Piastrelle colori pastello: caratteristiche di utilizzo all’interno
Community -

Piastrelle colori pastello: caratteristiche di utilizzo all’interno

Community / Marzo 15, 2021 - visualizzazioni 29 - 0 mi piace

Il mondo, immerso nella tavolozza dei colori dell’autunno, assume un’atmosfera più nostalgica. Calde fiamme che danzano nel camino ti immergono nei ricordi della primavera e dell’estate associati ai pastelli: la freschezza delle pesche, il profumo dei fiori o il gusto del gelato. Questa leggerezza e il fascino dei mesi estivi possono essere preservati più a lungo aggiungendo delicate sfumature di piastrelle all’interno, consentendo di provare gioia spensierata, indipendentemente dalla temperatura fuori dalla finestra.

I pastelli erano precedentemente utilizzati principalmente per la cameretta per creare un’aura idilliaca. Questo tono si trovava spesso anche nell’atmosfera romantica dello stile provenzale o nei modelli prevalenti nelle cucine inglesi. Lo stile dell’industrialismo moderno ha sostituito il pastello della tavolozza dei colori degli interni. Tuttavia, rimane nella cerchia delle proposte popolari e continua a conquistare il mondo del design. Anche le tonalità caffè con latte e rosa pallido sono di tendenza, soprattutto con l’arrivo dei giorni più freddi.

Varietà di tavolozza dei colori

Il beige delle piastrelle è un colore sicuro e neutro. Non esiste una tonalità più versatile che stia ugualmente bene con colori caldi e freddi. Questo tono calmo favorisce la serenità, evoca emozioni positive, garantisce la freschezza e, come il bianco, può aumentare otticamente l’area. È associato al relax, motivo per cui viene spesso utilizzato in soggiorno o in camera da letto. Questo tono è associato alla leggerezza e alla primavera, consente di creare un ambiente sensuale e si combina in modo ottimale con le tendenze moderne.

Alcune persone si rilassano quando vedono il beige all’interno, mentre altre, al contrario, lo considerano un segno di noia e mancanza di creatività. Per evitare la sensazione di monotonia e allo stesso tempo ottenere un design olistico, vale la pena combinare le classiche piastrelle beige con il grigio o il bianco, decorate con accenti neri. Le caratteristiche scanalature diagonali e la trama ruvida delle piastrelle conferiscono agli interni un aspetto moderno, mentre il caldo motivo in legno delle piastrelle del pavimento aggiunge integrità.

Le piastrelle beige sono anche un’alternativa al bianco, spesso utilizzate per attenuare i colori vivaci e illuminare piccoli interni. Le proprietà ottiche di una piastrella di colore crema con un design decorativo in pietra riflette i raggi del sole su una trama interessante, creando una sensazione di spaziosità. La soluzione può essere utilizzata in modo sicuro in piccoli spazi e inoltre utilizzare tonalità più scure, come grafite o nero. Il contrasto che ne risulta non travolge gli interni, e i colori delicati delle piastrelle rendono l’atmosfera più accogliente e armoniosa. Combinare i toni della terra con i pastelli è un’ottima opzione per accentuare un’atmosfera shabby chic, rustica o vintage. L’impressionante superficie simile alla pietra è indispensabile per creare un’atmosfera romantica, femminile e sensuale.

Con cosa combinare il beige

La versatilità del beige è una vera delizia per un designer creativo. Niente impedisce di combinare tonalità cremose con cemento grezzo per un effetto moderno equilibrato o abbinarlo al legno per un tocco di eleganza classica. I pastelli sono adatti sia per toni caldi delicati che per un gruppo di tonalità fredde o tonificanti. Con l’aiuto di piastrelle giallo senape o fucsia, puoi creare un interno pieno di un’atmosfera di gioia che evoca emozioni positive dalla porta. Le piastrelle beige combinate con il blu freddo, l’oliva o il grigio tenue danno un’impressione di leggerezza e freschezza, riempiendo gli interni in uno stile scandinavo o industriale. Vale la pena lasciare spazio agli accessori in metallo, vetro e legno in un ambiente del genere e introdurre alcuni toni deliziosi che aggiungono atmosfera all’arredamento.

Mattone rosso ed i colori pastello

L’uso del mattone rosso è una tendenza alla moda per rivitalizzare gli interni nei toni del beige. Il tema è spesso associato a un’atmosfera industriale, ma può essere utilizzato anche in un ambiente scandinavo o classico. Piastrelle di colori neutri combinate con materiale strutturato “simile al mattone” formano un equilibrio tra il carattere originale degli interni e l’atmosfera di relax. Tuttavia, va ricordato che ampie aree, decorate con piastrelle effetto mattone sovraccaricano la stanza. Pertanto, è meglio utilizzare questa soluzione su un frammento specifico, come una parete televisiva o un’area adiacente a una finestra. La combinazione di mattoni e piastrelle beige è in perfetta armonia con il pavimento in legno.

Cemento e pastello

Poiché lo stile industriale e loft dominano la maggior parte degli appartamenti, il cemento architettonico è diventato la decorazione principale degli interni. Di solito è accompagnato da toni dalla grafite a sottili sfumature di grigio, completati da elementi espressivi di bianco e nero. Insieme, creano un’immagine minimalista originale, in cui non ci sono dettagli inutili. Quando si decora una stanza, la forza dei pastelli diversifica la solida tonalità di grigio delle lastre ruvide di grande formato. Delicate sfumature di rosa cipria o erica, utilizzate come morbidi tessuti e trame, completano l’insieme piastrellato, apportando freschezza e leggerezza alla stanza senza perdere l’atmosfera moderna.

Pastello con accenti espressivi

La combinazione di colori pastello utilizzati su pavimenti, pareti, mobili o decorazioni garantisce un arredamento dal tocco romantico. Le possibilità stilistiche del tono non finiscono qui, poiché il suo carattere neutro è supportato da una combinazione di colori intensi e scuri, che consente una composizione audace ed efficace. L’elegante combinazione di piastrelle rosa e nere conferisce profondità agli interni e, insieme ad accessori in un tono simile, crea un’atmosfera tipicamente moderna. Questo meraviglioso accento non è adatto solo per interni dal carattere moderno, ma è anche un’ottima aggiunta all’arredamento vintage o scandinavo.

Le piastrelle nere effetto mattone non sono la fine di idee straordinarie per l’incarnazione di un paesaggio favoloso con i pastelli in testa ruolo. A volte, con pochi dettagli nitidi, puoi rompere l’atmosfera sommessa di un interno e ottenere risultati sorprendenti. Non sono solo le lussureggianti foglie delle piante, i morbidi cuscini e le coperte in tessuto o un grande specchio rotondo che animano la stanza. Oltre a loro, le piastrelle con un design vintage sembrano interessanti sul muro. Per avere un’idea dell’atmosfera estiva, usa pavimenti con motivi in legno e completa l’arredamento con accessori in metallo che sono stati una tendenza per diversi anni.

Pastello in tutta la casa

L’amore per i colori pastello non si limita allo spazio abitativo perché le tonalità chiare sono state a lungo un leader nella creazione dei dintorni di una casa. Il delicato colore beige regna sulle facciate di edifici sia classici che moderni e crea anche un insieme estetico con piastrelle grafite, nere o rosse che si abbinano perfettamente al paesaggio verde circostante. Per diversificare la forma o mettere in risalto alcuni elementi architettonici, come un terrazzo o l’ingresso di una stanza, vale la pena sfruttare le potenzialità delle piastrelle ispirate alla pietra naturale. La struttura varia della piastrella con graffi e scanalature visibili ricorda le spiagge sabbiose per un effetto leggero e armonioso. Oltre alle qualità visive, tali piastrelle sono un rivestimento pratico ed economico. Fornisce facilità di installazione ed è durevole nel funzionamento, consentendo di preservare l’aspetto originale della facciata della casa in pieno sole in estate e forti gelate in inverno.

Piastrelle pastello: Conclusioni + Galleria fotografica

Il pastello è una sorta di compensazione per la mancanza di sole e le giornate nuvolose all’interno, che diventano una realtà quotidiana in autunno. Una spinta di energia positiva di accompagnamento è una ricetta efficace per letargia, depressione di novembre e desiderio di estate. Questa combinazione di colori delicata sembra buona sia nello stile scandinavo che in quello industriale. Ai colori pastello piacciono la compagnia di piastrelle bianche e nere o mattoni rossi.