Porte interne moderne: tendenze 2021

hackrea - Novembre 23, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 67 - 0 mi piace

Le porte in un interno moderno non sono solo un elemento funzionale che fornisce l’isolamento necessario per una stanza. Oggi i designer assegnano loro il ruolo di un potente accento interno, progettato non solo per bilanciare il design di una casa o di un appartamento nel suo insieme, ma anche per creare un contrasto particolare o mantenere un ritmo interno preciso. Questo è il motivo per cui vale la pena prestare sufficiente attenzione quando si selezionano le porte per le stanze, non trattarle in modo residuo.

Il fatto che tutte le porte da interno, se possibile, debbano avere lo stesso design non è certo degno di nota: questo può essere considerato un assioma piuttosto che una tendenza. Ora devi occuparti di altri dettagli importanti, come materiale, tipo di costruzione, colori e persino maniglie e ferramenta. Tuttavia, i designer hanno già pensato a tutto: vi presentiamo le tendenze delle porte interne per il 2021, permettendovi di rendere la vostra casa ancora più elegante e armoniosa.

Le 5 principali tendenze delle porte interne nel 2021

Sviluppando i principi del design alla moda per le porte interne, gli esperti si concentreranno senza dubbio sulle ultime tendenze dell’interior design in generale, altrimenti sarà difficile raggiungere l’armonia. Nel 2021, l’approccio non è cambiato, quindi la creazione di tali strutture si basa su valori moderni chiave: compatibilità ambientale, comfort, moderazione, ergonomia e creatività moderata. Se l’argomento della selezione delle porte è ancora rilevante per te, probabilmente sarai interessato a conoscere cinque tendenze chiave per il 2021.

Porte interne molto alte

Naturalmente, nella prossima stagione, nessuno abbandonerà completamente le porte con dimensioni standard. Tuttavia, i designer hanno comunque offerto una soluzione elegante e genuinamente non banale: un’anta di altezza significativa, idealmente sotto il soffitto. Un tale progetto può sembrare strano e disarmonico solo a prima vista: è infatti in grado di risolvere problemi fondamentali:

  • aumentare visivamente l’altezza della stanza;
  • ridurre il rischio che le persone alte colpiscono la barra superiore con la testa;
  • creare un accento elegante in combinazione con le pareti.

Le porte alte sono perfette per un loft e un minimalismo moderno: le porte in legno massello sotto il soffitto appariranno incredibilmente espressive accanto a un muro di mattoni o cemento.

Stile Crittall

Nella ricerca degli spazi aperti, la fantasia dei designer non conosce limiti. Sotto l’influenza di tali idee, è stato sviluppato Crittall: partizioni interne in vetro e acciaio, che combinano con successo le funzioni di pareti e porte allo stesso tempo. Grazie a loro, le stanze mantengono la sensazione di ariosità e spazio volumetrico, anche quando sono isolate dalla struttura stessa, il che le rende una splendida scoperta per interni moderni e laconici come loft, minimalismo e hi-tech.

Le partizioni autentiche Crittall sono costruite su un telaio in acciaio composto da elementi saldati a mano. Vari vetri possono essere utilizzati per il riempimento: temperati, opachi, colorati, rinforzati, specchiati e persino modellati. Anche la scelta dei meccanismi è possibile: i produttori offrono porte a battente, scorrevoli, pieghevoli e telescopiche.

Porte scorrevoli ed a bilico

Le porte scorrevoli in vetro da un unico foglio senza tornitura sono una delle tendenze più sorprendenti del 2021. Tali design sembrano eleganti, e quindi si consiglia di utilizzarli non solo per stanze grandi ma anche per piccole poiché non nascondono lo spazio e consentono più luce naturale per entrare.

Le porte a bilico sono un esempio di ergonomia. Grazie alla capacità della porta di ruotare attorno al proprio asse di 360 gradi, non è necessario pensare in quale direzione dovrebbe aprirsi senza creare inconvenienti. Questa soluzione è adatta per stanze di qualsiasi dimensione e una varietà di opzioni di design fornirà agli interni la necessaria completezza.

E un po’ più di Jali

Quando la porta sembra una vera opera d’arte, non c’è dubbio che stiamo parlando di costruzioni nel cosiddetto stile Jali. Questo è ciò che viene chiamato intaglio del legno, che trasforma la porta in un “pizzo” squisito. Può essere riempito con elementi in vetro o addirittura farne a meno. In ogni caso, un tale design è diventato un vero vantaggio per gli intenditori della cultura orientale, dell’eclettismo alla moda e dello stile boho.

Legno e nient’altro che legno

Ispirandosi alle porte e ai divisori interamente in vetro, i designer non si sono dimenticati di questo materiale naturale, che difficilmente perderà la sua rilevanza. Nel 2021, i trendsetter insistono sull’uso attivo di strutture in legno e suggeriscono di concentrarsi sulle seguenti soluzioni alla moda:

  • porte decorate con intaglio 3D;
  • ante con motivo geometrico naturale su superficie in legno aperta;
  • superfici uniformi e lisce nel colore delle pareti;
  • porte dipinte in bianco e nero senza vetri e ferramenta dal design tradizionale.

Colore porte interne di tendenza 2021

Quando si sceglie un colore per una porta interna, è necessario risolvere due problemi contemporaneamente: la compatibilità della struttura con la tonalità del muro e la sua consistenza riguardo l’interno della stanza.

I designer offrono due semplici opzioni per coloro che non amano gli esperimenti interni o non hanno abbastanza tempo per loro: scegliere porte in colori completamente neutri o trovare una struttura precisamente nel colore della parete. Una porta crema, grigia o marrone chiaro si adatterà perfettamente a qualsiasi tavolozza senza creare dissonanze nel primo caso. Nella seconda, ottieni l’effetto delle cosiddette porte “invisibili”, che sembrano incredibilmente eleganti, soprattutto se l’opzione che hai scelto piace con un design moderno e sofisticato. Se sei ancora interessato alla varietà alla moda, ti suggeriamo di scegliere tra tre gruppi di tonalità, determinati da esperti di interni.

Tonalità pastello

Una tale tavolozza per le porte offre una bella opportunità per creare uno spazio luminoso e calmo. Adatto sia per interni moderni che per la Provenza e il neoclassicismo. Se non sei sicuro di poter decidere un colore, la palette Behr alla moda viene di nuovo in soccorso, offrendo le seguenti opzioni:

  • mandorla pallida;
  • rosa chiaro;
  • oro opaco;
  • azzurro-verde chiaro;
  • blu sbiadito.

Tonalità sature

La soluzione perfetta per porte interne in interni moderni. Tale porte aggiungeranno luminosità e vita al design di qualsiasi stanza, dal soggiorno all’asilo. In ogni caso, è necessario rispettare una condizione molto importante: la tonalità della porta deve corrispondere allo spettro cromatico della tonalità in cui è dipinta la parete. In altre parole, da caldo a caldo, da freddo a freddo eviterà contrasti ruvidi e irrilevanti. Per quanto riguarda il colore stesso, dai un’occhiata alle seguenti opzioni:

  • zafferano;
  • fucsia;
  • marrone brillante (Tramonto del Kalahari);
  • blu caraibico;
  • smeraldo.

Toni scuri

Le tonalità scure profonde e nobili delle porte interne creeranno un’atmosfera moderatamente elegante ma chic, soprattutto in contrasto con le pareti chiare. Per ottenere l’effetto desiderato, cerca di evitare elementi con superfici lucide e concentrati su soluzioni che sono rilevanti oggi:

  • blu mezzanotte;
  • asfalto scuro;
  • verde grigio;
  • legno grigio scuro;
  • moka.

Maniglie e ferramenta per porte interne 2021

Scegliendo le porte interne, non dovresti rilassarti: il passo successivo è la ferramenta. Le maniglie e le cerniere contribuiscono a conferire alla struttura un aspetto completo nello stile desiderato e la loro selezione competente fornirà agli interni la massima cura e attenzione ai dettagli che contraddistinguono un design davvero impeccabile. Se ti sforzi ancora di raggiungere tale perfezione, presta attenzione ai seguenti tipi di accessori che sono rilevanti nel 2021:

  • nichel grafite (canna di fucile): elegante, naturale e allo stesso tempo insolitamente austero;
  • maniglia lunga tesa: più lunga è, meglio è;
  • manici in stile Hampton – arrotondati come un pennino vintage;
  • maniglie a doppia trama, ad esempio nichel spazzolato con cromo;
  • squisita placcatura: ottone, bronzo, peltro vintage e doratura.

Porte interne 2021: Conclusioni + Galleria fotografica

Ovviamente, nel design delle porte interne nel 2021, un decoro non banale, un elegante mix di materiali e le dimensioni più confortevoli vengono alla ribalta. Concentrandoti sulle tendenze attuali e godendoti la scelta, troverai davvero modelli che possono diventare l’accordo finale perfetto nel tuo interno.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *