Pavimento grigio: come abbinare i colori delle pareti?
hackrea -

Pavimento grigio: come abbinare i colori delle pareti?

hackrea / Maggio 26, 2021 - visualizzazioni 157 - 0 mi piace

La varietà moderna di materiali per pavimenti è una fonte inesauribile di ispirazione sia per i designer professionisti che per coloro che sognano interni belli e veramente eleganti. In effetti, oggi ci sono almeno diverse dozzine di opzioni di pavimento, ma non dimenticare che non solo il materiale e la sua consistenza, ma anche il colore sono di grande importanza.

Grazie ai produttori di pavimenti, oggi hai a tua disposizione un’ampia varietà di colori, da quelli calmi e discreti a quelli assolutamente incredibili. Tuttavia, i designer notano che le tavolozze stravaganti e luminose per i pavimenti non possono ancora essere definite popolari. Quelli neutri e classici prendono invariabilmente il sopravvento su di loro, il preferito in assoluto tra i quali è il grigio.

Contrariamente agli stereotipi esistenti, un pavimento grigio non è affatto blando e impersonale, come molti sono abituati a pensare. I colori calmi, sobri e freddi del parquet sono diventati un’autentica scoperta degli interni che promette molti vantaggi. Secondo i designer, questo colore del pavimento può creare una base impeccabile per un ambiente accogliente e caldo, a condizione che tu scelga le giuste tonalità di accompagnamento.

Quando si sceglie una combinazione di colori per un pavimento grigio, viene prestata la massima attenzione alla tonalità delle pareti, il che è abbastanza logico. Il fatto è che sono le superfici verticali di base che definiscono il tono, lo stile e le prospettive per lo sviluppo e il riempimento della combinazione di colori della stanza. Ecco perché vale la pena discutere le specifiche di abbinare il colore delle pareti al pavimento in tonalità di grigio e scoprire da cosa iniziare per fare tutto in modo veramente competente.

Pavimento grigio: pro e contro

Uno dei vantaggi principali del pavimento grigio è la sua flessibilità e ambiguità, che consente di adattare il rivestimento del pavimento in tonalità simili in quasi tutti gli interni. Oltre alla versatilità, così cruciale nelle tendenze moderne, il grigio come colore del pavimento presenta un numero considerevole di vantaggi:

  • Impatto psicologico positivo. Una tonalità sobria e allo stesso tempo discreta del grigio calma, ti permette di mettere in ordine i tuoi pensieri e sentirti più equilibrato, e crea anche un’atmosfera di calma nobiltà.
  • Flessibilità. Puoi rendere il pavimento grigio in soggiorno, camera da letto e persino nella camera dei bambini. Va bene con quasi tutti i colori. Tuttavia, è essenziale capire che il grigio è molto diffidente nei confronti delle proprie tonalità, e quindi la combinazione di pareti grigie con un pavimento grigio non è sempre una buona idea. Tuttavia, ne parleremo più avanti e in modo un po’ più dettagliato.
  • Una base per un’ampia varietà di idee d’arredo. Puoi completare il pavimento grigio con mobili, accessori e pareti nei classici colori monocromatici o aggiungere accenti luminosi – e fornirà l’armonia necessaria.
  • Comfort visivo e fisico. Il pavimento grigio crea una sensazione di movimento dell’aria, e freschezza. Inoltre, sperimentando le sue sfumature, puoi ingrandire o ridurre visivamente le dimensioni della stanza.

Tonalità per pavimenti grigi: infinità di tendenza

Il colore grigio è incredibilmente vario. Il numero delle sue tonalità sfida ancora qualsiasi calcolo e ogni stagione compaiono sempre più variazioni nelle tavolozze di design. Ti invitiamo inoltre a saperne di più sulle tonalità calde e fredde del grigio relative ai pavimenti moderni.

