Parete di accento sala da pranzo: colori e idee d’arredamento
hackrea -

Parete di accento sala da pranzo: colori e idee d’arredamento

hackrea / Maggio 20, 2021 - visualizzazioni 21 - 0 mi piace

Nella sala da pranzo, assolutamente tutto è importante: come è apparecchiata la tua tavola, che tipo di stoviglie hai, quanto è confortevole l’illuminazione e, naturalmente, quanto sono belli i tuoi interni. Che tu stia gustando nuovi piatti, ospitando ospiti o discutendo con un amico davanti a una tazza di caffè, il design armonioso lo rende ancora più piacevole. E se ti sforzi per l’armonia e l’unicità, non ignorerai una soluzione così di tendenza come una parete di accento: dove cibo e atmosfera vanno di pari passo, questa tecnica diventerà perfetta.

Idee per decorare una parete di accento in una sala da pranzo

Non importa se sei il felice proprietario di una sala da pranzo separata o hai un’area dedicata tra la cucina e il soggiorno: una parete di accento è appropriato in qualsiasi formato. Di norma, una superficie verticale vicino al tavolo è progettata in questo modo e spesso diventa uno sfondo eccellente per i tuoi mobili, decorazioni e stoviglie. Ora parliamo di modi che ti permetteranno di fare esattamente l’accento di cui hai così tanto bisogno.

Pittura o intonaco decorativo

La buona notizia per coloro che preferiscono seguire il percorso di minor resistenza: nel caso di una parete di accento in una sala da pranzo, hai questa opzione. A volte è sufficiente dipingere semplicemente una parete in un colore contrastante o complementare per ottenere un design elegante. Inoltre, se hai scelto tonalità ricche e profonde, puoi anche fare a meno di decorazioni aggiuntive, a meno che tu non voglia aggiungere eleganti applique o poster che ti piacciono.

Allo stesso tempo, per la zona pranzo in cucina, vale la pena scegliere una vernice con un alto grado di resistenza in modo che, se necessario, puoi lavare facilmente tutto ciò che non è necessario. Mantenere pulite le superfici verniciate è leggermente più complicato di quelle con altri materiali, ma ne vale la pena.

Per quanto riguarda l’intonaco decorativo, qui avrai molto da scegliere. Carta, tessuto, cemento e marmo: la varietà di trame apre possibilità illimitate di design. Inoltre, questo materiale pregiato è adatto a qualsiasi stile di interni, dal classico allo stile loft, ed è anche sufficientemente resistente all’umidità e non troppo difficile da applicare.

Vernice lavagna

Una soluzione di design estremamente insolita che è sempre più popolare oggi. Le lavagne nei ristoranti e nei caffè hanno attirato così tanto i decoratori che hanno cercato di applicare un design simile agli interni della casa e, come si è scoperto, la sala da pranzo era la scelta migliore per un tale accento.

Se lo stile e le dimensioni della tua sala da pranzo lo consentono, una parete di accento lavagna è l’occasione perfetta per aggiungere varietà al tuo arredamento con un semplice tocco di mano. Puoi lasciare belle citazioni e album di ritagli per la tua famiglia, annotare menu e disegnare motivi e disegni divertenti: tutto ciò di cui hai bisogno sono pastelli e un panno umido per cambiare i tuoi “capolavori”.

Inoltre, puoi creare una parete di accento lavagna fai da te. Per fare questo, mescolare vernice acrilica nera e intonaco secco o mastice in proporzioni specifiche.

Carta da parati

La parete di accento decorata con carta da parati è una specie di buon vecchio classico. La combinazione di superfici monofoniche e carta da parati con un motivo è stata utilizzata per molto tempo, ma ciò non significa che non sia più rilevante. La carta da parati non solo aggiunge originalità e comfort, ma diventa anche un’ottima opzione per le piccole sale da pranzo. Inoltre, non è necessario sostenere spese considerevoli: è possibile incollare sulla superficie dell’accento con materiali di design costosi e, per il resto, utilizzare un monocromatico più economico.

Un altro vantaggio della carta da parati è la sua flessibilità. Puoi decorare una parete con nicchie e sporgenze con esse, aggiungere baguette o modanature – e tutto questo esclusivo è interamente alla portata di ciascuno di noi.

Mattoni

Un loft laconico, moderno ed elegante, stile scandinavo calmo e accogliente: questi sono solo alcuni degli stili in cui una parete in mattoni sembra incredibilmente organico. Nella sala da pranzo, è possibile utilizzare non solo il mattone naturale, che è molto pesante e non adatto a tutti i tipi di pareti, ma anche la sua imitazione: piastrelle, pannelli murali, vinile o la stessa carta da parati con un motivo corrispondente.

La trama aperta del mattone è così ricca che puoi tranquillamente fare a meno di qualsiasi tipo di arredamento, e questo è vero principalmente per il loft. Tuttavia, per le superfici di tendenza dipinte di bianco, sono ancora necessari dettagli aggiuntivi: poster, ghirlande luminose o orologi da parete.

Legno o sua imitazione

Il legno naturale è caldo, nobile e, a suo modo, versatile. Queste superfici hanno un bell’aspetto sia con finiture chiare che scure, rendendo una parete in legno invariabilmente vantaggioso per tutti. È appropriato nei classici e nei moderni, nel minimalismo e persino nell’art déco: non resta che scegliere il colore ei materiali. Oggi, l’elenco delle tendenze include i seguenti tipi di elementi in legno:

  • legno massello;
  • “shiplap”;
  • pannelli decorativi;
  • pallet;
  • “board and batten”.

In alcuni casi puoi usare la carta da parati con un motivo in legno, ma questa è una soluzione molto economica, che sembra di conseguenza.

Carta da parati panoramica o affresco

La carta da parati panoramica è una soluzione originale e relativamente economica sia per il gioco visivo con lo spazio che per la varietà di soluzioni cromatiche. Ciò che scegli dipende esclusivamente dal tuo gusto e dal design della sala da pranzo: può essere il classico “Damasco” o gli arabeschi, misteriosi paesaggi orientali, affascinanti astrazioni, colorati scorci tropicali o anche panorami di famose città.

La pittura artistica di pareti e affreschi è una soluzione molto più esclusiva e quindi destinata principalmente a costosi interni di sale da pranzo. Tali lavori vengono eseguiti manualmente e in base a schizzi individuali, e puoi essere assolutamente sicuro che non troverai un tale accento da nessun’altra parte.

Lampadari

Decorare una parete d’accento è possibile non solo con materiali di finitura, ma anche con l’aiuto di vari elementi decorativi e le lampade rimangono tra le soluzioni più popolari.

Gli scenari di illuminazione moderni comportano anche l’uso di più livelli, quindi potresti non accontentarti solo di un lampadario sopra il tavolo, ma posizionare diverse lampade sul muro che hai scelto come accento – come applique, lampadine di varie forme e faretti orientabili. Se stai lavorando sull’interno di una sala da pranzo classica, puoi inserire la retroilluminazione nelle modanature o nelle baguette: sembra davvero lussuoso.

Dipinti, poster o fotografie

Se non vuoi perdere tempo ad aggiornare il rivestimento murale con mattoni, carta da parati o vernice, è disponibile una soluzione più semplice e veloce: il “wall art” moderno può attirare efficacemente l’attenzione. Quindi, le foto astratte o di famiglia, così come gli autoritratti, sono alla moda, soprattutto se le metti in cornici eleganti.

I poster sono i secondi più popolari. Puoi appenderne uno o fare un collage di più, ma è essenziale non dimenticare regole importanti: più grande è la parete, più grande è l’arredamento, uno sfondo chiaro richiede un’immagine colorata, uno luminoso – bianco e nero.

Per gli stili classici e art déco contribuiranno a creare un accento dipinti e riproduzioni in eleganti cornici. Allo stesso tempo, è preferibile acquistarli non nei negozi di souvenir ma nei saloni d’arte o nelle mostre. Come ultima risorsa, puoi disegnare tu stesso un’immagine, soprattutto perché molte masterclass d’arte sono sulla rete.

Specchio

La parete di accento a specchio rimane un simbolo di chic ed eleganza e, osiamo dire, di lusso moderno. Questa tecnica ingrandisce visivamente lo spazio, aggiunge ariosità e in alcuni casi aumenta persino l’appetito. La lucentezza del vetro dello specchio crea un’illuminazione aggiuntiva e porta un po’ di mistero all’interno.

