Pavimento scuro o pavimento chiaro: pro e contro di ogni tipo

Pavimento scuro o pavimento chiaro: pro e contro di ogni tipo

hackrea - Aprile 10, 2021 - visualizzazioni 24 - 0 mi piace

Sorprendentemente, è la questione della scelta di un pavimento quando si pianifica un interno per molti che diventa un vero ostacolo. Non solo l’armonia ma anche la praticità dello spazio dipende dalla combinazione di colori correttamente selezionata. Quanto sarà comodo, accogliente e conveniente.

Il pavimento è il fondamento, la base su cui è costruito l’intero interno. E anche se segui da vicino la moda e cerchi di seguire le ultime tendenze, non dimenticare che gli designer consigliano di non lasciarsi trasportare e, soprattutto, di concentrarsi sul proprio comfort. Usa una tavolozza di colori che risulti appropriata in uno spazio specifico, che soddisfi i tuoi gusti, le tue preferenze e le tue idee sul comfort.

Soluzioni pratiche di colore

Gli esperti consigliano di scegliere il pavimento, guidati non solo dall’estetica ma anche, prima di tutto, dallo scopo della stanza:

  • Non è consigliabile per il corridoio utilizzare pavimenti troppo scuri o bianchi, sui quali lo sporco della strada sarà più evidente. È meglio optare per tonalità di legno naturale, terracotta o toni mattone;
  • Idealmente, il pavimento bianco o nero non è considerato di grande successo per decorare l’interno di una camera da letto. Su colori così “puri” saranno visibili ogni granello di polvere, i minimi graffi e danni. Inoltre, una tale tavolozza di colori aggiungerà ufficialità alla stanza invece di dare alla stanza l’intimità desiderata. Le variazioni di tonalità scure o chiare, diluite con mezzitoni, sembrano molto più appropriate in una stanza prevista per il riposo;
  • Quando si sceglie un colore del pavimento per bagni e cucine di piccole dimensioni, è meglio scegliere un pavimento di tonalità più chiare con mancanza di luce naturale. I colori troppo scuri faranno sembrare la stanza ancora più piccola. E le gocce d’acqua sono molto più evidenti sulle superfici scure. Se si desidera aggiungere varietà agli interni, si dovrebbe dare la preferenza a una combinazione di pavimenti bianchi con macchie dai colori vivaci.

I designer professionisti considerano le tonalità più indesiderabili per qualsiasi interno come colori bianco e nero perfettamente lucidi. Oltre al fatto che qualsiasi granello di polvere, macchie, graffi o scheggiature sarà visibile sulla superficie lucida, tali pavimenti sembrano il più innaturali possibile all’interno della casa. Contrariamente alle aspettative, le superfici lucide non danno rispettabilità ma riducono visivamente lo spazio. La pavimentazione lucida lo priva di ariosità e appesantisce il design.

Caratteristiche del pavimento chiaro

Le tonalità chiare del pavimento sono le più neutre e consentono di creare gli interni più interessanti e convenienti per l’uso nella vita di tutti i giorni. Vere variazioni classiche in una tavolozza di colori rilassanti e design straordinario con accenti originali luminosi.

I vantaggi dei pavimenti di colore chiaro includono:

  • Versatilità. Il pavimento chiaro si adatta a quasi tutti gli stili. È armoniosamente combinato con varie tonalità, il che amplia le possibilità nella scelta di un rivestimento murale decorativo e nell’acquisto di mobili;
  • Praticità. Piccola sporcizia, imperfezioni e detriti su un pavimento chiaro sono praticamente invisibili;
  • Espansione visiva dello spazio. Con l’aiuto di un pavimento leggero, anche una piccola stanza può essere resa più voluminosa, “allargando” i suoi confini, respirando ariosità e leggerezza all’interno. Grazie al pavimento luminoso è possibile aumentare il livello di illuminazione della stanza e renderla confortevole e accogliente anche in assenza di una fonte di luce naturale.

Caratteristiche del pavimento scuro

I pavimenti scuri sono un ottimo punto di partenza per creare design a contrasto.

Tra i principali vantaggi dei pavimenti scuri ci sono:

  • Praticità. Le superfici scure, ad eccezione del pavimento nero, inossidabile, sembrano più ordinate anche con una manutenzione minima;
  • Versatilità. Il pavimento scuro è adatto a quasi tutti i tipi di ambienti. Armoniosamente combinato con oggetti e sfumature luminose all’interno;
  • Rispettabilità. La ricca tavolozza scura conferisce profondità agli interni, lo rende il più efficace ed elegante possibile;
  • Percezione neutra. I pavimenti scuri non irritano, hanno un aspetto rispettabile e, se adeguatamente combinati con i mobili e il colore di altre superfici, aggiungono leggerezza, fascino raffinato e comfort alla stanza.

Principi della combinazione di pavimenti scuri e chiari

Quando si sceglie la combinazione di colori del pavimento futuro, la regola principale è bilanciare lo spazio, dandogli comfort e armonia. Pertanto, quando si sceglie il colore e la tonalità del pavimento, si dovrebbe essere guidati non solo dalle preferenze e dai gusti personali, ma anche dalla superficie, dalla posizione, dal livello di illuminazione e dalla forma della stanza:

  • In una stanza stretta con soffitti bassi, un pavimento scuro apparirà bello e appropriato in contrasto con il soffitto svettante, aggiungendo profondità alla stanza. La creazione di una parete d’accento leggera, incorniciata da pareti di tonalità più profonde e più sature permetterà di equilibrare la stanza di una forma allungata;
  • Per le stanze con soffitti alti, è adatta un’opzione con pavimento e soffitto scuri, che espanderà visivamente i confini della stanza, rendendola proporzionalmente corretta e armoniosa;
  • Un pavimento chiaro in combinazione con pareti scure creerà l’effetto di uno spazio da camera, enfatizzerà le superfici orizzontali;

Non trascurare la combinazione di tonalità scure e chiare e dare la preferenza a un’unica combinazione di colori. Un eccesso di toni scuri priverà una stanza di forma e profondità, e un eccesso di colori chiari la priverà dell’individualità, trasformando lo spazio in uno spazio freddo, inanimato e impersonale.

Pavimenti chiari o pavimenti scuri: Conclusioni + Galleria fotografica

Quando scegli il colore del pavimento, dovresti ricordare che dovrebbe essere pratico, completare armoniosamente l’interno, corrispondere allo scopo della stanza, incontrare visivamente i tuoi gusti, non infastidire e non causare emozioni negative. Non è necessario “sacrificare” il proprio comfort per amore di tendenze in rapida evoluzione e fare affidamento esclusivamente sulle opinioni dei designer. Anche l’opzione più straordinaria, secondo gli esperti, può essere la decisione giusta per te, l’incarnazione del sogno di una casa ideale.