Tonalità calde di grigio

I grigi caldi sono tonalità con sfumature beige, brunastre e giallastre evidenti. Tali pavimenti creano un’atmosfera di intimità e tranquillità: non sorprende che il pavimento grigio venga spesso utilizzato per camere da letto e camerette. Tra le tonalità che sono diventate più rilevanti quest’anno che mai ci sono:

  • Graystone. Grazie ai sottili toni marroni, questo colore può essere considerato universale e una sorta di adattamento poiché può “adattarsi” visivamente a qualsiasi tavolozza, sia chiara che scura.
  • Calcestruzzo. Anche se non vuoi usare questo materiale per la finitura del pavimento, dovresti considerare il suo colore. La tonalità laconica e sobria è ben combinata con i colori profondi e ricchi delle pareti, che sembrano particolarmente attraenti negli interni moderni.
  • Fumoso. Questa nota tonalità di grigio è molto apprezzata per le sue sfumature marroni e grigio-marroni uniche con sottili note viola. Queste transizioni sono evidenti solo a livello subconscio, ma queste sfumature creano l’aura molto desiderata di calma fisica e mentale. È interessante notare che è fumoso che si sposa bene con le tonalità rosse e marroni delle pareti.
  • Quarzo. Tonalità calda e allo stesso tempo neutra che appare ariosa e traslucida grazie alla pronunciata e calda tonalità grigio-beige. I designer considerano il pavimento grigio quarzo il miglior “partner” per pareti colorate e di accento.
  • Cinereo. Le sfumature gialle e verdi rendono questo pavimento una combinazione ideale con pareti in legno naturale.
  • Grigio-beige. Il grigio chiaro con una sfumatura brunastra è leggermente più caldo di altri, ma abbastanza chiaro e abbastanza neutro per pareti sia luminose che scure.
  • Grigio calmante. Si forma sotto l’influenza appena percettibile dei toni del verde e del marrone, grazie ai quali il pavimento di questo colore appare morbido e liscio allo stesso tempo. Queste tonalità sono ideali per combinazioni con pareti, mobili e accenti beige.

Tonalità fredde di grigio

I grigi freddi sono tonalità che caratterizzano il blu e azzurro. La palette di pavimenti di tendenza per i prossimi anni include:

  • Grigio argento. Molte persone credono erroneamente che questo colore debba senza dubbio avere una consistenza metallica. In effetti, è un tono opaco con sfumature blu intenso, grazie al quale riflette perfettamente la luce e appare arioso e leggero. Sia le pareti bianche che quelle marrone scuro, così come gli accenti metallici, sono adatte per questo pavimento.
  • Rete grigia. Un colore con evidenti toni di blu, situato al centro dello spettro. Il rivestimento del pavimento di questa tonalità sembra rigoroso ed elegante, enfatizzando la tonalità complementare delle pareti.
  • Grigio africano. La tonalità più scura e rilassante viene spesso utilizzata per i pavimenti delle camere da letto ed è incredibilmente amichevole per i blu e i grigi-verdi.
  • Grigio olimpico. Una delle tonalità fredde più chiare e delicate. Questo pavimento sottolinea perfettamente la semplicità e la leggerezza del minimalismo e degli interni scandinavi.
  • Nebbia mattutina. Tonalità chiara e allo stesso tempo più profonda, che sembra piuttosto sofisticata a causa delle sfumature blu e lavanda. I designer lo usano spesso per applicazioni industriali e loft.
  • Reflection. Grigio chiaro e freddo, che ha un aspetto diverso a seconda della fonte di luce: in una luce morbida e diffusa, il pavimento appare grigio, in pieno giorno – bluastro. Reflection è una tonalità neutra e riflettente che può anche essere combinata con le pareti beige.

Abbiniamo il colore delle pareti al pavimento grigio: le migliori soluzioni di colore

Quindi, abbiamo già discusso sia del design che della temperatura del colore del pavimento, e ora è il momento di passare alla cosa principale: discutere le vernici e le tonalità specifiche delle pareti adatte al pavimento grigio.