Ci sono molte opzioni di design per un tale accento. Può essere un enorme specchio con una cornice spettacolare, o un pannello o un collage di diversi piccoli accessori. Tuttavia, la soluzione più popolare sono ancora gli elementi a specchio smussati, che creano un motivo geometrico incredibilmente sofisticato.

Ripiani

Ripiani e scaffali non sono solo un must, ma anche un arredo molto rilevante per creare una parete di accento in una sala da pranzo. Allo stesso tempo, è del tutto inutile trasformare la zona pranzo in un ramo della cucina e appoggiarci sopra pentole, padelle, piatti di tutti i giorni e spezie. È molto più ragionevole aderire al design del soggiorno e posizionare piante verdi in vasi eleganti, foto di famiglia, libri, candelabri, figurine squisite su di loro. Tuttavia, sono possibili anche soluzioni di compromesso, con l’aiuto di piatti di design, libri di cucina rari o cesti di vimini.

Nicchia

La nicchia a muro nella zona pranzo è considerata una soluzione strutturalmente più complessa, e quindi più efficace ed espressiva rispetto a tutti gli stessi ripiani e scaffali. Tuttavia, se desideri l’esclusività, puoi essere certo che un tale trucco di design vale lo sforzo.

In questo caso, hai due modi: disporre una nicchia grande quasi quanto l’intera parete o preferirne una piccola decorativa. Un tavolo può essere posizionato in una nicchia nel primo caso, rendendo l’atmosfera della stanza più riservata e intima. Nel secondo, decora semplicemente con vernice, carta da parati, intonaco decorativo e monta ripiani in vetro per bellissimi bigiotteria.

Tuttavia, in entrambi i casi, vale la pena considerare che sarà necessario molto spazio per implementare un’idea del genere, e quindi è possibile decorare una nicchia in una sala da pranzo con un’area di 10 mq o più.

Parete di accento sala da pranzo: scegliere il colore giusto

Di norma, per la parete di accento della sala da pranzo viene scelta una tonalità simile o complementare rispetto al colore di altre superfici verticali. Tuttavia, questo difficilmente può essere considerato un assioma, e quindi la tua scelta non è affatto limitata alla posizione dei toni nel cerchio cromatico – lo stile della tua stanza, le sue dimensioni, così come le tue idee su ciò che vuoi ottenere alla fine non sono meno importanti. Ecco perché vale la pena parlare in modo più dettagliato delle soluzioni di colore per la parete di accento che sono rilevanti oggi.

Grigio

Sia che preferiate un ambiente calmo e tranquillo o che vogliate moderare l’appetito per il cibo, gli accenti di grigio sono proprio ciò di cui avete bisogno. Non pensare che sarà senza volto e insipido: l’elegante decorazione murale, così come la tonalità corretta, ti permetteranno di guardare la tavolozza dei grigi in un modo nuovo. Quindi, oggi sono considerati alla moda:

  • fumoso: una tonalità neutra e piacevole per una luminosa sala da pranzo;
  • antracite: un sorprendente tono semilucido per una sala da pranzo con un arredamento metallico;
  • acciaio: una soluzione elegante per un loft.

Bianco

Il bianco brillante sarebbe troppo solenne per una parete di accento, come, in linea di principio, qualsiasi tonalità di bianco. Tuttavia, se è necessario evidenziare la parete della sala da pranzo con colori pastello o non troppo scuri, i seguenti colori di tendenza saranno una scoperta di grande successo:

  • bianco tortora – tonalità sorprendentemente delicata con sfumature giallastre;
  • ecru – bianco-grigiastro assolutamente neutro, sfondo ideale per decorazioni murali;
  • cremoso – una base morbida e sofisticata per accenti luminosi.

Giallo

Uno dei modi migliori per creare un accento luminoso e ottimista ma allo stesso tempo non irritante per gli occhi in una sala da pranzo neutra, soprattutto perché la tavolozza offerta dai designer è piuttosto ampia.

  • giallo solare – per un’atmosfera calda e un grande appetito;
  • melone – un appetitoso giallo-rosa per il comfort e combattere lo stress;
  • limone – leggero, allegro e rinfrescante;
  • cromo giallo – intenso e succoso;
  • senape – leggero, contrastante e in armonia con il metallo, il legno e le piante.

