Parquet in mogano: pro e contro + idee di design

Parquet in mogano: pro e contro + idee di design

hackrea - Marzo 29, 2021 - visualizzazioni 12 - 0 mi piace

Il mogano è tradizionalmente associato a qualcosa di costoso e lussuoso. In effetti, era da tale legno che venivano realizzati mobili e oggetti di arredamento incredibilmente belli e durevoli, e gli ebanisti in ogni momento valevano il loro peso in oro. Ecco perché il fatto che i pavimenti in mogano siano spesso al centro dell’attenzione dei fan degli interni d’élite sembra abbastanza naturale. Vediamo perché questa specie è così apprezzata e come creare adeguatamente un ambiente degno di un tale capolavoro.

Origini del legno di mogano

Il mogano è solitamente chiamato legno che è caratterizzato dal colore con note rossastre pronunciate – di regola, e varia dal rosato al rosso-marrone intenso. Tra gli alberi con proprietà simili ci sono le seguenti specie:

  • Pterocarpus – legno di sandalo rosso e padauk malese;
  • Swietenia: mogano dell’India occidentale o americano;
  • Caesalpinia – Albero di Paubrasilia;
  • Swida – bianco e siberiano;
  • Taxus baccata;
  • Alnus glutinosa (mogano condizionale);
  • Sequoia sempervirens.

È interessante notare che solo il nucleo ha sfumature rossastre in tali alberi: il loro alburno è solitamente di un colore contrastante verde, grigiastro o marrone scuro. Vale anche la pena considerare che il colore del legno appena segato è notevolmente diverso dal tono del pavimento ottenuto da esso: il materiale lo acquisisce dopo circa un mese.

Vantaggi del parquet in legno di mogano

Il mogano viene solitamente utilizzato per la produzione di costosi parquet in legno. La scelta a favore di questo materiale è dettata dai suoi vantaggi, riconosciuti due secoli fa:

  • Elevata resistenza meccanica. Il mogano è circa il 70% più duro della maggior parte dei tipi di pavimenti ed è notevolmente più leggero. Grazie alla sua consistenza densa, non è soggetto agli effetti negativi dell’umidità e su di esso non rimangono praticamente graffi.
  • Tecnologia di produzione speciale. Gli elementi in legno duro vengono tagliati dai tronchi segati in quattro parti, il che fornisce loro un’elevata resistenza alla flessione e il minimo rischio di deformazione.
  • Aspetto squisito. Tonalità nobili, venature impressionante e affascinanti motivi “fluidi” attirano gli intenditori di soluzioni per interni di lusso. Particolarmente apprezzato è il parquet artistico in mogano, considerato l’apice del design dei pavimenti.
  • Mancanza di tendenza a bruciare. A causa della predominanza del pigmento scuro nella struttura, il legno di mogano assorbe efficacemente la luce e mantiene la sua straordinaria tonalità per decenni.

Un altro vantaggio di un parquet in tale legno è la praticità. Su un pavimento del genere, polvere e sporco non sono troppo evidenti, tranne, ovviamente, soprattutto i rivestimenti scuri.

Possibili svantaggi di parquet in legno di mogano

Come sapete, ogni moneta ha due facce: di conseguenza, anche il parquet più lussuoso non può che avere qualche difetto. Se stai seriamente pensando di utilizzare parquet in legno di mogano, presta molta attenzione a loro:

  • La complessità dell’elaborazione. A causa della sua elevata durezza, il mogano è difficile da tagliare, il che non può che incidere sul prezzo della pavimentazione e, prima di tutto, sulle collezioni artistiche, che consistono in varie forme. Non crederci quando ti viene offerto un pavimento economico fatto di materiale autentico – questo non esiste in linea di principio.
  • Prezzo impressionante. La sequoia è una delle specie più costose, ciò è dovuto alle peculiarità della sua estrazione, lavorazione e alto valore artistico.
  • Una tendenza a scurirsi di alcune specie di mogano. Sotto l’influenza della luce solare, alcune varietà acquisiscono un tono inutilmente profondo e talvolta diventano anche marroni. Ecco perché è importante ordinare elementi per pavimenti da fornitori affidabili.
  • Assistenza complicata. Questo legno nobile non tollera detergenti diversi da quelli destinati a questo particolare materiale. Inoltre, per mantenere la bellezza incontaminata del pavimento, deve essere lucidato regolarmente, soprattutto nelle aree ad alto traffico.

Un altro punto importante è la questione dell’acquisizione di parquet di qualità e, soprattutto, autentici. Oggi, sotto le spoglie del mogano, possono offrirvi qualsiasi cosa, compreso il legno dipinto di altre specie. Solo la collaborazione con fornitori specializzati in mogano e altri materiali simili consentirà di evitare i falsi. In questo caso, il legno duro deve avere un certificato FSC (certificazione forestale indipendente) e non avere più del 9% di umidità.

Parquet in mogano: per interni di buon gusto

Anche se sei stato a lungo affascinato dalla bellezza di un simile pavimento in legno e hai i mezzi per acquistarlo, dovresti sapere che non è compatibile con tutti i stili di arredamento. Quindi, gli stili più mogano-friendly rimangono i classici: americano, inglese e tradizionale, così come coloniale, art déco, marino, massimalismo, moderno elegante, sontuoso e orientale. I ricchi toni scuri e le fantasie fluide conferiscono a questi interni un’autentica aristocrazia: si ha la sensazione che gli interni siano stati creati molto tempo fa e allo stesso tempo siano mantenuti in condizioni eccellenti.

Non sarebbe una soluzione perfetta utilizzare pavimenti in mogano negli interni in stile minimalista, hi-tech, industriale, loft, scandinavo e giapponese. Per le ultime tre direzioni, la sua consistenza è troppo ricca; per il primo – il colore è troppo profondo e ambiguo, il che può creare un contrasto indesiderato.

Abbinamenti con pavimento in mogano: scelta di una tavolozza

Come puoi vedere, determinare quanto sarà appropriato un parquet in mogano nello stile scelto è abbastanza semplice. È molto più difficile scegliere i colori di pareti e mobili per creare un’unione armoniosa con tale pavimento. Tuttavia, in questo caso, i progettisti troveranno consigli utili.

Colori caldi

Giallo, ambra, caramello, crema e marrone sono i migliori partner per i pavimenti in mogano. In questo caso, ottieni un interno sorprendentemente caldo, come se fosse assorbito dalla luce solare, creando una sensazione di sicurezza. Allo stesso tempo, è meglio non usare toni eccessivamente luminosi e saturi dello spettro caldo, ma il bianco e il beige smorzati come accenti saranno molto utili.

Bianco

I mobili e le pareti di colore chiaro sono un vero vantaggio per coloro che vogliono rendere più evidente la bellezza del pavimento in legno di mogano. Questo contrasto sembra molto naturale e sofisticato allo stesso tempo. Tuttavia, in questo caso, dovresti evitare disegni e ornamenti su qualsiasi superficie, così come tutti i colori saturi: un po’ di grigio o marrone sarà sufficiente.

Nero

C’è qualcosa di gotico e, quindi, romantico in una tale combinazione. Tuttavia, in questo caso, c’è il rischio di creare un interno piuttosto cupo, quindi prova ad aggiungere un po’ di lucentezza metallica o accenti in toni neutri.

Blu

Nonostante il diverso contenuto di temperatura, il rosso e il blu possono avere molti punti di contatto. Se l’idea di abbinare un parquet in legno pregiato con questo colore ti sembra interessante, prova i toni nobili e non appariscenti: blu marino, blu reale o grigio azzurro.

Verde

La selezione di toni verdi compatibili con il mogano non è troppo ampia. Di regola si tratta di toni calmi e caldi di tè verde, olive, aghi di pino o lenticchia d’acqua.

Pavimento in mogano: Conclusioni + Galleria fotografica

Il pavimento in legno di mogano è senza tempo e di tendenza. Scegliendo con cura mobili, tavolozze e accessori per questo, puoi creare un interno diverso dagli altri.