fr en it
Tappeti moderni nel soggiorno
hackrea -

Tappeti moderni nel soggiorno

hackrea / Aprile 21, 2020 - visualizzazioni 1.724 - 2 mi piace

Nonostante il fatto che i tappeti non stiano decorando le pareti delle nostre case, non sono diventati meno popolari nel design degli interni, ma ora sono più spesso utilizzati in una copia.

Il tappeto nel soggiorno, ad esempio, oggi si trovava principalmente sul pavimento. No, ovviamente, ciò non significa che non puoi utilizzare più prodotti di questo tipo nell’arredamento, ma se affronti il tema in modo sconsiderato, puoi andare troppo apertamente con la variegata colorazione e l’interno della stanza si trasformerà immediatamente in stile – insipido.

Per evitare ciò, vediamo quali tipi di tappeti sono disponibili oggi e come usarli correttamente per la decorazione domestica.

Cosa cercare quando si sceglie un tappeto

Il tappeto è davvero in grado di trasformare l’atmosfera del salotto, ma per questo è necessario scegliere quello giusto. Il prodotto non dovrebbe essere solo pratico, ma anche spettacolare. Inoltre, deve essere in grado di integrarsi armoniosamente in un interno già finito.

Lo stile del tappeto dovrebbe essere combinato con lo stile del soggiorno.

Per fare questo, devi decidere:

  • Il colore;
  • La dimensione;
  • La forma;
  • La trama;
  • Il motivo;
  • La stilistica.

Dimensioni e forme dei tappeti

Il momento di scegliere un tappeto nel soggiorno arriva in un momento in cui è terminata la ristrutturazione dell’appartamento e quando tutti i mobili hanno preso il loro posto. Vale la pena iniziare con la definizione della dimensione. Se il soggiorno non contiene troppi mobili e se gli articoli disponibili differiscono per l’altezza dei piedi, il tappeto che copre quasi l’intero pavimento si adatterà perfettamente. La sua superficie dovrebbe essere decorata con un motivo.

Più grande è la superficie del pavimento non coperta dal tappeto, più la loro combinazione dovrebbe essere contrastata. I piccoli tappeti sono perfetti per la suddivisione in zone del soggiorno, evidenziando le aree di accento.

Nei grandi saloni, si adattano i modelli di tappeti ovali e rotondi. Sarebbe più corretto spargerli sul pavimento in modo che la parte principale sia nell’area dell’angolo tenero, senza sporgere troppo.

E un’altra cosa: sposta il tappeto il più vicino possibile alle sedie e al divano: le gambe posizionate su di esso dovrebbero essere posizionate su un tappeto caldo.

Il tappeto deve essere posizionato il più vicino possibile alle gambe del divano e delle sedie.

Se hai un apparecchio solido e arrotondato all’interno del soggiorno o dei mobili con linee morbide e senza angoli acuti, devi dare la preferenza a un tappeto rotondo.

I tappeti piccoli aiuteranno ad accentuare i colori. Un prodotto del genere sembra fantastico vicino al camino, sotto un tavolo. Ci sono molti di questi tappeti nel soggiorno. È importante che siano certamente dello stesso tipo.

L’atmosfera di comfort è trasmessa dai lunghi tappeti. Tuttavia, va tenuto presente che il soggiorno è una stanza molto frequentata, il che porterà alla rapida usura del tappeto di lusso. Forse potrebbe essere meglio aggiungere comfort con un prodotto di fascia media?

Tappeti molto grandi attireranno sicuramente l’attenzione; pertanto, in interni luminosi pieni di una varietà di accessori, è meglio acquistare i colori in un unico tono che ha un motivo, un tema calmo e senza contrasto.

Per determinare le dimensioni di ingombro, la forma e le proporzioni del tappetino aiuterà il nastro colorato ordinario. Si estende il contorno del coperchio futuro sul pavimento e valuta come si adatta al resto dell’ambiente.

Se il tappeto che ti è piaciuto nel soggiorno quadrato ha una forma rettangolare – puoi sempre tagliarlo nella giusta dimensione. Il problema può verificarsi solo in una stanza che è troppo ampio. Il fatto è che la larghezza dei tappeti raramente supera i 3,6 metri, ma se non ti sbagli a causa della cucitura, puoi combinare due tappeti per un rivestimento estetico del pavimento.

Tappeto per la suddivisione in zone del soggiorno

Se si decide di mettere un tavolo sul tappeto vivente stanza, scegliere un tappeto dimensione che si adatta non solo la tabella stessa, ma anche le sedie che lo circondano.

Il tappeto verrà meglio percepita nella decorazione se è posizionato in modo che tra il bordo e lo zoccolo, rimane una striscia libera di piano di circa venti centimetri di larghezza. Nelle grandi sale, la dimensione di tale banda può raggiungere un mezzo metro.

Gli interni sono belli, dove i tappeti sono al centro della stanza, tra i mobili. Non spingere il tappeto vicino al divano, è più corretto distinguerli con una striscia di pavimento di dieci centimetri.

In un ampio soggiorno, è sempre necessario dividere alcune composizioni di mobili. Per fare questo, è molto semplice da utilizzare diversi tappeti di colori e stili identici, armonizzate tra loro. In un’area ricreativa su un piccolo tappeto, due sedie e un tavolo possono entrare. Se l’arredamento di questo spazio è fatto con l’aiuto di un divano e poltrone, il primo elemento è installato sul tappeto e l’ultimo è rimosso.

Correzione dello spazio

La forma del tappeto è anche importante per regolare lo spazio della stanza. Pertanto, se è necessario aumentarlo, all’interno vengono portati grandi tappeti che non contengono disegni dettagliati. Un tappeto può aiutare a rendere il soggiorno più lungo.

Per ridurre eccessivamente grandi aree e riempire la stanza con armonia, è possibile riprodurre i contorni di un divano non standard o un tavolo da dessert. E’ bene che il modello prodotto soddisfa la soluzione di composizione per tappezzeria di mobili imbottiti e di altri tessuti. In questo caso, l’unico inconveniente sarà che quando la situazione cambia, i tappeti possono rimanere inutilizzati.

Tappeto per soggiorno: colori e motivi

  • Il soggiorno è decorato con mobili chiari – cercare un tappeto con un tono calmo;
  • Tappezzeria multicolore di mobili – l’opportunità di scegliere un tappeto in un colore. La sua tavolozza di colori può coincidere con uno dei principali toni del tessuto di rivestimento;
  • Il tappeto deve certamente avere tutta la continuazione nei tessuti presenti nella stanza, ad esempio, nelle tende o in una copertina del divano;
  • In un luminoso soggiorno, è necessario un tappeto in colori freddi e in una sala buia, un tappeto in colori caldi;
  • Se i pavimenti sono decorati con laminato, linoleum con un modello o parquet chiaro – il tappeto corrisponde al tono del pavimento.
  • Il pavimento scuro raffredda bene il tappeto chiaro;
  • Non è corretto sincronizzare i colori del tappeto aggiunto in salotto con lo sfondo delle sue mura. La stanza perderà la sua identità;
  • Tappeti con motivi geometrici saranno in armonia con l’arredamento, se i loro colori imitano il concetto colore generale della decorazione;
  • Le stampe quadrate sono ben circondate da tende a motivi geometrici e cuscini decorativi;
  • Un complemento perfetto per l’ambiente monocromatico sarà un rivestimento con strisce nere o grigio neutro. Questo tipo di disegno espande lo spazio;
  • Il motivo a strisce del tappeto completa l’interno del soggiorno monocromatico;
  • È necessario ravvivare l’arredamento neutro – aggiungere un tappeto con strisce luminose;
  • Un buon effetto sarà ottenuto quando il colore delle strisce della copertura corrisponde al tono dei mobili;
  • I pavimenti, nella versione classica della colorazione (marrone-rosso), rinfrescano il tappeto in colori palude, in tutte le tonalità del verde e ocra. Un tappeto leggero nel soggiorno accentua la profondità delle piastrelle scure e dei pavimenti in laminato. I colori della palette latteo beige, bianco, blu e rosa possono fare proprio questo. Quest’ultimo dovrebbe essere nella decisione più confusa;
  • Il pavimento e il tappeto devono essere contrastati anche quando il primo è visibile in aree molto limitate, solo sotto i battiscopa. Sulla superficie in un tono fresco e luminoso, dovresti mettere un tappeto giallo o beige. I pavimenti con una tinta grigia possono essere decorati con prodotti nei colori viola, rosa, verde oliva e lilla.

E’ importante capire che i provocanti prodotti in moquette variegata che appaiono all’interno del soggiorno distoglievano l’attenzione da se stessi. Se si desidera un tappeto di lusso con un’impressione insolita, sapere che un tale modello sarà ben accolto solo in un ampio soggiorno con decorazione minimalista. In una piccola stanza piena di mobili, un tale accessorio si limiterà a compiacere gli occhi, e non aggiungerà il comfort per l’arredamento.

Tappeti moderni. Quali sono?

I tappeti di lana e seta sono noti fin dall’antichità, ma la gamma strutturata di questi prodotti si è notevolmente ampliata. Le materie prime sintetiche sono utilizzate attivamente nella loro fabbricazione. Quali qualità sono inerenti ai tappeti che ci vengono presentati?

Quindi ci sono tappeti con un design moderno di:

  • Lana;
  • Seta;
  • Viscosa;
  • Maglieria;
  • Cotone;
  • Juta;
  • Poliammide;
  • Polipropilene;
  • Poliestere.

Tappeto di lana

Nel soggiorno, il tappeto di lana è considerato una soluzione classica e la soluzione è piuttosto costosa. La pelle di pecora rimane la principale materia prima per la loro produzione. Vengono in tessitura a mano e a macchina. I tappeti di lana sono divisi per l’altezza della pila. Esistono specie a pelo corto e modelli a pelo lungo. Questi ultimi, in generale, sono decorati con un semplice motivo a caratteri grandi o semplici. Sui prodotti a taglio corto, un piccolo motivo multicolore è magnifico. La chiarezza delle linee colorate è molto preziosa. Il tappeto in lana è un prodotto nobile e rispettabile che può essere utilizzato in soggiorno per circa mezzo secolo.

L’inquinamento luminoso, la paura delle tarme e la muffa sono uno svantaggio di queste specie. Nelle moderne condizioni di produzione, questi problemi vengono affrontati con successo trattando materie prime con composti speciali.

La lana non assorbe molto bene i coloranti, quindi i tappeti naturali hanno sempre una tavolozza di colori calma. Tuttavia, questo non può essere chiamato uno svantaggio, perché anche dopo decenni, l’aspetto del tappeto non cambierà affatto. La luminosità del colore rimane lo stesso. Nulla scompare o brucia.

Moquette semi-lana

Il tappeto in semi-lana nel soggiorno è più pratico. Nonostante abbia le stesse qualità dei modelli precedenti, il suo costo è leggermente inferiore e il suo uso pratico è più volte maggiore, poiché parte della lana è sostituita da materiali sintetici nella sua composizione.

Tappeto di seta

Anche la base di un tappeto di seta è un materiale naturale, una fibra prodotta da un baco da seta. Tali prodotti sono classificati nella categoria extra-class e quindi hanno un costo incredibilmente alto. I tappeti di seta sono magnifici. Sono freschi d’estate e caldi d’inverno. Sono realizzati esclusivamente a mano. Il filo di seta è molto fine, questo ti permette di riprodurre le immagini sulla tela nei minimi dettagli. Il tappeto in seta si adatta al soggiorno perché è molto resistente e sempre estetico.

La sua superficie ha una lucentezza unica, dando all’atmosfera una solennità. Per la sua bellezza, il tappeto potrebbe ben competere con i dipinti di grandi artisti. I prodotti di seta hanno alcuni problemi operativi. Pertanto, non tollerano l’esposizione diretta al sole e la muta quando la modalità di lavaggio è selezionata in modo errato.

Tappeto lavorato a maglia

Questi sono prodotti su solide basi. Lo svantaggio di tali tappeti è la loro scarsa resistenza all’umidità. Non sono lavabili. Vengono puliti esclusivamente con un aspirapolvere. Vita utile ridotta compensata da un basso costo.

Sebbene questa fibra è un derivato dell’industria chimica, si riferisce ai tipi di filati naturali, poiché essi sono costituiti da cellulosa, un materiale ottenuto dal legno ordinario. A causa di questa origine, un tappeto viscosa può facilmente entrare nella stanza vivente e diventare un ottimo sostituto per i modelli di tappeto descritti sopra.

In apparenza, un prodotto in viscosa è molto simile alla seta. I filati di viscosa sono semplicemente tinti, il che consente di creare motivi colorati quando li tessono. Questi tappeti sono resistenti. Possono quindi essere l’opzione migliore per una stanza di passaggio come un soggiorno. L’unico inconveniente è l’aumento dell’igroscopicità.

Tappeti di cotone

Cotone naturale come prodotto da tappeto permette un’elevata conducibilità termica. Questi tappeti non interferiscono con ricambio d’aria e non hanno paura di bagnarsi. Questa tipologia di tappeti è anche adatto per allergici. Al prezzo del cotone, i tappeti sono classificati come convenienti. Tra gli svantaggi, scarsa elasticità e una tendenza alla deformazione dovrebbe essere osservato.

Tappeto in juta

Anche la juta appartiene a una serie di materiali naturali. Suo filo è un derivato di tiglio. Il tappeto in juta è adatto al soggiorno perché è ecologico, bello e resistente. E’ necessario proteggere il prodotto dai rischi di umidità. Durante il processo di essiccazione, fibra di iuta dà un forte restringimento.

Tappeto in poliammide

Questo è un materiale abbastanza comune nella produzione di tappeti moderni. I tappeti in filato di poliammide si distinguono per:

  • Elasticità;
  • La luminosità dell’immagine;
  • Resistenza al fuoco;
  • Resilienza.

Le fibre lucide conferiscono al tappeto una straordinaria decorazione, in modo che i prodotti di questa classe compaiono molto spesso nei salotti. I tappeti in poliammide sono resistenti all’usura. Sono facili da lavare e asciugare. I colori dell’immagine non sbiadiscono nel tempo. Ciò rovina un’eccellente storia di elevate caratteristiche di elettrificazione del tessuto e rischio di rottura della fibra.

Tappeto in polipropilene

Questi sono i tappeti più modesti nel soggiorno. La gamma di tappeti in polipropilene colpisce con una moltitudine di colori e profondità di colore, tuttavia, il prodotto non è assolutamente progettato per un uso a lungo termine. Il set di successo è un sorprendente rappresentante della serie in polipropilene. È l’unico tipo di tappeto sintetico originariamente antistatico. Tra i difetti, notare l’infiammabilità.

Tappeto in poliestere

All’esterno, i prodotti in poliestere sono molto simili ai tappeti di lana. Sono anche morbidi e ben funzionanti. Il materiale difficilmente si increspa, è facile da pulire e non scolorisce affatto.

Esiste un altro tipo di tappeto, installato di recente sugli scaffali dei negozi: intagliato. Mucchio inserito in loro usando la tecnica del tufting. Dopo aver riempito la catena, i fili vengono tagliati, creando motivi tridimensionali. Non vengono utilizzati solo filati multicolori, ma anche filati di diverse fatture. Gli elementi sintetici possono benissimo essere intervallati da zone di lana.

Valuta la qualità del tappeto

Prima di acquistare un tappeto in soggiorno, è necessario controllare la qualità. Il modo più semplice per farlo è quello di piegare la tela. In un buon tappeto, la base è sempre pieno di alta qualità, i nodi sono molto stretti, la pila non si stacca e non fa parte del tessuto di base.

Nei modelli sintetici, con una base adesiva, può apparire una crepa sulla curvatura del mucchio. Qualsiasi tappeto, naturale o artificiale, dovrebbe piegarsi senza ostacoli in tutte le direzioni.

La scelta di un tappeto per lo stile del soggiorno

Il tappeto da salotto classico dovrebbe avere un motivo lussuoso che imita gli ornamenti barocchi o reca arabeschi di motivi floreali.

Se volete decorare il salotto con un tappeto, essere sicuri di scegliere un modello che si adatta perfettamente nell’ambiente esistente.

Se l’interno del tuo salotto incarna uno stile modernista, dovresti usare un tappeto con un motivo geometrico sobrio e rigoroso per la sua decorazione. Un’alternativa alla geometria può essere simboli d’avanguardia.

Per le stanze arredate con mobili antichi, la soluzione ideale sarebbe una pavimentazione a colori sbiaditi.

Decorazioni africane e orientali completeranno i tappeti beige e marrone con motivi coordinati.

Dicono che l’alta tecnologia sia ascetica e che i tappeti siano inaccettabili per lui. Niente di simile! Il soggiorno in questo stile può contenere un semplice tappeto di colori freddi e anche con un motivo. Naturalmente, i motivi saranno concisi, a partire da linee chiare e uniformi. Molto spesso, si tratta di immagini di cerchi, quadrati, rettangoli.

Ma nel soggiorno, decorato con uno spirito provenzale semplice e allegro, il posto è composto da grossi tappeti multicolori che puoi realizzare con le tue mani.

Tappeti fatti in casa

Elementi decorativi come i tappeti non sono mai stati dimenticati. Sono cambiati attivamente, adattati a nuovi stili, ma non hanno mai lasciato le nostre case. Finché la vocazione delle abitazioni è un’atmosfera calda, i tappeti multicolori rimarranno sempre sui pavimenti. Dove trovare il tappeto per il soggiorno è una domanda retorica. Puoi semplicemente acquistarlo o crearlo tu stesso. Intrecciare un tappeto originale non è affatto difficile. Puoi usare la famosa tecnica nodulare. I tappeti sono originali e molto carini. Decorreranno qualsiasi interno etnico.

Non dimenticare il tappeto “della nonna”, tessuta da strisce di tessuto multicolore. Nel design moderno, puoi piuttosto chiamarlo un tappeto di campagna. Realizzato in una spirale e cuciti con grandi punti di sutura, i tappetini in tessuto hanno un aspetto molto originale. Puoi realizzare un tappeto elegante. Per fare ciò, utilizzare un tessuto monocromatico. In questo caso, le trecce devono essere allineate senza torcere nel corno d’ariete. Sarà anche un elemento decorativo molto insolito.

E, naturalmente, non si può non menzionare il tappeto americano nel soggiorno. Sembra molto presentabile. Si differenzia dal tappeto della “nonna” per il modo di tessere. Invece di trecce, gli anelli d’aria all’uncinetto sono attorcigliati a spirale. Molto spesso, la versione americana è un tessuto combinato in cui diversi piccoli elementi di vimini sono combinati in una composizione. Un modello così insolito diventerà un set dell’arredamento più alla moda.

Moquette e tappeti nel soggiorno – Foto

Decidi tu stesso quale tappeto scegliere nel soggiorno, la cosa principale è che svolge il suo compito e porta calore e comfort nell’atmosfera.