fr en it

Tende a quadri: consigli ed idee di design

hackrea - Agosto 15, 2020 - 0 comments - visualizzazioni 46 - 0 mi piace

Il tessuto con un motivo a quadri è un’ottima opzione per decorare diversi design di interni. A prima vista, il quadro è semplice, ma allo stesso tempo un motivo originale che consente di creare un’atmosfera accogliente e familiare nella stanza. Il tessuto a quadri ha una storia affascinante. Si scopre che la patria di un tale tessuto è la Scozia. È stato in questo paese, diversi secoli fa, che gli indumenti e i tessuti per la casa erano realizzati con materiali con motivi a quadri. Ora, il motivo a quadri è alla moda per tende, mantelle per mobili, copriletti e altri prodotti per la casa. Oggi è di moda usare tende a quadri in soggiorno, camera da letto, cucina.

Caratteristiche delle tende a quadri / quadretti

Il quadro è un motivo geometrico versatile utilizzato in molti settori e stili. Materiali, colori, taglia cambiano, ma il motivo a quadri rimane all’apice della sua popolarità. Le tende a quadri si adatteranno organicamente al design degli interni e diventeranno un accento luminoso. Tuttavia, questa decisione di progettazione non è semplice. È essenziale inserirlo correttamente e solo allora il design creato sarà organico.

Forse non un singolo modello può essere paragonato alla sua versatilità e ambiguità con un motivo a quadri. Ma in quali casi vale la pena utilizzare tende a quadri per la decorazione d’interni? Da un lato, questo motivo è classicamente geometrico (molto più di una striscia). Non passa di moda, si inserisce in interni di vari stili e funzionalità, organizza lo spazio, ponendo accenti e dando completezza. D’altra parte, il quadro è un modello con carattere.

Brutalità e tenerezza

Tradizionalmente, il quadro è considerato il modello di un uomo: rigoroso, ordinato, solido, brutale, laconico. Calma, concentra, ricorda l’ordine, si adatta all’umore lavorativo. Pertanto, il posto giusto per questo motivo è nello studio maschile o nella camera da letto del ragazzo.

Vengono subito in mente le associazioni con i signori inglesi seduti su pesanti sedie accanto a solidi camini vicino a pesanti tende a quadri o cowboy americani seduti alle finestre di campagna a tavoli traballanti accanto a pelli di mucca.

È difficile non essere d’accordo con questo. Ma è difficile non discutere: il motivo a quadri non è così unilaterale! Prendi un tessuto più leggero per tende, una versione più leggera del motivo, aggiungendo decorazioni romantiche (volant, pizzi, fiocchi, cravatte a forma di fiori) per la camera da letto o il soggiorno. Le tende diventeranno immediatamente delicate e toccanti.

Le tende a quadri possono essere luminose, accentuate, audaci, romantiche, pratiche. Aggiunge consistenza agli interni della camera da letto, del soggiorno e del comfort, combina tranquillità e dinamismo. Tutte queste proprietà consentono un uso diffuso del tessuto a quadri per tessuti per finestre. Lo stesso vale per la carta da parati decorativa con motivo a quadri. Leggi fino alla fine per decidere se sei pronto a scegliere tende a quadri per i tuoi interni.

Regole per l’utilizzo delle tende a quadri all’interno

È essenziale attenersi a diverse regole per garantire la corretta combinazione di tende a quadri con l’arredamento:

  • Il motivo dovrebbe essere combinato con colori neutri.
  • La dimensione del motivo a quadri dipende dalle dimensioni della stanza; maggiore è l’area, maggiore è il motivo a quadri.
  • Lo sfondo del muro nella zona della tenda dovrebbe essere monocromatico.
  • Se il design viene utilizzato più volte, le opzioni dovrebbero essere le stesse.
  • Si consiglia con cautela di combinare motivi grandi e piccoli nella stessa combinazione di colori. Tali tende a quadri sono più adatte per la cucina, altri locali non residenziali.
  • Quando si scelgono tende a quadri, è essenziale ricordare che il motivo del tessuto imposta un tono rigoroso specifico per lo spazio.
  • Lo stile degli interni dovrebbe essere combinato con il design del tessuto per tende.
  • Si consiglia di combinare tende con tutti gli elementi, ad esempio cuscini, copriletti, biancheria da letto
  • Un ampio motivo a quadri, eccezionalmente luminoso e contrastante, è di per sé dominante all’interno, quindi non dovrebbero esserci altri accenti. Ciò è consentito solo se il motivo a quadri è piccolo, colori pastello, cioè può svolgere il ruolo di sfondo.

In quali stanze sono utilizzate le tende a quadri

Quando crei un interno con una varietà di motivi, dovresti sapere in quali stanze il modello sarà appropriato. Il motivo a quadri è in armonia con l’ambiente realizzato con materiali naturali:

  • Pelle;
  • Metallo;
  • Pietra;
  • Mattone;
  • Legno.

Un motivo a quadri regolare è un esercizio utile per gli occhi. Una persona si abitua rapidamente agli interni con i quadretti, il cervello non ha bisogno di concentrarsi su soluzioni cromatiche complesse, è facile vivere in uno spazio del genere. Il tessuto a quadri può far sembrare una stanza solida, scura con un granello di sale. Con l’uso sapiente del motivo a quadri in combinazione con entusiasmanti soluzioni di design, la stanza diventerà luminosa e fuori standard.

Tende a quadri in cucina

Naturalmente, il luogo più “nativo” per il motivo a quadri è la cucina: c’è molta geometria “quadrata”. I mosaici del paraschizzi, le piastrelle sul pavimento, i cassetti sono spesso a forma di quadrato o vicini ad esso. Tutti i tipi di forni, macchine da caffè, multicooker, macchine per il pane tendono alla stessa forma. Pertanto, le tende a quadri all’interno della cucina a volte sono progettate solo per completare logicamente l’intera composizione.

Per quanto riguarda la scelta dei modelli di tende a quadri, è piuttosto ampia. Tende a rullo, tende a pacchetto, opzioni drappeggiate, lambrequins, tende su cardini e tulle sono adatti qui. Sono appropriate le combinazioni di quadri grandi con quelli piccoli, con motivi animali e vegetali, piselli, strisce. Lo schema dei colori può variare da molto luminoso a abbastanza calmo.

Pizzi, balze, cordoncini, lacci, fiocchi sono adatti come decorazione. Di tutta questa varietà, è necessario scegliere un’opzione stilistica e funzionalmente appropriata, organicamente ideale per le pareti.

Sarebbe meglio se ricordassi la praticità delle tende (è meglio usare quelle corte) rispetto alle dimensioni della cucina (più è piccola, più leggeri saranno i tessuti, più piccolo sarà il motivo). E anche – sul senso delle proporzioni. Non vale la pena combinare troppe superfici con un motivo a quadri all’interno della cucina, soprattutto perché, come abbiamo già detto, ci sono molti elementi quadrati qui senza quello. È possibile completare le tende a quadri con la stessa finitura della superficie liscia della tovaglia, coprisedia, tovaglie, presine, asciugamani. Oppure prendi un tessuto che è del tutto identico alle tende, ma per un elemento.

Tende scozzesi in soggiorno

Nel soggiorno, le tende di colore verde, blu, bordeaux e turchese sembrano fantastiche. Possono essere completati con cuscini consonanti, poltrone e copridivani. Tende, battenti, occhielli, cornici antiche. Lo stile monocromatico, presuppone l’uso di un motivo di colori bianco e nero e grigio lampone. Un accento luminoso porterà unicità allo spazio. Supponiamo che il soggiorno presuppone una zona pranzo. In tal caso, le tende dovrebbero essere combinate non solo nello stile, ma anche unite nel colore con i coprisedili e una tovaglia.

Tende a quadri in camera da letto

Pensi che le tende a quadri possano essere solo quelle da cucina ?! Ti sbagli. All’interno della camera da letto, i tessuti a quadri sembrano più che eccezionali. Inoltre, il tessuto di questo colore dovrebbe essere utilizzato non solo per decorare le aperture delle finestre, ma anche come copriletto, cuscini decorativi che decorano il letto. Se la camera da letto si affaccia sul lato soleggiato, per un soggiorno confortevole, i tessuti delle finestre dovrebbero essere densi. Per quanto riguarda i colori, le tende dei colori blu, verde e bianco come la neve aiuteranno a riempire di freschezza la stanza soleggiata. Per le stanze del nord, è meglio acquistare tende a quadri luminosi.

Tende a quadri nella stanza dei bambini

L’ornamento sembra più organicamente nella stanza di un ragazzo. Per creare una camera insolita, si consiglia di combinare tende con altri motivi geometrici utilizzati in cuscini, tappeti, biancheria da letto. Il design ha un effetto benefico sullo stato psicologico, calma, si adatta allo stato d’animo educativo.

Tende a quadri da doccia in bagno

Le tende a quadri possono completare organicamente lo spazio di qualsiasi stanza. Il bagno ti ricorderà organizzazione e ordine. Qui, i colori pastello e la grafica piuttosto semplice dell’immagine, gli stili semplici: tende, tende a pacchetto sono appropriati.

Tende a quadri nell’ufficio di casa

Un set di tende con motivo a quadri è una soluzione universale per un ufficio in casa. I colori grigio e beige in combinazione con mobili in pelle o legno naturale aggiungeranno una sensazione di calma e si sintonizzeranno sull’onda di lavoro.

Tende a quadri e gli stili di interior design

Le tende a quadri sono molto versatili. I trattamenti per finestre a quadri sono indispensabili per un soggiorno o una camera da letto in stile inglese, provenzale, americano, russo e altri rami del stile rustico, o per direzioni polari come classico e moderno. Tutto sarà deciso dal tessuto, dal modello della tenda, dalla decorazione, dalla combinazione di colori, persino dalla decorazione della parete e dal riempimento stilistico della stanza.

  • Tende a quadri in interni moderni. Diluisce perfettamente i moderni interni monocromatici, è spesso usato per decorare salotti e camere da letto;
  • Tende a quadri in interni di stile rustico. Un design simile è comunemente usato per creare uno stile rustico;
  • Tende a quadri in interni inglesi. L’austero stile scozzese si unisce ad arredi e design non meno severi, particolarmente adatti per stanze maschili, uffici, camere da letto.

Segreti di utilizzo

Come ogni altro tessuto in un appartamento, le tende a quadri richiedono una pulizia periodica. Se si tratta di cotone, prodotti in raso, vengono lavati a una temperatura di 40 ° C in macchina, scegliendo una modalità delicata. Supponiamo che le tende provengano da tessuti più costosi e delicati, come lana, seta e altri materiali simili. In tal caso, è meglio dare i prodotti finiti al lavaggio a secco.

Quando appaiono delle macchie sulle tende, è necessario trattarle con una soluzione calda e saponata. Se la macchia non può essere rimossa, è possibile utilizzare una spazzola morbida, che deve essere facilmente strofinata sull’area macchiata. Per rimuovere le macchie ostinate, puoi utilizzare smacchiatori speciali per questo tipo di tessuto. Dopo la lavorazione, la tenda deve essere lavata in acqua non calda e asciutta.

Conclusioni + Galleria fotografica

Speriamo che dopo aver letto questo articolo, se non ti sei innamorato delle tende a quadri, le hai almeno guardate da una nuova prospettiva. E ora sai che praticamente ogni stanza può essere decorata con un motivo a quadri.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *