Elegante esposizione di libri di cucina e idee per organizzazione

hackrea - Febbraio 5, 2021 - 0 comments - visualizzazioni 9 - 0 mi piace

Oggi migliaia di nuove idee sono a disposizione degli amanti del cibo grazie a Internet: sembra che non esista una ricetta del genere che non si possa trovare sul world wide web. Eppure, sarebbe avventato credere che i libri di cucina non siano più rilevanti oggi: come notano le grandi catene di libri, la richiesta di letteratura di questo tipo è ancora alta – e c’è una giustificazione assolutamente logica per questo.

In primo luogo, è molto più comodo tenere un libro davanti agli occhi durante la preparazione del cibo rispetto a un laptop, tablet o smartphone. In secondo luogo, raccogliere tali fonti di ricette diventa una sorta di scrigno di tesori e un segno di eccellenza per gli amanti della cucina. Infine, le edizioni moderne dei libri di cucina si distinguono per il design colorato e luminoso, che le trasforma in un accessorio per interni. Abbiamo quindi trovato quasi tutti gli argomenti a favore dei libri di cucina: resta solo da decidere come organizzarli in modo corretto in cucina.

Mettere i libri in cucina: regole importanti

In effetti, mettere i libri in cucina è la soluzione più logica. Tuttavia, molte persone li tengono ancora nel soggiorno o nella biblioteca di casa semplicemente perché non c’è spazio per loro in cucina. In effetti, questo problema è relativamente facile da risolvere poiché i designer offrono molti modi per adattarli a tali interni e sfruttare lo spazio della cucina. La cosa più importante è rispettare le seguenti condizioni:

  • Escludere l’umidità. Inutile dire che l’acqua e la carta sono incompatibili. Prova a trovare un angolo che non sia accessibile agli schizzi d’acqua o all’umidità elevata per conservare le tue edizioni preferite.
  • Elimina completamente il rischio di incendio. Anche tenere i libri vicino ai fornelli non è una buona idea e, si potrebbe dire, un pericolo di incendio, quindi è meglio posizionarli il più lontano possibile da esso. Un’eccezione può essere fatta solo dai moderni fornelli a induzione. Tuttavia, in questo caso vale la pena fare attenzione che il libro non cada accidentalmente sul piano di cottura.
  • Convenienza. Se trovi velocemente il libro che ti serve e lo rimetti facilmente a posto, hai trovato il posto più adatto per il tuo libro di cucina. Idealmente, dovresti vedere immediatamente tutte le edizioni che hai.

Come puoi vedere, nel caso di organizzare libri in cucina, devi trovare un equilibrio tra comfort e sicurezza. Portiamo alla tua attenzione alcune idee rilevanti, che forse ti ispireranno.

Scaffale per libri di cucina: tradizioni flessibili

La libreria è il luogo più naturale per tutta la letteratura e i ricettari non fanno eccezione. A seconda delle dimensioni e della disposizione della tua cucina, puoi provare le seguenti opzioni per sfruttare al meglio lo spazio:

  • In un angolo libero della cucina. Qui puoi realizzare sia semplici ripiani a cerniera che dotarli di porte scorrevoli in vetro o senza.
  • Usa un mobile da cucina libero. Certo, non tutte le casalinghe hanno una cosa del genere, ma se siete i felici proprietari di un vasto set da cucina, allora potrete sicuramente essere in grado di allocare parte della sezione per i vostri libri di cucina preferiti. Qui non solo puoi tenerli al sicuro, ma anche sistemarli in un ordine conveniente per te.
  • Usa l’isola per cucina! I designer dicono: è difficile trovare un posto migliore per i libri in un interno moderno. Sotto il piano di lavoro dell’isola, puoi disporre tutte le nicchie che desideri, comprese le raccolte di ricette. Puoi lasciarli aperti o nasconderli dietro porte in vetro o legno.

Infine, se la tua cucina è abbastanza grande, puoi prendere la strada di minor resistenza e acquistare semplicemente uno stretto scaffale per libri di cucina. Non occuperà molto spazio e, allo stesso tempo, ospiterà l’intera collezione.

Idee uniche per riporre libri di cucina in cucina

Se non c’è spazio per gli scaffali nella tua cucina o non c’è abbastanza spazio su di esso, puoi sfruttare la tua immaginazione. Appena improvvisamente, puoi ricordare alcune idee creative già proposte una volta da designer e cuochi intraprendenti:

  • un cestello in filo metallico sul piano di lavoro;
  • scatole da ufficio o in legno, comprese quelle simili a classificatori (puoi aggiungere un fascino vintage a loro con decoupage e vernice);
  • supporto per torte;
  • appendere tasche in tessuto sul muro (anche fai da te!).

Organizzazione dei libri di cucina: Conclusioni + Galleria fotografica

Il desiderio di tenere i tuoi libri di cucina a portata di mano mentre cucini e cerchi ispirazione ai fornelli è abbastanza facile. Utilizzando razionalmente ogni angolo libero e ricorrendo a soluzioni insolite ed ergonomiche, non solo creerai le condizioni per la disponibilità della tua libreria di ricette, ma ne farai anche un meraviglioso accento interno.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *