fr en it

Piastrelle nere nel design degli interni

hackrea - Gennaio 29, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 343 - 0 mi piace

L’atteggiamento di una persona moderna nei confronti della formazione del comfort della propria abitazione è notevolmente cambiato. Ora molti vogliono qualcosa di insolito.

Gli esperti ritengono che le piastrelle scure possano cambiare completamente lo stile di qualsiasi stanza. È consuetudine usarlo nel design dell’atmosfera unica del bagno. Ma anche in altre stanze, a volte appaiono piastrelle nere. Il rivestimento in piastrelle può essere di diverse forme, dimensioni e soluzioni di design che aiutano a modellare l’immagine che il proprietario vuole vedere.

I produttori moderni apportano molte varianti di piastrelle nere. Le esigenze di progettazione sono pienamente soddisfatte. I maestri possono inserirlo in qualsiasi direzione di stile. Può essere considerato come l’elemento principale degli interni o per concentrarsi su qualcos’altro. Questo tipo di rivestimento è elegante e bello, che non dipende dal suo prezzo o dall’azienda produttrice.

Ma non pensare che sia facile lavorare con le piastrelle nere! Per realizzare uno styling di alta qualità, devi avere le competenze e rispettare regole semplici:

  • Sperimenta con le combinazioni. Se usi solo piastrelle nere, il design risulterà troppo cupo. Devi diluirlo con qualcosa.
  • Cerca di adattarti alle dimensioni della stanza. Se sono molto piccoli, i toni scuri possono ancora stringerli e la stanza si dimostrerà visivamente ridotta in modo proibitivo. Questa tonalità deve essere diluita con elementi bianchi ed è consigliabile aggiungere elementi colorati. In questo caso, è garantita un’elegante atmosfera da bagno o toilette.
  • Mostra creatività, combina abilmente elementi. E la tua piastrella in bianco e nero garantisce spaziosità, intimità e comfort per la stanza. Non è necessario eseguire uno stile in stile scacchi. Trova qualcosa di tuo, sorprendi tutti con un volo d’immaginazione di un vero creatore.

Combinazioni e stili

Qualsiasi relazione di colore si basa su una combinazione di contrasto o sfumatura. Con le piastrelle per pavimenti nere, i contrasti sono spesso utilizzati. Se l’intero pavimento è rivestito con ceramiche semplici, le pareti e i mobili chiari neutralizzano l’oscurità e aggiungono freschezza agli interni. Un classico è la combinazione di piastrelle nere e pareti bianche o l’alternanza di questi due colori nella decorazione. Allo stesso tempo, qualsiasi leggero accento di colore diventerà il dominante della stanza.

Con una mancanza di luce, luminosità può aggiungere un tono giallo. Ammorbidirà leggermente il contrasto del design degli interni e diventerà un’imitazione della luce elettrica.

Più intensa e persino drammatica sarà l’interazione tra carbone e viola. Entrambi i colori hanno un forte impatto sullo sfondo emotivo di una persona e, in unione, diventeranno elementi del lusso gotico.

Piastrelle bianche e nere con un set da cucina blu e dettagli cromati creano una fantastica astronave aliena.

Lo stile patchwork ammorbidirà la rigidità del pavimento scuro e ispirerà motivi country. Un simile interno non ha un peso psicologico, è abbastanza democratico.

La combinazione di lusso ineguagliabile di finiture in oro con piastrelle nere per pavimenti è l’ideale per creare interni regali orientali.

I colori possono essere combinati tra loro e su base sfumata. La combinazione di un pavimento nero con pareti grigie o nere viene utilizzata raramente. Tali stanze sembrano troppo cupe. Queste combinazioni sono adatte solo per stanze molto grandi, perché dopo un po’ di tempo vorrai aggiungere colori alla stanza nera. Tuttavia, con la corretta selezione di mobili, una stanza del genere può diventare un’efficace decisione stilistica.

La decorazione reale con verde malachite, dettagli in oro, lampadari di cristallo ti immerge nell’atmosfera di palazzi barocchi e classicisti. Pavimenti neri con decorazioni rosa brillante sembrano originali. Un’atmosfera simile piacerà alla natura artistica.

Quali sono i modi in cui puoi mettere la piastrella nera?

Se non hai il desiderio di essere creativo. Forse non sei particolarmente forte o no. Metti tutto nelle mani di un professionista. Oppure impara i diversi metodi di styling inventati dagli artigiani.

Attraverso vari approcci, puoi creare un’atmosfera straordinaria. Per fare ciò, approfitta di tutto ciò che offre un design di piastrelle nere ampliato dai produttori moderni ad altezze senza precedenti.

Per rigore, si consiglia di fare affidamento sulla posa in strisce, adatta per ambienti di grandi dimensioni e tronchi. Le piastrelle basate sul disegno aiuteranno a concentrarsi sull’area desiderata della stanza. Quali opzioni di stile sono considerate le più popolari:

  • Il fondo è in una tonalità scura e la parte superiore è in una versione chiara. Questo approccio è considerato classico;
  • Opzione diagonale. Non è facile: devi posizionare le piastrelle in base a un angolo di 45 gradi;
  • Imitazione della presenza di mattoni. Adatto per la forma diagonale della piastrella. Tutte le file devono essere spostate di circa metà della piastrella;
  • A spina di pesce. Tutte le righe saranno perpendicolari;
  • Opzione modulare. Le piastrelle dovrebbero essere di diversi colori, dimensioni e forme. Aiuta a formare un motivo che si ripete ad un certo intervallo di piastrelle posate;
  • Varie combinazioni. In questo caso, le piastrelle di ceramica nere sembrano vantaggiose. È più facile da usare in combinazione con varie versioni di stile, colore, motivi e dimensioni.

Applicazione in stanze diverse

Piastrelle nere in bagno

L’uso di piastrelle nere nei bagni è tradizionale. Per le piccole stanze, vengono selezionate piccole ceramiche o vengono eseguite cuciture a contrasto. Piastrelle di grandi dimensioni possono rendere un piccolo bagno ancora più piccolo.

Il colore nero richiede una buona illuminazione. Altrimenti, in un bagno oscurato, i trattamenti mattutini possono sembrare troppo malinconici. Per la finitura scegliere una trama lucida. La sua superficie riflettente aggiunge luce alla stanza. Alle pareti, puoi ripetere il motivo nero sotto forma di un lato, decorato con piastrelle scure o con l’aiuto di un motivo nero.

Il pavimento scuro restringe visivamente lo spazio, quindi le piastrelle di un colore diverso vengono spesso aggiunte alla decorazione, disponendole a forma di ornamento o in uno schema a scacchiera. Le pareti possono essere disposte in mosaico nero con scintillii, aggiungendo al design rifiniture dorate e maioliche con dettagli dorati.

Piastrelle nere in cucina

Per le cucine, le piastrelle nere vengono utilizzate meno spesso, ma per creare interni in stile minimalista, high-tech e techno, sarà appropriato. Applicare sia la giunzione delle piastrelle con malta bianca o colorata, sia la creazione di un rivestimento monofonico.

Gli elettrodomestici da cucina argento o bianco e i mobili lucidati dello stesso colore sembrano belli su uno sfondo nero. Se il pavimento e le pareti sono rifiniti con piastrelle nere, è meglio scegliere mobili da cucina con ante in vetro.

Se vuoi creare un ambiente barocco, una finitura dorata sarà un’aggiunta lussuosa.

Piastrelle nere in soggiorno

Il soggiorno, decorato con piastrelle nere, conferirà agli interni un certo status. Qui il pavimento può avere una finitura lucida continua, un design a “scacchi” e la presenza di un grande ornamento. La condizione principale è un’ampia area della stanza. Solo allora il pavimento sarà spettacolare e moderno.

Non usare decorazioni con numerosi motivi o piastrelle colorate, questo spezzerà lo spazio. Qui è meglio rifinire il pavimento nel modo più uniforme possibile e applicare l’immagine sotto forma di bordo o composizione centrale. I produttori moderni offrono collezioni di piastrelle per pavimenti con vari motivi per creare interni eleganti. I mobili imbottiti rivestiti in pelle saranno una buona aggiunta.

Le piastrelle lucide realizzate in marmo naturale o artificiale nero sottolineano la prosperità dei proprietari della casa.

Esistono tre opzioni per il design generale del soggiorno. Il primo è un pavimento nero, pareti chiare e mobili colorati. La seconda opzione prevede l’uso di solo nero e bianco a contrasto, giallo, blu, rosa. L’arredamento è selezionato in uno dei colori. La terza opzione: tutte le superfici sono rifinite in nero e i mobili sono selezionati in contrasto. Può anche essere nero, ma con intarsi in oro o argento.

Piastrelle nere in camera da letto

Per decorare il pavimento della camera da letto, le piastrelle di ceramica scure vengono spesso utilizzate per aggiungere un’atmosfera speciale di passione. Una camera del genere richiede un arredamento lussuoso adeguato. Le pareti sono meglio rifinite con frammenti neri.

In una piccola camera da letto, vale la pena rendere neri il pavimento e il soffitto. Le pareti dovrebbero essere chiare o sature. Nella camera da letto, le ampie pareti sono dipinte di nero e le pareti strette sono luminose. Ciò consente di espandere visivamente la stanza. Anche le piastrelle del pavimento nere foderate con strisce larghe, alternate a un colore diverso, stimoleranno lo spazio. La direzione orizzontale lo avvicina e si allarga e quella verticale lo sposta e lo restringe.

Le piastrelle per pavimento in ebano o il materiale opaco con ornamenti aggiungeranno un tocco orientale. Le stampe animalier portano elementi di stile africano al design. L’ombra è meglio scegliere un caldo, vicino a una palude di quercia. Molte sorgenti luminose spot sono benvenute. Creeranno un’illuminazione abbastanza intima. Mobili intarsiati scuri, applique di cristallo, candelieri in metallo completano gli interni tropicali.

Piastrelle nere in ufficio

Il colore nero in ufficio creerà un’atmosfera di serietà ed efficienza. Per i creativi, è meglio usare altri toni. Gli uffici sono emessi in proporzioni classiche (uguale numero di tonalità chiare e scure). Sul pavimento, è appropriato un ornamento geometrico o un rivestimento continuo di piastrelle strutturate o lucide. Negli uffici di una vasta area, è possibile eseguire la suddivisione in zone, combinando piastrelle nere per abbinare pareti o mobili. Puoi anche disporre le piastrelle secondo uno schema insolito.

Bellissimi esempi – Foto

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *