Parete in mattoni (di accento): caratteristiche, stili, colori e idee d’arredo per stanze diverse
hackrea -

Parete in mattoni (di accento): caratteristiche, stili, colori e idee d’arredo per stanze diverse

hackrea / Maggio 17, 2021 - visualizzazioni 31 - 0 mi piace

La storia dell’interior design è piena di paradossi e sorprese, e uno di questi è stato l’uso di una superficie in mattoni come accento espressivo e decorativo. Anche negli ultimi due secoli, la struttura di mattoni a vista era considerata un segno di povertà. Pertanto è stato accuratamente nascosto dietro uno strato denso di intonaco, pannelli in legno e carta da parati in tessuto. Tuttavia, all’inizio del XX secolo, con la crescente popolarità di uno stile come il loft, tutto è cambiato in modo significativo.

La conversione di edifici industriali abbandonati in abitazioni ha generato un corrispondente aumento dell’interesse per le strutture ruvide e naturali. I rappresentanti dei bohémien, che più spesso li allestivano per appartamenti e monolocali, hanno mostrato particolare interesse per i pareti in mattoni con intonaco scrostato, che era sempre più riconosciuto come “visivamente insolitamente caldo”, “dal fascino rozzo” e “ambiguo affascinante”. Da allora, questa enfasi è rimasta parte integrante degli interni in stile industriale.

A poco a poco, i designer hanno cercato di adattare la struttura del mattone ad altri stili. L’idea è stata un successo, quindi oggi puoi vedere tali pareti in vari stili di arredamento. E se sei stato a lungo affascinato dalla sua naturalezza rilassata, è tempo di imparare come accentuare le superfici verticali e portare stile e armonia ai tuoi progetti.

Pareti in mattoni all’interno dell’appartamento: pro e contro

Prima di andare a comprare tutto ciò di cui hai bisogno per una parete di mattoni, devi valutare attentamente i pro ei contro. Il fatto è che decorare una parete di accento con mattoni è un po’ più complicato che decorare con il legno, e quindi dovrai familiarizzare con alcuni dettagli.

Vantaggi di una parete in mattoni

Vale la pena dirlo subito: la parete in mattoni è una tecnica di progettazione con molti vantaggi. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro:

  • Look elegante e casual. La parete in mattoni sembra fresco e moderno e ti consente di impostare un ritmo e un arredamento impeccabili, senza sacrificare né lo spazio funzionale né la brevità di tendenza.
  • Ampie possibilità di colorazione. La vernice è il modo più sicuro per ottenere un’armonia assoluta quando si integra una parete di mattoni in un soggiorno, in una cucina o in una camera da letto. La tavolozza più ampia ti consentirà di trovare la tonalità perfetta, tuttavia, ne parleremo più dettagliatamente di seguito.
  • Durevolezza. La muratura non si deteriora nel tempo e non si consuma, e difetti casuali come i pennarelli per bambini e la malta neuniforme tra i giunti le conferiscono un fascino autentico e la fanno sembrare ancora più interessante negli anni.
  • Forza. Puoi graffiare accidentalmente i mattoni o colpirli in un impeto di rabbia, e questo non influirà in alcun modo sull’aspetto del tuo muro di accento. Inoltre, anche se qualcosa si rompe accidentalmente, sembrerà molto naturale nel foro scheggiato, a differenza della carta da parati strappata o della vernice scrostata.
  • Compatibilità ambientale. I mattoni naturali e la malta sono completamente sicuri e non contengono componenti che causano allergie. Tuttavia, non vale la pena parlare di materiali con imitazione della muratura in modo così inequivocabile, ma ne parleremo più avanti.
  • Resistenza al fuoco. Il mattone non è soggetto a combustione e non si deteriora sotto l’influenza di una fiamma.

Svantaggi di una parete in mattoni

Come puoi vedere, l’elenco dei meriti della parete di accento in mattoni è impressionante. Tuttavia, questo design è spesso associato a specifiche caratteristiche “negative”:

  • Un peso impressionante. Il mattone è un materiale pesante e quindi, quando scegli un tale accento, dovresti concentrarti sulle caratteristiche della costruzione della tua casa. L’arredamento in mattoni è del tutto inadatto per vecchi edifici con travi in legno, tramezzi interni e balconi.
  • Prezzo alto. Per una parete d’accento, hai bisogno sia di mattoni che di miscele da costruzione, e questo richiede costi considerevoli. Allo stesso tempo, il problema è semplice da risolvere utilizzando i materiali con effetto mattoni, di cui parleremo anche un po’ più tardi.
  • La complessità del lavoro. Il materiale è abbastanza difficile da maneggiare, e quindi è possibile eseguire una posa corretta e bella solo con particolari capacità ed esperienza. È possibile che tu debba persino assumere uno specialista.
  • Non resistente allo sporco. I mattoni in ceramica hanno una struttura porosa; pertanto, il mattone si ricopre rapidamente di polvere e assorbe schizzi occasionali di acqua e altri liquidi. Se la tua parete di accento è realizzato in stile shabby, non c’è nulla di cui preoccuparsi, ma se la muratura è uniforme e ben dipinta, ciò può causare alcuni inconvenienti.

Il focus sul mattone: compatibilità con vari stili interni

Abbiamo già detto che una trama di mattoni a vista riesce ad adattarsi a vari stili di arredamento. Ecco perché vale la pena soffermarsi più in dettaglio sulle direzioni particolarmente favorevoli a tali accenti.

Industriale e Loft

Lo stile loft può essere giustamente considerato lo stile che ha portato gli accenti di mattoni “alla luce”. Non sorprende che tali interni siano caratterizzati da muratura nella cosiddetta forma “originale” – da normali mattoni in ceramica realizzati con deliberata negligenza. Una parete di mattoni non verniciato costituisce uno sfondo molto adatto per mobili funzionali e semplici, cablaggi a vista, nonché lampade, accessori e oggetti di arredo in uno stile industriale pronunciato.

Gotico

In un certo senso, lo stile gotico può essere considerato il progenitore del design in mattoni degli interni moderni. Quindi, nell’Europa centrale del Medioevo, le pareti “nude” fatte di materiali ceramici erano all’ordine del giorno sia nei castelli reali che in quelli cavallereschi e nelle case dei ricchi. È interessante notare che dall’esterno la muratura sembrava esattamente la stessa – prima di tutto, questo è tipico del periodo del cosiddetto “gotico baltico” dei secoli XII-XIV.

Oggi, il gotico è scelto da individui con un gusto insolito. Sanno su cosa concentrarsi: soffitti alti, archi a sesto acuto invece di porte, travi in legno e mobili pesanti rivestiti con la tappezzeria. Una parete di mattoni in un tale interno aggiunge autenticità: può sembrare che sia direttamente trasferito al nostro tempo dalla Germania medievale.

Etnico

La prevalenza del mattone negli interni etnici è dovuta alla storia stessa. Il fatto è che questo materiale da costruzione è stato inventato nell’Egitto antico; da lì, gli architetti dell’Asia e dell’Africa l’hanno già preso in prestito e anche in seguito è apparso in Europa. La tradizionale muratura in mattoni rossi è un classico assoluto per lo stile etnico. Una parete in mattoni rossi diventa uno sfondo eccellente per tappeti e tessuti a motivi geometrici, nonché accessori e utensili in ceramica, caratteristici di un tale design.

Scandinavo

Le pareti molto chiare o semplicemente bianche sono un must assoluto per lo stile scandinavo. Allo stesso tempo, non pensare che il mattone non funzioni qui: al contrario, la trama naturale del mattone sottolinea perfettamente il comfort e la semplicità del design. L’essenziale, in questo caso, è dipingere la parete di mattoni in accento seguendo la tavolozza chiara e naturale degli interni nordici. Una buona alternativa può essere anche uno speciale mattone decorativo e piastrelle bianche in gesso.

Minimalismo

Un’altra direzione di stile in cui il mattone dipinto di bianco all’interno è del tutto appropriato è il minimalismo. Strutturata e allo stesso tempo, anche la muratura può vantaggiosamente diluire l’ascetismo della situazione. Diventerà anche uno sfondo eccellente per dettagli luminosi e vari tipi di decorazioni murali appropriate in un tale design.

Pop Art

La pop art non è molto popolare oggi, ma ha ancora intenditori. Supponiamo che anche i colori scioccanti e festosi e la sfida della vita quotidiana, caratteristici di questo bellissimo stile, siano vicini a te. In tal caso, potresti provare a introdurre una parete di accento di mattoni nel tuo interno preferito. Allo stesso tempo, le opzioni di integrazione possono essere diverse:

  • Il tradizionale mattone rosso accentuerà i colori ricchi e luminosi dei rivestimenti dei mobili e dei tessuti interni.
  • Un sbiancamento leggero e volutamente irregolare su una superficie di mattoni sarà un eccellente accento di contrasto che può creare combinazioni spettacolari e inaspettate di colori e trame.
  • La muratura impeccabile porterà ordine ed equilibrio, grazie al quale l’interno apparirà più equilibrato.

Stile ecologico

Il design, che offre spunti aperti di vicinanza alla natura, sostiene anche immensamente gli accenti di mattoni. Quindi, una parete in muratura non verniciata fungerà da sfondo armonioso per mobili e piante verdi rampicanti: tutto ciò creerà l’illusione di trovarsi nel parco all’aperto, lontano dal trambusto di una grande città.

Rustico

Se il country americano gravita maggiormente verso il legno, allora la direzione inglese, come il provenzale francese, preferisce la muratura. Molto spesso, questa soluzione viene utilizzata per accentuare organicamente l’area del camino nel soggiorno, così come la cucina o la sala da pranzo.

Parete in mattoni: rilevanza per stanze diverse

La parete di accento decorato con mattoni è invariabilmente sotto i riflettori ed è piacevole che questa tecnica possa essere utilizzata quasi ovunque. Diamo un’occhiata più da vicino alle condizioni per creare un accento in varie stanze:

Soggiorno

È considerato uno dei ambienti migliori per decorare una parete in mattoni. Di norma, questa stanza è la più grande e quindi il volume del materiale non influirà in alcun modo sulle dimensioni dello spazio. Molto spesso, un parete TV o su quale si trova il camino è progettato in questo modo.

Cucina e sala da pranzo

In entrambi i casi, gli accenti in mattoni sembrano incredibilmente eleganti, ma dovrai abbandonare i materiali di imitazione a favore di opzioni più pratiche e senza pretese.

Corridoio

Una parete di accento in mattoni, situato nell’area del gruppo di ingresso, creerà un’impressione del tuo interno come attuale e di tendenza. Puoi usare la muratura per decorare un appendiabiti aperto o una parete con uno specchio.

Camera da letto e dei bambini

Il mattone ha una trama piuttosto rigida, quindi può essere scomodo in una camera per bambini o in una camera da letto con un simile muro, a meno che, ovviamente, tu non sia un fedele fan del loft, o il tuo adolescente non abbia chiesto lui stesso un tale accento. Tuttavia, un compromesso è possibile: la parete in mattoni di colore chiaro dietro il letto sembra armonioso e attraente.

Biblioteca o ufficio a casa

L’accento di mattoni fa uno splendido sfondo per librerie e scaffali e crea un’accogliente atmosfera vintage.

Materiali per una parete di mattoni: a voi la scelta

L’opzione migliore per decorare una parete in mattoni è pulire la calce e l’intonaco, staccare la carta da parati, imbiancare o dipingere le superfici risultanti e lasciare tutto così com’è. Tuttavia, non tutti vivono in case con muri di mattoni e non tutti possono fare un’impresa del genere. Ora ti diremo di più su quali materiali ti si addicono.

Mattone naturale

La soluzione ideale per decorare una parete d’accento è un mattone rosso fatto di vari tipi di argilla che viene cotto ad alte temperature. Le superfici realizzate sono ecocompatibili, si prestano bene alla verniciatura e hanno un aspetto il più naturale possibile.

Un’altra opzione sono i mattoni da costruzione in silicato fatti di calce e sabbia, che gli conferiscono il caratteristico colore bianco-grigiastro. Ha un isolamento acustico migliore rispetto alla ceramica, ma le sue proprietà decorative e la resistenza all’umidità sono molto peggiori e quindi non viene praticamente utilizzato per gli accenti interni. Anche se è necessaria una parete leggera, i progettisti consigliano di dipingere mattoni rossi.

Piastrelle

Le piastrelle sono in grado di imitare in modo impeccabile la muratura e sono spesso utilizzate per la decorazione di interni e facciate. La piastrella è molto più vicina ai mattoni in ceramica in termini di composizione e proprietà, ma pesa anche di conseguenza; Pertanto, devi essere prudente quando progetti una parete di accento su un piano di cartongesso con il suo aiuto. Tuttavia, ha ancora più vantaggi: è meno polveroso, più facile da montare e smontare e costa molto meno.

Pannelli murali

Supponiamo che ti piaccia l’idea stessa della muratura e che il metodo di implementazione non sia troppo fondamentale. In tal caso, i pannelli murali con la struttura appropriata verranno in tuo aiuto: leggeri, incredibilmente facili da installare e attraenti nel prezzo. Allo stesso tempo, scegli le soluzioni a seconda della stanza in cui intendi decorare la parete di accento. Quindi, i pannelli di plastica sono più adatti per bagni e corridoi, mentre gli elementi in MDF sono più spesso utilizzati per soggiorni e sale da pranzo.

Carta da parati

La carta da parati con un motivo a mattoni è una delle opzioni di arredamento più convenienti, sia in termini di prezzo che di soluzioni. Di norma, la trama volumetrica è rara per loro, ad eccezione della carta da parati schiumata unica, che è anche poco espressiva. Tuttavia, in questo, puoi trovare il tuo vantaggio: il materiale non occupa spazio e quindi è adatto per piccoli ambienti con una ristrutturazione economica.

Polistirolo

Se sogni di decorare una parete di accento con un minimo di tempo e costi di materiale, dovresti pensare a un materiale come la normale schiuma. Il suo utilizzo può essere tranquillamente attribuito alla categoria fai da te poiché puoi ritagliare gli elementi della dimensione desiderata e completare da solo questa muratura.

La leggerezza, le eccellenti proprietà fonoassorbenti e la capacità di “accettare” qualsiasi composizione colorante rendono questo materiale una buona opzione. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare problemi come la fragilità. Inoltre, quando si decorano interni di alta qualità con materiali costosi, una parete di accento in polistirolo sembrerà comunque economico ed estremamente inappropriato.

Vinile

Il vinile è una piastrella sottile, leggera e flessibile, le cui materie prime primarie sono sabbia e polimeri speciali. La sua rapida crescita in popolarità ha fornito vantaggi quali facilità di installazione, durevolezza ed elasticità. Oggi è disponibile in vari colori e trame, quindi trovare un design in mattoni non è difficile. L’unico inconveniente può essere la cura complessa poiché il vinile non tollera i prodotti chimici domestici ed è complicato pulirlo con stracci e spugne umide.

Parete in mattoni: soluzioni di colore

Sembrerebbe che la muratura naturale sia buona di per sé, compresa la naturalezza e la tranquillità delle sfumature. Tuttavia, se questa opzione ti sembra troppo semplice o non è completamente adattata ai tuoi interni, la vernice del colore desiderato è sempre a tua disposizione.

I seguenti colori sono più spesso utilizzati per dipingere i mattoni negli interni moderni.

Rosso e arancio

Le tonalità dallo zafferano brillante e dalla terracotta al marrone rossiccio sono considerate tradizionali per i mattoni: in alcuni casi, queste tonalità distinguono anche le murature non verniciate. Tali toni sono piuttosto caldi e, allo stesso tempo, austeri, e quindi creano un eccellente accento negli stili loft ed etnici.

Bianco

Un colore che trasforma una parete di mattoni in un arredamento versatile, appropriato nel minimalismo, scandinavo e nello stesso stile industriale.

Nero

Una soluzione non banale per interni molto leggeri e laconici che richiedono armonia e rigore.

Grigio

Un’opzione di pittura popolare per i design più moderni e contemporanei. Puoi usare qualsiasi tonalità per dipingere i mattoni, dalla grafite fumosa a quella scura.

Toni luminosi e ricchi

Le pareti di mattoni blu, gialli e verdi sono rari, ma negli interni fusion ed eclettici possono sembrare molto, molto interessanti.

Quando si dipingono i mattoni, vale la pena considerare che non è possibile rimuovere la vernice da esso: a causa della sua consistenza porosa, assorbe la composizione colorante piuttosto rapidamente. L’unica via d’uscita è applicare un colore diverso sopra lo strato precedente, soprattutto perché è abbastanza efficace sui mattoni.

Tipi di tessitura di mattoni per una parete di accento

Questo può sembrare sorprendente a molti, ma oggi ci sono più di trenta opzioni di disposizione di mattoni. Per una parete di accento, solo tre vengono utilizzati più spesso:

  • Tessitura a cortina. L’opzione più popolare, familiare a quasi tutti, è la tessitura, in cui ogni fila successiva di mattoni viene spostata della metà o di un quarto dell’elemento.
  • Tessitura inglese. Un modo antico di posa, basato su file alternate – una disposta con un lato corto e una con un lato lungo.
  • Tessitura alternata. È formato dall’alternanza di mattoni posati con lati lunghi e corti all’interno di una fila. A seconda del grado di spostamento di una riga rispetto all’altra, si distinguono le sue varie sottospecie: gotica, fiamminga e polaca.

Se lo desideri, puoi creare lo stile che ti piace non solo dai mattoni ma anche dal vinile o dalle piastrelle: per questo, avrai bisogno di strumenti per tagliare gli elementi in pezzi della lunghezza desiderata.

Decorare la muratura

Una superficie in mattoni d’accento sembra molto elegante da sola, ma nella maggior parte dei casi richiede dettagli aggiuntivi, senza i quali può sembrare impersonale e fredda. A seconda dello stile scelto, questi dettagli possono essere:

  • dipinti, riproduzioni, fotografie in bianco e nero e manifesti d’epoca, erbari;
  • specchietti interni in cornici originali spettacolari;
  • insolite lampade in stile loft, forse forgiate sotto forma di lanterne o con geometrie complesse;
  • strumenti musicali;
  • vasi con piante verdi;
  • attrezzature e ottiche (binocoli, dischi vintage e persino biciclette).

Parete in mattoni come accento: Conclusioni + Galleria fotografica

Scegliendo la giusta opzione di design e combinandola abilmente con elementi decorativi, sarai in grado di realizzare un design che non lascerà indifferenti né i tuoi ospiti né te stesso.