fr en it
Soggiorno grigio: design e decorazione
hackrea -

Soggiorno grigio: design e decorazione

hackrea / Luglio 14, 2020 - visualizzazioni 587 - 0 mi piace

I designer moderni confutano con successo lo stereotipo stabilito che l’uso del grigio negli interni è indesiderabile: presumibilmente questa tonalità conferisce alla stanza noia e opacità.

In realtà, questo non è affatto il caso: l’intero segreto sta nella corretta selezione delle tonalità giuste. Solo allora il soggiorno nei toni del grigio si trasformerà in una stanza alla moda ed elegante, comoda per rilassarsi e incontrare gli ospiti.

Pro e contro di Grigio

La popolarità di questa tonalità tra i designer è principalmente associata alla sua versatilità e praticità. Anche il colore grigio combina parti diverse e altri toni in un unico insieme. Altri vantaggi includono:

  • la capacità di progettare stanze in qualsiasi stile;
  • se il tono grigio è quello principale, puoi cambiare il design della stanza semplicemente sostituendo il colore del tessuto, che trasformerà radicalmente il soggiorno – mentre i costi saranno minimi;
  • il colore grigio è pratico: non si sbiadisce e l’inquinamento su di esso è appena percettibile;
  • il dominio del grigio nel soggiorno contribuisce al rilassamento profondo.

Regole di base per l’utilizzo del grigio

Affinché il colore grigio mostri i suoi massimi vantaggi quando lo si utilizza, è necessario seguire alcune regole. Questo ti aiuterà a creare interni davvero confortevoli.

  • Applicando questa tonalità come fondamentale, per le piccole stanze, scegli solo tonalità chiare.
  • In un interno semplice, diluire lo sfondo con colori pastello: beige, pesca o crema.
  • Nel piccolo soggiorno, rendere il soffitto il più leggero possibile e le pareti sporgenti e le nicchie scure. Ciò aumenterà visivamente il volume della stanza.
  • Per ambienti di grandi dimensioni, usa audacemente la versione monocromatica. L’unione del grigio con i toni perla, grafite o antracite sembra avere successo.
  • Se la stanza è stretta e piccola, usa colori caldi: grigio-verde o ebano naturale. I toni freddi sono adatti per ampi soggiorni: ghiaccio, argento, acciaio.
  • Quando acquisti un mobile, tieni presente che non dovrebbe avere esattamente la stessa tonalità delle pareti: altrimenti i prodotti andranno semplicemente persi nell’ambiente generale. Armadi e divani, sedie, mensole saranno chiaramente visibili sullo sfondo principale, se il loro tono è più chiaro delle pareti. Ma c’è un’eccezione applicabile per stanze eccessivamente piccole: è consentito mettere i mobili nelle stesse tonalità delle pareti. Pertanto, la voluminosità dei prodotti è ridotta.
  • L’uso di dettagli decorativi luminosi per il soggiorno nei toni del grigio è obbligatorio. Possono essere figurine classiche, dipinti in cornici originali, poster, piante da interno verdi, foto con paesaggi o poster (per lo stile loft).

Luminosi elementi d’accento all’interno

Soggiorno: un luogo in cui la famiglia si riunisce, gli ospiti vengono qui; significa che questa stanza dovrebbe attirare l’attenzione e soddisfare tutti. I colori vivaci possono aiutare in questo, ravvivando il soggiorno in toni di grigio. Accessori o mobili con i colori marrone, giallo, rosso o verde possono svolgere il ruolo di accenti.

Anche il blu è adatto – aggiunge un po’ di severità e freddezza all’interno, che si adatta a uomini d’affari che sono abituati a rilassarsi in luoghi pubblici: club, ristoranti. Sentiti libero di usare i cuscini del divano, i vasi, le lampade, i tappeti come elementi “rivitalizzanti”. A volte anche la carta da parati murale è incollata con inserti luminosi di piccole dimensioni. La cosa principale qui non è esagerare.

Decorazione murale in grigio

Per prima cosa devi decidere sulla scelta dell’ombra, per la quale è necessario valutare il livello di illuminazione della stanza. In una stanza abbastanza luminosa, usa tonalità più scure e viceversa. Quando si sceglie un colore per i materiali del pavimento e del soffitto, applicare le seguenti regole:

  • il pavimento dovrebbe essere più scuro delle pareti;
  • il soffitto è più chiaro della carta da parati;
  • il pavimento è più scuro dei mobili.

Un soffitto illuminato dà più spazio al soggiorno nei toni del grigio. Lo stesso si può dire delle pareti. Se il loro materiale di finitura è abbastanza leggero, la stanza aumenta visivamente. C’è una piccola sfumatura: in una sala eccessivamente allungata, progettare le pareti di fondo usando tonalità scure – questo renderà visivamente il soggiorno ampio e corto.

Non commettere errori rendendo il pavimento eccessivamente chiaro. In questo caso, c’è una sensazione di mancanza di supporto. A sua volta, il soffitto scuro avvicina le pareti, causando una sensazione di tenuta. L’uso del materiale grigio per la decorazione murale è più appropriato negli stili:

  • hi-tech;
  • minimalismo;
  • moderno;
  • astrattismo.

Di materiali decorativi, quando si decora un soggiorno nei toni del grigio, le persone spesso preferiscono la carta da parati murale. I produttori offrono una gamma abbastanza ampia di loro: puoi scegliere un materiale con diverse trame e sfumature.

La combinazione di grigio e bianco

Questi sono due colori monocromatici simili, quindi insieme sembrano molto armoniosi. Le tonalità di grigio e bianco sono attivamente utilizzate nella creazione degli interni dell’Art Nouveau, dell’art déco, meno spesso – dei classici. Molti sostituiscono il bianco puro con le sue sfumature: cremoso, latte scuro, ecc. Le combinazioni interessanti vengono create anche se vengono utilizzate diverse trame, ad esempio carta da parati o gesso. Tutto ciò aiuta a creare interni accoglienti e confortevoli.

Grigio e marrone

La maggior parte dei designer associa un soggiorno del genere a uno stile rustico comune nel Regno Unito. Marrone in alleanza con calma grigia: il vicinato di questi toni sembra elegante, morbido. Inoltre, questa combinazione non distrae dagli elementi decorativi. La decorazione della sala usando il grigio e il marrone può essere fatta in diversi modi:

  • mobili in legno naturale e carta da parati grigia;
  • la superficie marrone delle pareti e i mobili grigi (questi ultimi sembrano eleganti, lussuosi e costosi, convincono gli ospiti dell’eccellente gusto del proprietario dello spazio abitativo).

Combinazione con il rosa

Questa combinazione sembra fresca e delicata, non è mai fastidiosa e contribuisce a un buon rilassamento. Dopotutto, è grazie a lui che la famiglia trascorre del tempo in salotto. Se usi una brillante tonalità di rosa, ottieni un accento originale, caratteristico di stili come l’high-tech o il loft.

Aggiungi verde

In questo caso, l’interno è naturale. Ciò è dovuto al fatto che il verde è naturale. Qui puoi usare piante da interno con foglie o tende larghe, un tappeto degli stessi colori. È importante ricordare che il verde non è necessario usarlo troppo. Dalle tonalità, scegli oliva, malachite, limone, ecc.

Grigio e rosso

Una combinazione molto interessante. Ma devi ricordare che il colore rosso è abbastanza provocatorio e quindi non può essere molto. Nel salotto grigio, è sufficiente che le tende o le poltrone, oltre a diversi elementi decorativi, abbiano una tinta rossa.

Diluire in blu

L’unione di questi toni dona al soggiorno pace e tranquillità. Il colore blu è caratterizzato da saturazione, profondità. Scegliendo le sue sfumature, cerca di rendere i mobili più chiari delle pareti. Anche i toni dorati e argentati in cui gli accessori sono dipinti possono essere considerati una buona aggiunta: ad esempio, tende o cuscini per divani.

Grigio con azzurro

Questa combinazione viene utilizzata se il colore blu sembra eccessivamente saturo. La presenza di azzurro dona ariosità alla stanza, la rende fresca e ariosa. Sulla base di questa combinazione, è possibile progettare una stanza in stile mediterraneo. Quando si utilizza una combinazione, girare le pareti in grigio e i mobili in azzurro (o viceversa).

Una varietà di sfumature nel soggiorno: dal scuro all’argento

I toni sono in una vasta gamma: da quasi bianco a quasi nero. Tale variabilità ti consente di scegliere l’opzione di design più adatta in base ai tuoi gusti. Vale la pena notare che il tono descritto è acromatico, cioè non contiene altri pigmenti di colore. Il colore caldo e ricco conferisce al soggiorno una nobiltà e un po’ di lusso. Ma i toni freddi, che ricordano l’acciaio, sono associati agli interni “industriali”. Tali tonalità devono essere gestite con cura, anche in stili pseudo-industriali come l’alta tecnologia o il loft. I produttori di materiali di finitura conoscono le caratteristiche di cui sopra e molto spesso offrono le seguenti tonalità:

  • fumo;
  • cenere;
  • grigio francese, ecc.

Dei toni freddi, piombo bianco e stagno sono i più popolari.

Mobili in un soggiorno grigio

Se visiti un negozio di mobili, puoi assicurarti che questo colore sia usato abbastanza spesso. Di solito questo è un rivestimento che sembra molto elegante. I più popolari sono le tonalità metalliche, così come il cemento o l’asfalto bagnato. Quest’ultimo conferisce ai mobili imbottiti un aspetto costoso e lussuoso: la vera pelle può svolgere il ruolo di tappezzeria, in alcuni casi – l’arazzo.

Nei toni descritti, resiste non solo a divani e poltrone: il tavolo avrà un elegante tonalità di latte scuro in combinazione con sedie lattiginose. Cioè, non è necessario acquistare esclusivamente tutti i mobili grigi.

Ad esempio, un tono marrone naturale del legno in combinazione con un divano in pelle color cemento sembra interessante. Al di fuori dell’area ricreativa, l’ombra descritta è adatta per ripiani incernierati, armadi. Il colore grigio dona eleganza e allo stesso tempo scarica l’interno senza ingombrare.

Tessuto grigio ed elementi aggiuntivi

Molti dimenticano che uno dei componenti principali degli interni sono gli elementi che sono invisibili a prima vista. Ma sono loro che spesso formano il carattere del design. Se i mobili e le superfici sono chiari, acquista i dettagli del decoro in colori più scuri. Le tende di asfalto bagnate sembrano eccezionalmente eleganti. Le tonalità argentate delle lampade porteranno eleganza all’interno, e i cuscini del divano che attirano l’attenzione su se stessi e ti fanno tirare per sdraiarsi per riposare.

Stile

Secondo la maggior parte dei designer, il colore descritto è appropriato per l’interior design moderno. Questo è un loft, minimalismo, alta tecnologia, moderno o underground. È il colore grigio che aiuta a rivelare le specificità di questi stili, la cui tavolozza consente di enfatizzare elementi di arredo vintage.

Queste tonalità possono essere utilizzate in direzioni classiche: barocco, impero, classico. Ma qui si consiglia di utilizzare mezzitoni che forniscono uno stile retrò. Come detto sopra, una combinazione di blu e grigio con l’aggiunta di toni perlati dà un buon effetto – in realtà, questo è un design finito di stile mediterraneo. Ma qui è necessario fornire piena luce naturale (è auspicabile che le finestre siano rivolte a sud).

L’interno del soggiorno, progettato in tonalità di grigio, è piuttosto elegante ed è in grado di soddisfare le esigenze dei fan del design più esigenti. In larga misura ciò contribuisce a un’ampia selezione di sfumature di questo colore popolare. Sul sito puoi scegliere l’opzione più adatta per il tuo salotto.

Idee decorative per un soggiorno grigio – Foto