Verde

Sono finiti i giorni in cui il verde non era la soluzione giusta per una sala da pranzo. Una parete di accento di un colore simile nella sala da pranzo è ecologico, pacifico e armonioso con le superfici di base beige, blu e marrone. Dai un’occhiata più da vicino alle seguenti combinazioni di colori:

  • pioviggine – verde chiaro con forti toni di grigio;
  • caccia – grigio-verde intenso, adatto sia per basi fredde che calde;
  • oliva – una nota rilassante per una sala da pranzo colorata;
  • verde bosco – profondo, caldo e lussuoso;
  • salvia – raffinata, fresca e in equilibrio con i toni grigiastri.

Rosa

Il rosa non è sempre glamour: oggi è richiesto anche in interni moderni e discreti. Una parete di accento rosa nella sala da pranzo aggiungerà luce e allegria, soprattutto se provi con i seguenti toni:

  • alba – morbido e arioso;
  • pesca – altrettanto buono in contrasto con una tavolozza neutra e luminosa;
  • salmone – moderatamente luminoso, piuttosto tenero, completamente raffinato;
  • rosa pallido – fresco.

Rosso

Non considerare il rosso eccessivo per una parete della sala da pranzo – al contrario, aggiunge vita, fuoco, risveglia l’appetito e dà una sferzata di energia. Per tutto ciò, è sufficiente scegliere la tonalità corretta e sappiamo già quale ti si addice:

  • rubino – una ricca tonalità scarlatta, ideale per creare un’atmosfera romantica;
  • vino – tono piacevole, vivace e caldo;
  • fragola – succosa e allo stesso tempo confortevole per gli occhi.

Blu

Il blu è tra i colori principali per la decorazione murale d’accento. Se i colori del cielo e del mare sono di tuo gusto, la palette più trendy è a tua disposizione:

  • il blu inchiostro è un’aggiunta di lusso alla sala da pranzo in bianchi freddi;
  • rugiada delle stelle – una tonalità blu fredda e tenue con un accenno di sfumature grigie e verdi;
  • “Caribbean wave” è un blu rinfrescante per una sala da pranzo moderna ariosa;
  • blu polveroso – una tonalità lussuosa e calma in contrasto con i toni scuri;
  • blu classico – una manna dal cielo per il stile costiero e neoclassico.

Marrone

Un colore della tavolozza classica funzionerà per una parete di accento in una sala da pranzo chiara, blu o verde. Approfitta delle soluzioni di tendenza:

  • magnolia elemental – trendy brown with a soft yellow undertone;
  • camel –magnolia elementale – marrone alla moda con un sottotono giallo tenue;
  • cammello – un elegante contrasto marrone chiaro per una sala da pranzo classica;
  • marrone scuro – una buona scoperta per accoglienti cene di famiglia;
  • cioccolato – lo sfondo perfetto per mobili in vimini e decorazioni boho colorate.

Viola

Un eccellente colore della parete accento per coloro che scelgono un design squisito e straordinario. Attenersi alle seguenti tonalità:

  • lavanda – un’affascinante sfumatura di lavanda che crea una foschia aristocratica;
  • viola – minima sfumatura grigiastra e molta raffinatezza;
  • lilla – per creare un’atmosfera primaverile in qualsiasi momento dell’anno.

Nero

A prima vista, può sembrare che il nero non sia l’opzione migliore per una parete di accento in sala da pranzo poiché questo colore è scuro e un po’ deprimente. Tuttavia, ci sono eccezioni a qualsiasi regola. Pertanto, la superficie della lavagna nera è in perfetta armonia con la base luminosa e il mattone dipinto nello stesso colore è del tutto appropriato in una sala da pranzo in stile loft concettuale.

Parete di accento nella sala da pranzo: Conclusioni + Galleria fotografica

Progettare una parete di accento in una sala da pranzo è un processo divertente e creativo, che consente di risolvere contemporaneamente problemi sia decorativi che pratici. Che si tratti di una cena in famiglia o di una tazza di caffè durante una giornata intensa, la sala da pranzo ben arredata vi delizierà ogni minuto della giornata.