Come già sappiamo, la formula “caldo su caldo, freddo su freddo” funziona anche per abbinare il colore delle pareti al pavimento. Sperimentare, in questo caso, non ne vale la pena: il fatto è che stai creando le basi per il tuo futuro interno e una decisione incurante può portare al fatto che ti sentirai semplicemente a disagio. E per ridurre il rischio di errori, proviamo a capire quali colori sono i migliori in armonia con i toni di grigio.

Grigio

I designer sono piuttosto pessimisti sull’idea di combinare pavimento grigio e pareti grigi. Il fatto è che lo spettro delle tonalità di grigio è così vasto che è difficile trovare toni che si abbinino perfettamente tra loro senza competenze professionali – ei servizi di coloristi e decoratori possono essere molto costosi. Ecco perché è meglio non rischiare e rivolgersi ad altre tonalità neutre.

Tuttavia, esiste un’eccezione a questa regola. Puoi provare a decorare la parete di accento precisamente nel tono del pavimento: tuttavia, il resto dell’ambiente dovrebbe essere leggero e sufficientemente contrastante: è meglio se si tratta di mobili bianchi, tessuti crema o accessori nei toni del blu.

Bianco

La combinazione di un pavimento grigio chiaro e pareti bianche creerà un interno luminoso e pulito con un ritmo preciso. Ma a una condizione: se riesci a scegliere tonalità fredde di bianco per le pareti. Non dovrebbe esserci alcuna tinta rosata o gialla; altrimenti, le pareti appariranno costantemente sbiadite e persino sporche.

Per una combinazione con legno chiaro, laminato o gres porcellanato, sono adatte tonalità vicine al ghiaccio e al bianco neve. Allo stesso tempo, vale la pena dare la preferenza alle trame opache poiché una lucentezza eccessiva può aggiungere freddezza indesiderata.

Blu

Le tonalità di blu sono una delle soluzioni murali più sensate e ovvie per i pavimenti grigi. E c’è una spiegazione ovvia per questo: i toni sono rilassanti, freddi e allo stesso tempo danno un po’ più di vitalità e gioia di colore. A seconda del tono e della consistenza del pavimento, dai un’occhiata alle seguenti gradazioni:

  • Blu tenue. Colore blu chiaro e delicato. I designer consigliano di utilizzarlo con tonalità più scure del pavimento: nel caso di tonalità più chiare, c’è il rischio che le pareti appaiano sbiadite.
  • Azzurro. Un accenno di cieli estivi completerà i pavimenti in legno in tonalità di grigio neutre e rinfrescanti.
  • Blu scisto scuro. I designer hanno dimenticato per molto tempo questa tonalità chic e profonda e solo un paio di anni fa è “tornata in servizio”. Se desideri un interno moderno costoso e laconico, pavimenti grigio neutro e pareti blu scuro lisce sono esattamente ciò di cui hai bisogno.
  • Blu polvere. Il colore, che invariabilmente entra nella tavolozza degli interni art déco e neoclassici, è una soluzione perfettamente ragionevole per le pareti che devono essere bilanciate con un pavimento grigio chiaro. Tuttavia, se lo desideri, puoi combinarli con le calde tonalità grigio scuro di piastrelle o pavimenti in legno – per un’atmosfera misteriosa ed elegante.
  • Turchese. Il colore fresco ed energico delle pareti non corrisponde a nessuna tonalità di grigio. Ti sveliamo un piccolo segreto: se le superfici di un colore verde-blu unico sono diventate il tuo sogno, non dovresti negarti un tale piacere: prendi semplicemente un rivestimento per pavimenti leggero in un colore grigio caldo.

Verde

Pavimenti grigi e pareti verdi: non sarebbe eccessivo? I designer sono convinti del contrario: questa combinazione sembra incredibilmente elegante se scegli i toni giusti per le superfici verticali. E non devi cercare molto tempo: ti sveliamo segreti e ti consigliamo di dare un’occhiata più da vicino alle seguenti varianti di verde:

  • Sale marino. Una tinta verdastra cinereo con un tocco di grigio, ideale per pavimenti dai toni freddi.
  • Salvia. Una tonalità di grigio-verde sofisticata e trendy. La combinazione di pareti di questo colore con un pavimento grigio ha un aspetto organico sia negli interni moderni che minimalisti e classici.
  • Menta. Un verde rinfrescante che puoi utilizzare non solo per le pareti del soggiorno e della camera da letto ma anche per la cameretta.
  • Lime. Combinata con un pavimento grigio, questa deliziosa tonalità verde è una ricetta eccellente per un design fresco e ultra elegante.

Allo stesso tempo, i designer consigliano di evitare sfumature di verde con note gialle pronunciate, come oliva, verde chiaro e verde bosco. Un giallo eccessivo può “uccidere” la pulizia e la severità del grigio e il pavimento apparirà consumato e trasandato.

Lilla, arancione, senape: queste tonalità sono sempre di più abbinate al pavimento grigio, quindi puoi facilmente utilizzare tali combinazioni. Se ancora non hai il coraggio di dipingere o incollare su tutte le pareti, prova a creare un parete di accento e rimarrai sorpreso di quanto diventerà vivace ed elegante il tuo interno.

Stili di arredamento in cui è possibile utilizzare un pavimento grigio?

Il pavimento in tonalità di grigio può essere tranquillamente definito universale poiché il pavimento grigio è rilevante per qualsiasi interno. Tuttavia, come sai, il diavolo è nei dettagli: a seconda dello stile che scegli, dovrai selezionare non solo la tonalità dell’intensità e della temperatura desiderate ma anche il colore delle pareti che si abbinano perfettamente.

Minimalismo

Uno degli stili di arredamento più democratici alle sfumature di grigio. Scegliendo il tono giusto per il tuo pavimento, puoi creare l’ambiente più confortevole per te stesso. Pertanto, arredi laconici combinati con pavimenti dai colori caldi forniranno comfort, pavimenti in legno dai colori freddi – eleganza severa.

Loft e industriale

Gli interni in stile industriale richiedono grigi medio-scuri freddi. Pavimenti in legno massello e gres porcellanato di grande formato di tonalità simili enfatizzeranno perfettamente l’altezza delle finestre e l’assenza di tramezzi e diventeranno anche un ottimo sfondo per mobili e accessori in metallo e vetro.

Hi-tech

La scelta di una tonalità di grigio per un interno high-tech è evidente. I toni neutri e freddi sono essenziali per creare un’atmosfera autentica di praticità, funzionalità e futurismo.

Provenzale, ecologico, rustico

Il legno dipinto di grigio e le pareti di colori chiari sono la base perfetta per gli interni di cui sopra. La struttura e il motivo del legno aggiungeranno calore e morbidezza, grigio morbido e delicato: leggerezza e freschezza.

Scandinavo

I pavimenti grigi scandinavi sono principalmente chiari e fatti di legno. Inizialmente, il concetto di tali interni era basato sul desiderio di calore, semplicità e familiarità; pertanto, le tonalità del grigio vengono selezionate dallo spettro caldo.

Mediterraneo e chalet

I pavimenti grigi in tali interni sono in legno opaco e pietra dalle sfumature morbide e rilassanti. Questi pavimenti sono in perfetta armonia con le pareti in legno e la carta da parati neutre e calde.

Classico e neoclassico

I pavimenti in tonalità scure di grigio non sono rari per le tendenze del design più tradizionali. Mobili eleganti, decorazioni sofisticate e tessuti strutturati sono in perfetta armonia con loro. È vero, per gli interni neoclassici, i designer consigliano ancora di scegliere il parquet in colori più chiari: cinereo o fumoso.

Come colorare le pareti con pavimento grigio?: Conclusioni + Galleria fotografica

I pavimenti grigi combinano praticità e ambiguità, cordialità per l’arredamento di tendenza e intolleranza alle tonalità che non si armonizzano con loro. Non dovresti risparmiare tempo alla ricerca di combinazioni di successo e persino ricorrere all’aiuto di uno specialista: se il colore delle pareti è idealmente abbinato alla tonalità del pavimento grigio, possiamo tranquillamente dire che la base del tuo interno si distingue per un gusto impeccabile.