fbpx
Scroll to top
© 2020, Hacrea, Per i creatori
Share
fr en it

Pannelli murali in legno: varietà, criteri di selezione ed idee di decorazione


hackrea - Maggio 13, 2020 - 0 comments - 21 visualizzazioni

L’uso del legno nell’arredamento interno ha una lunga storia; è noto che i palazzi dei faraoni erano decorati con pannelli in legno. Entro la metà del XIX secolo, le pareti con pannelli divennero comuni in case più modeste. A metà del secolo scorso, i pannelli murali in legno erano considerati una decorazione vecchio stile, ma poi, grazie all’apparenza delle nuove tecnologie, tali pannelli hanno ricevuto una rinascita e sono diventati un modo pertinente e ricercato per decorare gli interni.

Perché scegliere i pannelli in legno

L’uso di tali finiture può perseguire diversi obiettivi, tra cui:

  • Stile. La ragione più ovvia e comune. Le rifiniture in legno si adattano perfettamente a qualsiasi stile; il suo utilizzo nobilita la stanza, conferendo all’atmosfera raffinatezza.
  • Suddivisione in zone. I pannelli di legno sono il modo più semplice per impostare il tono e creare un singolo spazio (o viceversa, evidenziarne una parte).
  • Soluzione utilitaria. È conveniente nascondere le comunicazioni di ingegneria e tutti i tipi di cavi sotto l’involucro; la stanza inizia subito a sembrare non solo bella ma anche ordinata. A volte il rivestimento è il modo più semplice per mascherare i difetti delle pareti.
  • Prestazione migliorata. Il legno ha i suoi vantaggi: migliora l’isolamento acustico e termico della stanza; è un materiale durevole che viene periodicamente rinfrescato – verniciato.

Vantaggi dei pannelli murali in legno

Tra i vari metodi di decorazione murale, molti scelgono i pannelli murali, nel qual caso il legno è l’opzione più vantaggiosa. La superficie in legno si combina bene con la maggior parte dei materiali ed è quindi adatta a qualsiasi interno. I vantaggi del rivestimento in legno includono le seguenti qualità positive:

  • Estetica. L’uso del legno porta la bellezza naturale all’interno e trasforma la stanza.
  • Durevolezza. I prodotti di qualità mantengono il loro aspetto originale per diversi decenni.
  • Una varietà di modelli. Il numero di tipi di prodotti offerti dal mercato moderno è impressionante.
  • Varietà di prezzi. Puoi scegliere prodotti con il miglior rapporto qualità / prezzo per qualsiasi budget.
  • Installazione veloce. Prima dell’installazione, non è necessario livellare le pareti, né è necessario uno strumento costoso.
  • Praticità. La cura di una superficie di legno non richiede molto tempo; la polvere viene facilmente rimossa con stracci. Alcune varietà di materiale richiedono aggiornamenti periodici; la superficie è rinfrescata con vernice o cera.
  • Proprietà di isolamento termico. Il legno ha una bassa conduttività termica; le pareti a pannelli trattengono meglio il calore.
  • Rispetto dell’ambiente I pannelli certificati elaborati in conformità con gli standard tecnologici non saranno dannosi per la salute.

Criteri di scelta

Prima di acquistare pannelli murali in legno, risolva diversi problemi:

  • Determina il budget.
  • Determina le caratteristiche generali: materiale, tonalità del colore, metodo di decorazione.
  • Verifica certificazione e garanzia. Durante il funzionamento, è possibile riscontrare difetti su singole parti: una superficie danneggiata, blocchi di connessione danneggiati e differenze di colore.
  • Scegli un metodo di fissazione. I pannelli a parete in legno possono essere fissati in due modi.

Pannelli in legno: tipi e dimensioni

I pannelli murali decorativi sono comodamente raggruppati in base al materiale di fabbricazione. Sono in vendita i seguenti tipi di prodotti:

  • Legno massiccio. Materiale di finitura di alta qualità, che è costantemente richiesto. Pannelli realizzati con specie pregiate occupano un posto degno all’interno di biblioteche e aule. I pannelli con meno varietà di costo, spesso destinati alla pittura, hanno trovato un’applicazione più ampia; possono essere visti sia nei salotti che nei corridoi. Questa finitura non è adatta per ambienti con elevata umidità.
  • Pannelli truciolari (di particelle di legno). Non così costoso è ottenuto dalla spremitura a caldo di segatura mescolata con una resina legante. La superficie frontale è incollata con impiallacciatura o mosaico in legno; in un’altra forma di realizzazione, è dipinto dopo l’installazione. I pannelli di particelle non migliorano notevolmente l’isolamento termico della stanza, ma sono caratterizzati da una resistenza all’umidità limitata. Questa proprietà ne esclude l’uso per la decorazione di ambienti con elevata umidità (cucina, balcone).
  • Pannelli di fibra. Come i pannelli truciolari, sono formati dalla pressatura a caldo, ma hanno meno peso e una maggiore resistenza all’umidità, poiché contengono fibre di legno. MDF è un tipo di pannelli di fibra a media densità. Il bordo delle parti ha una struttura densa, la superficie è laminata e sono indistinguibili da prodotti in legno affidabili.
  • Pannelli 3D. Le singole parti di una serie di specie diverse vengono incollate su una base di compensato mediante pressatura a caldo; il risultato è un prodotto unico con un profilo complesso. Per la produzione vengono utilizzate solo specie legnose pregiate e ad alta resistenza, che (insieme alla lavorabilità) spiega l’alto costo di questo materiale di finitura. La superficie è trattata con cera o vernice; il film risultante funge da protezione affidabile contro umidità e contaminazione.
  • Dal bambù e dal rattan. Resistenti alla luce e all’umidità, non vengono utilizzati così spesso, principalmente per interni in stile esotico (asiatico, africano) o country.

La forma e le dimensioni dei pannelli decorativi sono selezionate in base alla geometria della stanza. I prodotti a doghe possono aumentare visivamente le dimensioni della stanza. Il materiale in foglio è ideale per ambienti spaziosi, con l’aiuto della composizione, puoi concentrarti su parti dello spazio.

Modi per finire la superficie del pannello di legno

La finitura della superficie del pannello in legno viene eseguita in diversi modi:

  • Legno impiallacciato. L’esterno anteriore (un sottile foglio di legno) è selezionato per qualità e aspetto. Se come impiallacciatura vengono utilizzate specie legnose pregiate, i pannelli sono simili ai prodotti d’élite, ma il costo è inferiore.
  • Laminazione. La superficie frontale è laminata (coperta da un film), dopo di che diventa opaca o lucida. Il rivestimento non solo migliora l’aspetto, ma protegge anche la base da polvere, radiazioni ultraviolette e danni meccanici.
  • Lacca o cera. La vernice acrilica (incolore o colorata) e la cera sono modi affidabili ea lungo termine per proteggere una superficie di legno da umidità, sporco e luce solare. I pannelli cerati respingono bene l’acqua, ma necessitano di cure più accurate e regolari. I prodotti di lacca sono anche popolari, tra i quali ci sono sia opzioni lucide che opache, oltre a opzioni più esotiche.
  • Altre opzioni. I pannelli da parete in legno sono decorati in diversi modi. Per le finiture decorative, la goffratura viene utilizzata attivamente quando il motivo viene applicato sulla tavola premendo. Si usano dorature, inserti a specchio, intagli. I pannelli con un complesso rilievo geometrico realizzato con la fresatura vengono utilizzati per decorare interni in stile classico e inglese, spesso in stile liberty o art deco.

Metodi di posizionamento sul muro

Il rivestimento a pannelli è un processo creativo. La scelta quasi illimitata di tipi di legno, colori e trame consente di creare interni unici in ogni casa. Con tutta la varietà di opzioni, il rivestimento con pannelli si fa in tre modi:

  • Su una parte del muro. Il metodo tradizionale, che è universalmente utilizzato da molte persone. I pannelli occupano il fondo del muro e una semplice regola regola la loro altezza: l’altezza della finitura dovrebbe essere un terzo dell’altezza del muro (non superiore a 120 cm). Se questa regola non viene rispettata, il soffitto (e con esso la stanza) apparirà visivamente più basso di quello che è. Il rivestimento inferiore è una soluzione popolare per la sala, il soggiorno, la sala da pranzo e il corridoio.
  • Tutto il muro. La decorazione a parete intera viene utilizzata quando i proprietari vogliono che la stanza appaia affidabile e di stato. È adatto per l’uso in un ufficio, una biblioteca o una sala da biliardo.
  • Accento decorativo. Affrontare un frammento del muro non renderà lo spazio più pesante e non ridurrà le dimensioni. In questo modo, puoi effettivamente dividere in zone una stanza spaziosa e la scelta di pannelli anche costosi per questo ruolo non ti colpirà troppo. Il metodo è ampiamente utilizzato nella progettazione di hall, soggiorno e camera da letto.

Pannelli murali in legno in diverse stanze

Pannelli da parete in legno in ufficio

Spesso utilizzato per decorare una parete chiave in un ufficio (uno che si trova di fronte agli scaffali dei libri). Tale parete può essere posizionata sulla parete della TV o su un camino artificiale per diluire i colori e torcere. Sembra fantastico sia nella versione chiara che nella finitura scura a contrasto.

Pannelli murali in legno nel soggiorno

Il vantaggio più cruciale dei pannelli murali in legno è una vasta selezione di colori e trame. Pertanto, puoi introdurre un tale muro in quasi tutti gli interni – e sembrerà stupendo. È necessario distinguere tra pannelli realizzati con materiali artificiali (incluso il legno) e pannelli realizzati con materiali naturali. Il secondo, ovviamente, è molto più costoso, ma sembrano anche molto più eleganti. È possibile utilizzare i pannelli retroilluminati per dividere visivamente il muro o utilizzare diverse tonalità o persino una forma, combinandoli.

Pannelli murali in legno nella camera da letto

È bello guardare un muro decorato con legno. Per le camere da letto rigide, vengono spesso utilizzati colori scuri e per chi ama i colori chiari, ci sono anche pannelli a parete che irradiano calore e comfort. Aiutano a illuminare la stanza in modo significativo o, al contrario, aiutano a completare l’interno con dettagli luminosi che enfatizzano l’idea generale di arredamento.

Pannelli murali in legno in cucina

I pannelli in legno per la decorazione murale nella cucina sono popolari quanto le piastrelle. Allo stesso tempo, puoi usarli in varie varianti: che si tratti di una decorazione a parete intera o solo di un paraschizzi da cucina. Puoi anche coprire il fondo dei mobili chiudendo o separando lo spazio.

Pannelli da parete di legno nel bagno

Forse il requisito essenziale quando si utilizzano pannelli da parete in bagno è la loro resistenza all’umidità. È una buona opzione per decorare il muro dallo specchio o dal muro in cui si trova la doccia o la vasca. Si abbina bene con piastrelle simili al legno.

Conclusione + Galleria fotografica con pannelli in legno all’interno

Il rivestimento murale con pannelli decorativi in legno diventa un tipo popolare di decorazione. Un numero crescente di proprietari preferisce questo metodo come il più veloce, economico e di alta qualità. I pannelli in legno sono la decorazione perfetta per il tuo salotto, camera da letto o ufficio. Per decenni, manterranno il comfort e la rispettabilità degli alloggi.

Related posts

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *