fr en it
Quadri per arredamento soggiorno: idee e ispirazione
hackrea -

Quadri per arredamento soggiorno: idee e ispirazione

hackrea / Marzo 22, 2020 - visualizzazioni 2.485 - 0 mi piace

Quando la riparazione è completata e vengono portati i mobili, un altro piccolo dettaglio ma resti molto importanti – quadri sul muro. Insieme a un quadro, l’interno acquisirà individualità ed estetica.

Tra tutte le stanze, il soggiorno richiede più attenzione. Come la stanza principale e con le pareti più aperte, ha bisogno di un arredamento speciale. Le aree di pareti libere da carta da parati fotografica, pittura murale e altri dipinti decorativi saranno una piattaforma ideale per questo.

Come scegliere un quadro

La stanza in cui si svolgono le serate familiari e i fine settimana, così come gli ospiti si incontrano, dovrebbe essere abbellita in modo tale che tutti siano a proprio agio. Ma quando la domanda riguarda il design, dovrai essere guidato dalle caratteristiche degli interni già creati. L’altezza dei soffitti, le dimensioni delle stanze, il colore della carta da parati, il design dei pavimenti, la trama dei tessuti, il materiale e le dimensioni dei mobili e molto altro influiranno notevolmente sull’adattamento del quadro acquistato. Pertanto, per evitare errori nella scelta, non si dovrebbero evitare tutti questi fattori.

In una stanza esposta a molti visitatori, l’intera atmosfera dovrebbe essere costruita in modo tale che non un singolo elemento, compresi i quadri, esca dal concetto stilistico. Questa è la prima e più importante regola. Osservandolo quando si scelgono i quadri, c’è una grande possibilità di acquistare esattamente ciò di cui hai bisogno nel soggiorno.

Stile moderno

Il design del soggiorno in stile moderno ti consente di fantasticare liberamente. Qui, classico, vintage e moderno e quasi ogni direzione nella pittura saranno appropriate. Tutto dipende dal design dei mobili e degli altri mobili del soggiorno.

Minimalismo

Il minimalismo implica l’assenza di arte dei dettagli e l’assenza di colori vivaci. Per questo stile di soggiorno, le immagini monocromatiche o le foto in bianco e nero sono adatte.

Classico

Lo stile classico è caratterizzato da un’abbondanza di decorazioni e accessori costosi. Particolarmente adatti a un tale interno sono i dipinti dell’era preraffaellita, che si distinguevano per il rifiuto di seguire ciecamente l’arte accademica. Se la stanza è grande, è molto buono centrare una o due quadri di grandi dimensioni. Adeguate all’interno del salotto inglese saranno le immagini dei proprietari, realizzate nel genere di un ritratto di palazzo.

Pop Art

Pieno di colori vivaci, coinvolge il design degli stessi manifesti e foto brillanti. Uno dei vantaggi di questo stile è l’accessibilità per coloro che sono alla ricerca di soluzioni economiche.

Art Deco

Per lo stile art deco, le creazioni degli espressionisti sono perfette. Anche i dipinti ad olio, gli acquerelli, le foto, la grafica e persino i poster saranno abbastanza appropriati qui, poiché questo stile comporta una varietà di dettagli interni.

Stile eco

Lo stile ecologico, che è una specie di stile country, prevede la presenza di temi botanici nella progettazione di elementi decorativi.

Stile francese o provenzale

Qui, le nature morte di fiori saranno indispensabili.

Colore

A volte un’immagine ben scelta si fonde letteralmente con lo spazio circostante. E sembra che non fosse abbastanza per completare l’arredamento. Ma la questione è tutta a colori, il quadro con il colore giusto si adatterà perfettamente al suo posto.

Non scegliere quadri per il soggiorno con una cornice che corrisponda al colore del muro su cui sarà appeso. Come accessorio di estetica, il quadro dovrebbe risaltare contro il muro.

Quantità e dimensioni

Una cosa è quando devi appendere un quadro nel soggiorno sopra il divano in un tipico appartamento e un’altra quando la parete della grande stanza di una casa di campagna lo richiede. Ciò solleva la questione di come progettare un muro in modo che l’arredamento corrisponda alle sue dimensioni.

Il soggiorno con soffitti alti è decorato con una grande immagine proporzionale. O due più piccoli. Allo stesso tempo, non posizionare quadri grandi e molto piccoli accanto a loro. In alcuni casi, è consigliabile creare una piccola galleria d’arte composta da 5-7 dipinti di diverse dimensioni. Per la progettazione di pareti alte, i ritratti verticali vengono utilizzati in piena crescita.

Tipi di quadri

È consuetudine chiamare un quadro un oggetto pittorico, realizzato da un artista professionista e di talento. Tutte le sue copie sono riproduzioni, che possono avere un formato diverso, varie tecnologie di copia. Lo stile del dipinto dipende in gran parte dalla tecnica in cui è stato eseguito il lavoro, dalla cornice utilizzata e dal design in cui il lavoro è stato realizzato.

Componibili

I quadri componibili all’interno del soggiorno sono forse i più popolari oggi. Si adattano perfettamente agli stili interni più moderni. Un’enorme varietà di opzioni in vendita non causerà difficoltà nella scelta del colore, delle dimensioni e del tipo di immagine. L’immagine componibile è di due o più quadri che condividono la stessa immagine. Un tale design sembra moderno, elegante e insolito negli interni. Con tali quadri non è difficile creare un’atmosfera alla moda nel soggiorno.

Si riuniscono sul muro letteralmente come un puzzle. Questo disegno delle pareti nel soggiorno con dipinti dovrebbe essere dato ai professionisti, perché in molti casi l’intera composizione può avere una forma tutt’altro che rettangolare. Che in generale può complicare l’installazione, dal momento che ogni singola tela dovrebbe pendere rigorosamente in verticale rispetto all’altra. E l’intera composizione dell’immagine è rigorosamente orizzontale rispetto al pavimento e al soffitto.

I quadri componibili, o meglio le loro sezioni, hanno un orientamento verticale o orizzontale. Nel secondo caso, i segmenti hanno le stesse dimensioni o sono diversi. I quadri componibili nel soggiorno non pendono solo sopra il divano. Verticale è appropriato per l’uso su una parete stretta allentata. Una tecnica così moderna può diluire le soluzioni di design standard.

Poster

I poster nel soggiorno sono sempre richiesti. Il vantaggio principale nel prezzo, possono essere acquistati letteralmente per qualche euro. E se l’opzione desiderata non viene trovata nel negozio, è possibile ordinare un poster presso una società di stampa. Per stampare nel formato desiderato, è necessario fornire un’immagine. L’unico requisito è che l’immagine sia chiara, l’immagine deve avere un’alta risoluzione. Per risolvere il problema è abbastanza facile, devi solo cercare l’immagine su Internet.

Incorniciato

Il formato classico sarà sempre di tendenza. Nelle cornici sono inserite non solo opere d’arte, ma anche fotografie ordinarie o la tua stessa creazione. E non importa affatto se i tuoi interni sono in stile high-tech o possono essere in stile etnico. Un’immagine in una cornice di metallo o di legno risolverà il problema in entrambi i casi. Non è raro che sia la cornice che determina il tono stilistico di tale decorazione murale. La cosa più interessante è che le composizioni di cornici vuote sul muro sono di moda oggi. Una bella baguette è essa stessa un ornamento.

Posizionare i dipinti nel soggiorno

Sopra il divano

Il luogo tradizionale per i quadri è, ovviamente, lo spazio sopra il divano. Anni fa molti avevano tappeti sul muro. Ma insieme al movimento della storia, anche la moda dei tappeti è andata via. Le cose hanno preso il loro posto molto più interessante e più appropriato. Ma negli interni moderni, una foto solitaria sospesa sopra il divano è un segno di cattivo gusto, a meno che non sia un dipinto di Monet, Chagall o un altro artista di fama mondiale.

Attraente ed elegante sopra il divano sembrano quadri appesi a strisce orizzontali. La versione classica è di tre o quattro esposizioni di medie dimensioni fissate allo stesso intervallo l’una dall’altra e ad una distanza leggermente inferiore alla larghezza del divano. Allo stesso tempo, il design delle cornici e il tema di tutti i quadri dovrebbero corrispondere. Lo stesso vale per dimensioni e forme geometriche.

Se sono previsti quadri sopra il divano, anche nella fase di interior design, è consigliabile incollare una semplice carta da parati o con un discreto ornamento monocromatico in questa parte del soggiorno. I grandi disegni decorati su carta da parati sono inaccettabili, poiché tolgono letteralmente il carico funzionale dai quadri stessi.

Sopra il camino

Un camino all’interno del soggiorno è un altro luogo in cui, per impostazione predefinita, dovrebbe essere appeso un capolavoro d’arte. Un’ottima opzione è il ritratto di una sorta di personaggio storico o il capo della famiglia. Non meno impressionante e degna è l’immagine sopra il camino nello stile classico dell’opera di famosi artisti del passato. Saranno benvenuti anche i lavori tematici associati al design degli interni della stanza.

Il quadro può appendere al muro o stare direttamente sul camino. In quest’ultimo caso, affinché il quadro non sia solo, avrà bisogno di compagni. Una coppia di statuette decorative in porcellana o statuette in metallo o legno su un lato completerà qualitativamente l’arredamento del camino. Una coppia di grandi candele su un candeliere dalla parte opposta riempirà lo spazio vuoto e porterà un tocco di romanticismo.

Se il camino è angolare, dovrebbero esserci due quadri ed entrambi con lo stesso tema. Sono appesi uno di fronte all’altro. Pertanto, sarà possibile ottenere un’esposizione completa dell’area del camino.

Nella nicchia con retroilluminazione

In qualsiasi galleria di opere d’arte, l’opera è ben coperta. Questa tecnica è necessaria soprattutto per i quadri costosi e quelli collocati negli interni con elementi di classicismo. La loro illuminazione è effettuata da lampade speciali, che si trovano dall’alto. Ma questo è il caso in cui il quadro è appeso a una parete piatta. Quando è collocato in una nicchia, il faretto incorporato nella parte superiore della nicchia potrebbe diventare una fonte di luce. Tali progetti sono realizzati con profili a secco e profili metallici.

Le nicchie per i quadri nel soggiorno possono essere posizionate sia sopra il divano che dove si trova la TV. In entrambi i casi, una piccola galleria d’arte evidenziata in questo modo sembra attraente.

Non è difficile scegliere copie adatte per una casa o un appartamento se guardi ulteriormente la foto dei quadri all’interno del soggiorno in progetti già pronti. Pertanto, sarà possibile creare una rappresentazione obiettiva di ciò che ti piacerebbe vedere nella hall della tua casa o appartamento.

Regole per la composizione

Una composizione fa riferimento a diverse immagini, che sono opere completamente indipendenti e allo stesso tempo costituiscono un certo gruppo generale. Esistono diverse regole per creare tali composizioni in un moderno salotto interno.

I quadri di un autore sono meglio appesi uno accanto all’altro. Puoi combinare più immagini, decorandole con la stessa baguette. Le combinazioni di quadri della stessa dimensione o realizzati in un unico colore sembrano buoni. Sulla base della trama generale, puoi anche creare una composizione attraente.

Le tele o le fotografie appese senza pensarci, invece di decorare il salotto, possono invece sfigurarlo. Pertanto, quando si sceglie la posizione dei quadri, è necessario ricordare diverse regole:

  • Tela e fotografia di grandi dimensioni dovrebbero essere posizionati a una certa distanza l’uno dall’altro in modo che lo spettatore possa apprezzare l’immagine su ciascuno di essi. È buono se pendono asimmetricamente. La stessa regola si applica ai quadri componibili;
  • Le immagini sospese di dimensioni diverse lungo linee non corrispondenti creeranno un senso di dinamismo. Se l’obiettivo è un classico rigoroso, i quadri dovrebbero, al contrario, avere le stesse dimensioni e appese allo stesso livello, con un allineamento lungo la linea di fondo;
  • Per creare simmetria all’interno del soggiorno, i quadri sono appesi al centro delle pareti. Per la suddivisione in zone dei locali, i quadri sono collocati in determinati luoghi. Ad esempio, un paesaggio sopra una zona ricreativa o sopra una zona pranzo;
  • Tre immagini della stessa dimensione, disposte in fila sul muro, alleviano la sensazione di vuoto.

Pittura popolare

Ci sono molti stili artistici, la cosa principale è che l’immagine dovrebbe essere gradita e armonizzata con l’interno del soggiorno. La tela dovrebbe causare solo emozioni positive.

Pittura popolare:

  • Steampunk (immagini meccaniche della natura);
  • Pop art (pittura a cavalletto);
  • Art Deco (simmetria e semplicità nei dipinti);
  • Moderno (dipinti con forme fluenti ed elementi decorativi);
  • Provenza (paesaggi romantici in colori pastello).

I vantaggi dell’utilizzo di quadri in soggiorno

Il design del soggiorno con quadri presenta numerosi vantaggi. Con il loro aiuto, è facile non solo diluire efficacemente un interno noioso, ma anche apportare modifiche correttive. E non si tratta di carta da parati strappata. L’uso di un’immagine è facile da correggere errori di progettazione. Ad esempio, per un soggiorno con pareti scure, è possibile acquistare quadri con colori vivaci.

Grandi quadri con colori vivaci attirano lo sguardo, un’enfasi tale da distrarre dagli errori del design degli interni in altri luoghi. Inoltre, possono essere utilizzati per la suddivisione in zone dell’appartamento, i quadri possono separare l’area del soggiorno dalla camera da letto o dalla cucina.