilizzare i seguenti colori e soluzioni:

  • Tonalità scure, ad esempio, gamma marrone-beige
  • Saturazione monotona con motivi contrastanti
  • Intarsio di vetro e superfici a specchio

Gli accenti luminosi e colorati sono inaccettabili: qui sembrano alieni. Il criterio principale nella scelta di tali mobili è il lusso. È ottimale farlo ordinare da designer specializzati in questo settore. Le forme insolite sembrano originali, ad esempio:

  • Schienali alti di sedie di forma geometrica non standard
  • Gambe di poltrone ricci in una tonalità contrastante
  • Controsoffitti intarsiati
  • Sedie e poltrone originali a forma di trono

Mobili Art Deco in cucina

Materiali utilizzati per gli armadi da cucina:

  • Legno – lucido, intarsiato, verniciato
  • Metallo: acciaio inossidabile e alluminio
  • Vera pelle
  • Vetro
  • Per il rivestimento di sedie – tessuti di raso, seta, strisce

Nell’arredamento e nella decorazione, la combinazione di colori in bianco e nero dovrebbe essere mantenuta: questa sarà la principale “caratteristica” degli interni. Puoi anche usare con successo gli specchi qui: questa tecnica è combinata con lo stile art deco.

Mobili Art Deco in bagno

Molti elementi di arredamento non sono qui, l’enfasi principale è sulla decorazione e sull’impianto idraulico. La gamma in bianco e nero è benvenuta nella decorazione. Qui puoi anche inserire con successo elementi originali, ad esempio:

  • Supporti per lavandini nei colori argento con gambe in rilievo
  • Superfici in vetro
  • Supporti sospesi
  • Sgabelli imbottiti morbidi con finitura in velluto

L’arredamento della casa vintage e alcuni elementi di arredamento e decoro sottolineano lo status del proprietario.

Conclusione

Art Déco – lo stile di celebrità e personaggi dell’arte. Ti darà ispirazione, un atteggiamento positivo e la gioia della vita, e i tuoi ospiti saranno sempre felici, a malapena superando la soglia. Crea un’isola di eleganza e raffinatezza a casa! È abbastanza difficile trovare mobili in stile art deco, e deve essere realizzato su ordinazione dal designer. Ma questa è sicuramente una delle scelte più originali per gli interni.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *