fr en it
Salotto confortevole e lussuoso in stile shabby chic
hackrea -

Salotto confortevole e lussuoso in stile shabby chic

hackrea / Gennaio 23, 2020 - visualizzazioni 658 - 0 mi piace

È possibile combinare concetti diversi come la modernità, il lusso e lo shabby in un insieme armonioso? La risposta affermativa è stata data da Rachel Asheville, una designer inglese. Ha sviluppato uno stile interno il cui postulato principale è: si deve vivere magnificamente, circondati da cose comode e memorabili.

“Shabby chic” è un ottimo modo per decorare una stanza con oggetti usurati e leggermente sbiaditi che possono anche presentare lievi difetti. Tuttavia, è molto importante che le cose siano di alta qualità, solide ed eleganti. Va notato che in questo stile, contrariamente all’opinione di molte persone, è possibile decorare non solo le stanze di ragazze o giovani donne, ma anche stanze comuni, come salotti o sale da pranzo.

Caratteristiche Della Decorazione Del Soggiorno In Stile Shabby Chic

L’idea principale dello stile shabby chic è un’imitazione dell’antichità. Rachel Asheville, autrice di questo stile, prima restaurato e decorato i suoi vecchi mobili acquistati nei mercatini delle pulci. Quindi ha iniziato a presentare i suoi prodotti ad amici e conoscenti e sempre più persone hanno imparato a conoscere. Più tardi, Rachel ha iniziato a vendere i suoi prodotti alle persone interessate. A poco a poco, mobili e oggetti decorativi in stile shabby chic sono diventati noti e popolari in tutto il mondo.

Le principali tesi del stile shabby includono:

  • colori chiari e pastello;
  • beni di lusso, mobili e decorazioni patinati;
  • mobili autentici che non è possibile acquistare in un normale negozio;
  • copertine e custodie rimovibili;
  • motivi floreali e romantici;
  • un’incursione dell’antichità sotto forma di una rete di crepe;
  • tecnica di taglio;
  • aggeggi fatti a mano: mensole dipinte a mano, trapunte – patchwork, vassoi in legno dipinti, statuette in ceramica, ecc.
Couleurs Shabby Chic

Il lato forte dello stile shabby chic è che richiede meno soldi e acquisti di creatività e artigianato.

Materiali, pallet, metodi di finitura

Nei soggiorni shabby chic moderni il bianco è spesso trionfante. Le pareti sono decorate con stucchi, volutamente ruvidi, con un’imitazione di crepe o tralicci con un motivo allegro, ma non lucido, ma come se in polvere.

Le modanature in gesso sul soffitto e sulle pareti – modanature, prese, bassorilievi e soffitti – non sono estranee all’elegante Shabby.

I soggiorni di questo stile devono essere luminosi, non solo per la loro decorazione, ma anche per le loro grandi finestre, spesso semicircolari, vecchio stile.

Il soffitto è quasi sempre bianco sereno, nella stessa luce, dossi e crepe deliberate. Il pavimento è ricoperto di legno scuro, che sembra essere stato calpestato da più di una generazione.

Il gioco dei contrasti non è per lo shabby chic.

Cremoso, grigio perla, vaniglia, rosa cenere, menta, blu perla e mezzo cremoso, ecco la sua tavolozza di colori tipica.

Mobili per il soggiorno shabby chic

Come accennato in precedenza, un elemento importante del salotto di questo stile è l’arredamento vintage e antico, che consente di creare l’atmosfera desiderata nella stanza. Il materiale ideale per i mobili è il legno naturale e il metallo forgiato. In casi estremi, è possibile utilizzare materiali di alta qualità imitando una superficie di legno. Ad esempio, un pavimento in parquet in legno naturale può essere sostituito con un laminato di alta qualità.

Uno dei requisiti principali dell’arredamento è l’assenza di linee rigorose e angoli acuti, nonché la presenza di graffi e vari tipi di rugosità. La massima attenzione all’interno dello shabby chic attira naturalmente un divano con braccioli lisci e arrotondati. Oltre a lui, la stanza dovrebbe avere diverse sedie e poltrone realizzate in stile rococò o barocco con colori vivaci. Allo stesso tempo, il rivestimento deve essere monofonico o con una leggera stampa floreale e vegetale discreta. Inoltre, i mobili possono contenere immagini di piccoli uccelli.

Sedie e poltrone devono essere utilizzate con pizzi decorativi, ricami delicati su tessuto o applicazioni floreali. Tali idee per le decorazioni dei mobili possono creare un’atmosfera calda ed estremamente confortevole, che dovrebbe portare alla conversazione e al rilassamento del cuore.

Un’eccellente aggiunta a divani, poltrone e sedie in stile shabby chic sarà:

  • vari comò con numerosi cassetti;
  • buffet e altre cose;
  • armadi intagliati e mobili in vimini.

Il camino si adatterà all’interno, il che ha sicuramente bisogno di una sedia a dondolo con una coperta morbida e un tappeto posto accanto. In condizioni di appartamento, l’impossibilità di installare una vera casa può essere compensata da una costruzione a secco decorativa e grandi candele che imitano una casa.

Non puoi avere un soggiorno moderno del genere senza uno specchio, meglio qualche vecchio abilmente invecchiati, nelle cornici appropriate al Rococò. Un altro, a proposito, può semplicemente essere appoggiato al muro e uno specchio più piccolo dovrebbe essere montato sul cassettone.

Salon Shabby chic avec miroir

Lampadari, lampade e paralumi

Naturalmente, non esiste spazio per lampade alogene e LED in un ambiente simile. Il lampadario centrale deve essere una vera opera d’arte – con catene in bronzo o rame, pendenti in vetro o cristallo, con forgiati ricoperti da un film caratteristico dell’antichità. I lampadari barocco o rococò sono perfetti. Insieme formano una lampada da terra vintage con paralume in tessuto o una lampada da tavolo sotto un grande “cappello”.

Accessori, tessuti e decorazioni nel soggiorno Shabby Chic

In uno stile come shabby chic, ci dovrebbero essere molti tessuti e decorazioni. Pertanto, decorare un interno “shabby” non può fare a meno di importanti dettagli tessili come tovaglie e tovaglioli, tende luminose, nonché cuscini decorativi e splendidi copriletti. I tessuti vengono utilizzati anche per la decorazione di infissi, i paralumi per lampade da tavolo e da terra sono realizzati con tessuti.

Accessoires, tissus et décor dans le salon shabby chic

I tessuti devono essere certamente naturali. Durante la decorazione vengono utilizzati materiali come chintz, cotone, juta, lino e lana. Inoltre, i pizzi e mesh sono ampiamente utilizzati e possono essere acquistati o creati con le tue mani. Una varietà di ricami delicati è benvenuta nel soggiorno shabby chic contemporaneo. Può essere presente su tende, cuscini, tende, tovaglie e asciugamani. I pannelli ricamati sul muro con delicati motivi floreali e uccelli diventeranno una magnifica decorazione della stanza.

Per quanto riguarda le tende, devono sicuramente essere decorate con lambrequins. Vengono utilizzate anche varie giarrettiere per tende. Possono essere realizzati con bellissimi nastri di raso o lenze e perle. Ma un elemento di arredamento anche marginale in questo stile è molto raro. Lo stile shabby chic è davvero molto femminile e delicato.

Per quanto riguarda gli altri elementi del decoro, i brutali supporti metallici, forgiati e patinati per le tende, così come i punti per le cornici sono tenuti in tandem con tessuti multistrato.

Sui tavoli e sul comò del salotto Shabby Chic moderno, puoi vedere scatole con ricami, foto di famiglia sotto vetro e legno, mazzi di rose secche, caraffe e piatti antichi, vecchie bottiglie, portacandele in rame o bronzo… Anche gabbie per uccelli intrecciate con nastri e cestini ricavati da vecchi armadi, adatti per vasi di fiori o per la conservazione di riviste.

È fantastico se riesci a procurarti una macchina da cucire vecchio stile (risulta essere un comodo tavolo), un telefono retrò – un dispositivo o persino un grammofono. Una sorta di museo è una proprietà di shabby chic.

Come puoi vedere, ci sono molte idee per la situazione. Tuttavia, non indulgere in alcun serio, se non il soggiorno può trasformarsi in un ramo di un mercato delle pulci. Per evitare che questo sfortunato incidente si verifichi, aggiungere gradualmente oggetti all’interno, valutando criticamente il risultato.

Un senso di proporzione – il nucleo principale su cui poggia lo stile shabby chic. In un salotto, i mobili invecchiati avranno un bell’aspetto, attireranno il ricordo della famiglia e rafforzeranno l’atmosfera di convivialità … E in un altro, sfortunatamente, può causare un senso di compassione per i proprietari che non dispongono di fondi per le cose nuove. Tra la prima e la seconda opzione, c’è una linea sottile che è così importante da non attraversare.

Galleria fotografica delle decorazioni moderne e contemporanee per un soggiorno Shabby Chic