Tende verticali (a bande): consigli per la scelta, installazione e cura

Tende verticali (a bande): consigli per la scelta, installazione e cura

hackrea - Settembre 26, 2020 - visualizzazioni 156 - 0 mi piace

Per una comoda decorazione delle aperture delle finestre, le tende verticali saranno una soluzione ideale. Le costruzioni sono adatte per stanze con grandi finestre e porte scorrevoli. Le opzioni verticali sono più funzionali e più comode da usare. Con il loro aiuto, puoi creare interni unici, poiché le tende sono disponibili in diverse trame e sfumature. Forniscono un’eccellente protezione contro la luce luminosa e una piacevole atmosfera nella stanza.

La nostra recensione ti aiuterà a comprendere le caratteristiche delle tende a bande verticali ea trovare un’opzione originale e pratica per i tuoi interni.

Caratteristiche delle tende verticali

Le bande delle tende verticali possono essere con immagini o motivi. Sono accettate stampe vegetali, geometriche e astratte. Vengono utilizzate anche strisce. La scelta del motivo va fatta seguendo il design di base degli interni.

Le tende verticali hanno alcune caratteristiche uniche. Un binario può essere fissato sulla sommità del profilo, coprendo gli spazi tra la parte superiore della struttura e le bande. Per l’installazione è necessario utilizzare staffe speciali.

Il dispositivo di manovra si trova a destra oa sinistra. Una corda viene utilizzata per spostare gli elementi e una catena per ruotare. Le bande vengono spostate nello stato aperto per mantenere la struttura allo stesso livello.

Vantaggi delle tende a bande verticali

Le persone scelgono le tende verticali per i seguenti vantaggi:

  • Le lamelle con inversione lungo l’asse consentono di regolare il flusso luminoso in modo uniforme. Quando sono ben chiusi, impediscono completamente la penetrazione della luce solare. Gli elementi aperti lasciano passare la luce.
  • Le parti leggere non caricano le ante e non richiedono l’installazione di aste per tende pesanti.
  • Le tende verticali risparmiano perfettamente spazio sul davanzale della finestra.
  • I prodotti sono facili da pulire, pratici e facili da installare;
  • Una varietà di design caratterizza le tende. Questo vale per il materiale, le forme delle lamelle, le immagini e le sfumature.
  • Le tende si adattano bene a altri tipi di tende.

Dispositivo

Il design è composto da diversi elementi. La parte portante è rappresentata da un binario carrello, al quale sono fissate le lamelle. I pesi sono installati sulle lamelle, che impediscono di penzolare liberamente al vento. E il circuito di manovra viene utilizzato per ruotare le lamelle.

Le bande sono strisce di tessuto utilizzate per regolare l’illuminazione. A seconda del numero di meccanismi, gli elementi possono muoversi in direzioni diverse e ruotare attorno al proprio asse. 

Il binario carrello viene utilizzato per il fissaggio delle lamelle. Queste parti devono essere realizzate in alluminio, che contribuisce alla particolare resistenza del prodotto. La sua lunghezza dipende dalla lunghezza e dal peso delle lamelle. Per strutture leggere con una lunghezza di 3 m, è adatto un prodotto di 2,5 m. Per lamelle più massicce, vale la pena scegliere un binario superiore a 3 m.

Le parti mobili dovrebbero muoversi agevolmente e senza intoppi. La corda e la catena non devono rotolare per evitare che il dispositivo si inceppi. 

Materiale per tende verticali

Le tende verticali possono essere di vari materiali. Può essere in alluminio, PVC, plastica e tessuto. Per gli interni residenziali, le ultime opzioni sono rilevanti.

Poliestere

Questo materiale è ideale per tende verticali. È durevole, pratico e di facile manutenzione. Il poliestere è resistente allo stress. Vale la pena evidenziare le seguenti caratteristiche del materiale:

  • Forza. Il materiale sintetico può essere utilizzato per molti anni.
  • La semplicità della cura. Gli articoli in poliestere possono essere puliti con detergenti delicati.
  • Conservazione della forma. Il materiale non si allunga e non si restringe.
  • La superficie rimane colorata in permanenza.
  • Resistente alle alte temperature.
  • Indicatori bassi di igroscopicità.
  • Varietà di opzioni. Il materiale può essere liscio, denso, sottile o ruvido.

Tessuto

La gamma di tende differisce in diversi tessuti. A seconda della loro struttura, sono di quattro tipi:

  • Liscia – una superficie piana e un colore uniforme. Questa opzione è adatta per interni rigorosi. Viene utilizzato anche in stanze arredate in stile minimalista.
  • Jacquard – un tessuto con una trama in rilievo. Il motivo volumetrico e il particolare gioco di colori creano l’aspetto di un materiale costoso. Viene utilizzato con successo per i design classici.
  • Melange – un tessuto composto da fili di varie tonalità. I fili di tessitura creano il modello originale.
  • Tessitura naturale – un’imitazione della grande tessitura di lino. Il tessuto sembra naturale e può durare a lungo.

Plastica

I prodotti in plastica hanno le seguenti caratteristiche positive:

  • Repellente all’umidità.
  • Protezione contro l’accumulo di sporco.
  • Facilità di lavorazione per la disinfezione.
  • Bella consistenza.

Alluminio

Le lamelle di diverse larghezze sono realizzate con fogli di alluminio perforato. I prodotti possono essere di quasi tutti i colori. Le tende verticali in alluminio sono caratterizzate da un elevato livello di rigidità, resistenza all’umidità e fluttuazioni di temperatura. Non richiedono frequenti manutenzioni. Sono ideali per uffici, aule studio, un semplice soggiorno o camera da letto.

Materiali insoliti

Le tende verticali in bambù sembrano originali. Le bande sono lastre larghe e oblunghe intrecciate con cannucce di bambù. Queste tende sono adatte per stanze che richiedono molta luce. L’arredamento naturale si adatterà perfettamente agli interni del soggiorno, all’ufficio o alla cucina a tema.

Tra gli indubbi vantaggi c’è la compatibilità ambientale del materiale. I prodotti sono caratterizzati da praticità, senza pretese e lunga durata.

Le tende verticali con lamelle in legno sono rare e le loro strutture si distinguono per il peso significativo. Richiedono cure e sono un’opzione più costosa.

Tipi di tende verticali

Le tende differiscono nel design. I modelli classici sono realizzati con elementi della stessa tavolozza di colori. Quando sono chiusi, sembrano tende tradizionali. I design sono perfetti per interni classici e d’avanguardia.

I prodotti a strisce sono fatti di fili e nastri sottili; le lamelle ricci sono opzioni spettacolari e originali poiché le loro bande hanno una configurazione a zigzag ai bordi. Ci sono anche design insoliti che lasciano entrare i raggi del sole e creano un gioco di luci unico.

Le tende a bande verticali sono dei seguenti tipi:

  • Ad arco sono tende fatte di lamelle, che differiscono in lunghezza. Ci sono molte combinazioni di colori di tali design. Il prodotto si distingue per la flessibilità del binario per tende, il cui profilo può assumere una forma adeguata con angoli fino a 55 gradi. La struttura ha degli irrigidimenti speciali che sono responsabili del mantenimento della forma;
  • Le tende inclinate sono realizzate su misura. I design si differenziano per diverse lunghezze delle lamelle. I tessuti sono adatti per stanze che non richiedono buio intenso. La plastica conviene per i luoghi che necessitano di bloccare la luce naturale. Con le tende inclinate, puoi creare un interno unico. Sono pratici, resistenti e facili da usare.

Le strutture inclinate e ad arco sono adatte per l’installazione su finestre non standard: bovindi, triangolari o trapezoidali.

Tipi di tende verticali per finestre / porte scorrevoli

  • Multi Fattura. A causa della combinazione di diverse tonalità e trame, tali tende possono avere tutti i tipi di disegni e motivi. Puoi scegliere tra varie opzioni: tele sul pavimento, lambrequins e strutture multistrato. I bordi possono essere ondulati o diritti e la parte inferiore è liscia, appuntita o smussata;
  • Resistente alla luce. Le lamelle sono realizzate in un materiale speciale che ha diversi strati. Tali bande bloccano con successo la luce e la radiazione UV. Le tende hanno eccellenti proprietà di isolamento acustico, termico e impregnazione speciale;
  • Prodotti con stampa fotografica. Le lamelle dense sono ideali per essere stampate. Il trattamento termico rende l’immagine più stabile;
  • Le tende a strisce verticali sono un tipo di bande costituite da lamelle di filo. Le costruzioni lasciano entrare i raggi del sole e aggiungono comfort agli interni.

Scelta di colore per le tende a bande verticali

Puoi trovare tende verticali adatte per qualsiasi interno. È essenziale determinare correttamente la combinazione di colori. Le bande possono essere in netto contrasto con la carta da parati o differire di diversi toni del colore delle pareti. Quando si sceglie la tonalità giusta, vale la pena studiare alcune regole:

  • Le transizioni fluide da combinazioni di tonalità simili, ad esempio rosa-lilla, sembrano originali.
  • Considera combinazioni di decorazioni erbacee o turchesi per rinfrescare gli interni.
  • I contrasti profondi sembrano squisiti. Vale la pena provare una combinazione di bianco e nero, rosso scuro o blu.
  • I prodotti in colori tenui sono una soluzione originale. I prodotti color pistacchio aiuteranno a completare gli interni moderni.
  • Tutte le sfumature di caffè, che possono essere scure e chiare, contribuiranno a creare un’atmosfera accogliente.

Non è necessario optare per il design monocolore. I modelli in tessuto con bande multicolori sembrano insoliti. In questo caso, sono possibili le opzioni più originali. Le bande possono essere verniciate in blocchi. Un decoro emozionante risulterà se ogni striscia è diversa e le tonalità si alternano in un ordine particolare.

Consigli per la scelta delle tende verticali

Quando si acquistano tende a bande verticali, è necessario prendere in considerazione i seguenti consigli:

  • Le dimensioni delle aperture delle finestre o delle porte devono corrispondere alle bande verticali. È necessario eseguire tutte le misurazioni prima dell’installazione se si desidera evitare ulteriori lavorazioni.
  • Per i locali residenziali, devi scegliere i design in toni neutri. Ma se vuoi mettere l’accento all’interno sulla decorazione delle finestre, allora è meglio concentrarsi su soluzioni contrastanti.
  • Prima di acquistare tende verticali, è necessario controllare i meccanismi di apertura e chiusura delle tende. È essenziale controllare l’equilibrio e l’allineamento orizzontale della linea di montaggio.
  • È importante scegliere modelli di produttori di fiducia, garantendo una lunga durata dei prodotti.
  • Dovresti abbinare lo stile e la tonalità al design degli interni.
  • È necessario scoprire in quale direzione si muoveranno le persiane. Il meccanismo di manovra può essere posizionato su entrambi i lati o nella parte centrale.
  • La struttura dovrebbe essere facile da aprire.

Le tende verticali sono perfette per i piccoli spazi. Con il loro aiuto, puoi rendere i soffitti visivamente più alti e le aperture delle finestre più ampie.

Opzioni di comando

Ci sono due opzioni per la manovra delle tende verticale. La manovra manuale è uno dei sistemi più semplici ed economici. I movimenti degli elementi vengono eseguiti utilizzando un circuito di controllo. Puoi girare le lamelle spostando la corda. Il design è affidabile. In caso di guasti, è possibile modificare rapidamente il meccanismo.

Il controllo automatico è molto diffuso. È possibile installare tali strutture su aperture di finestre difficili da raggiungere e puoi aprire e chiudere le tende utilizzando un telecomando o un interruttore. Il metodo si distingue per la sua praticità e capacità di connettersi alle applicazioni per la casa intelligente.

Tipo di fissaggio

Le tende di tipo verticale possono essere montate su qualsiasi superficie, nonché su piani inclinati. Gli elementi di fissaggio rinforzati non sono necessari per le strutture leggere.

L’installazione può essere eseguita in apertura. In questo caso, devi fissare l’asta alla pendenza della finestra superiore. Ciò che conta è il materiale. Se è gesso, la struttura non si terrà. È necessario prestare attenzione al fatto che gli elementi sporgenti creino ostacoli. Questo metodo di fissaggio presenta alcuni vantaggi. Non sono necessarie staffe complicate per l’installazione e vale la pena sottolineare la facilità di installazione e la compattezza.

Viene fornito anche il montaggio a parete. In questo caso, la struttura è collegata a una configurazione a forma di L. Si sconsiglia l’installazione troppo vicino al muro.

Possibilità di installazione a soffitto. Questo metodo ti consentirà di suddividere in zone la stanza e spostare visivamente le pareti. Vale la pena notare vantaggi come la facilità di installazione, la possibilità di montare le tende verticali ovunque nella stanza.

Regole per la cura delle tende a fascia verticale

Affinché le tende durino a lungo, è necessario fornire un’assistenza di qualità. È essenziale non permettere che la contaminazione entri sulle lamelle, poiché può essere difficile da pulire. Quando compaiono macchie, è necessario rimuoverle immediatamente.

Lavaggio a secco

Il lavaggio a secco è adatto per strutture in tessuto, che non richiedono l’uso di acqua. I seguenti metodi sono ideali per questo:

  • Pulizia con un panno in microfibra. Questa opzione è adatta per la pulizia preventiva.
  • Usa una spazzola speciale per le veneziane.
  • Per una pulizia rapida e a secco, è possibile utilizzare un aspirapolvere.

Pulizia a umido

Il lavaggio a secco potrebbe non essere utile se lo sporco è intenso. In questo caso, è adatta la pulizia a umido con una soluzione di sapone e una spugna. In caso di contaminazione significativa, è necessario immergere le lamelle in una ciotola con detersivo.

Anche nel processo di smantellamento, è necessario notare la posizione di tutti gli elementi e dei loro dispositivi di fissaggio.

Manutenzione di strutture in plastica e alluminio

Il lavaggio a secco non è necessario per pulire le lamelle realizzate con questi materiali. Un panno in microfibra e agenti antistatici per varie superfici sono utili per loro. Per eliminare le macchie di grasso, hai bisogno di una soluzione di sapone.

Le tende verticali eleganti e pratiche diventeranno una vera decorazione di ogni stanza. E con la cura adeguata, le strutture funzionali dureranno per molti anni.

Tende verticali all’interno

Il design delle tende verticali è selezionato, considerando il design interno generale e lo stile della stanza. Le tende a bande verticali possono essere neutre o accentuare l’ambiente. Quando scegli un’opzione, dovresti prestare particolare attenzione allo scopo della stanza.

Soggiorno

Le tende verticali in legno o in tessuto sono l’ideale se si vuole creare una luce diffusa nel soggiorno. Le bande luminose metteranno in risalto l’apertura della finestra. Per un ambiente classico, sono adatte tende strette, che possono essere combinate con tende ordinarie. Per un interno in stile ecologico, puoi usare le tende a bande verticali in bambù. Diverse opzioni sono perfette per un ambiente minimalista, ma è necessario considerare la trama delle bande.

Camera da letto

Le tende realizzate con materiali traslucidi leggeri sono adatte per questa stanza. Puoi anche scegliere prodotti realizzati con tessuti densi e impermeabili. E la combinazione di entrambe le opzioni sarà una soluzione ideale.

Bagno

Per questa stanza, la praticità dei materiali è importante. Le tende devono essere resistenti all’umidità elevata e alle temperature estreme. Sono adatti prodotti che non richiedono una manutenzione complicata. Puoi anche decorare l’interno del bagno con strutture in plastica e alluminio.

Camera dei bambini

Le bande con tonalità luminose, motivi e fotografie sono rilevanti per la stanza dei bambini, ma devi dare la preferenza alle tende realizzate con tessuti pratici.

Cucina

Per la cucina sono importanti prodotti durevoli e facili da usare. Le strutture devono resistere bene agli effetti di grasso, umidità e vapore. Vale la pena utilizzare prodotti dai seguenti materiali:

  • Plastica. Le tende realizzate con questo materiale sono facili da pulire e funzionali.
  • Alluminio. I prodotti realizzati con tale materiale sono sicuri per l’uomo e tollerano perfettamente i cambiamenti di temperatura. Puoi trovare un vasto assortimento di diversi colori.
  • Tessuto. I prodotti da cucina subiscono un trattamento speciale con impregnazioni protettive. Ciò consente di mantenere un aspetto attraente a lungo.
  • Legna. La soluzione perfetta per un interno in stile country. Le sottili bande in legno creano un’atmosfera autentica.

Tende verticali – Galleria fotografica

Quando si scelgono le tende verticali, vale la pena considerare il design decorativo delle bande. Le tonalità latte, crema e beige chiaro sono adatte per creare uno sfondo neutro. Le grandi aperture delle finestre che si affacciano sul lato sud si completano al meglio con strutture dai colori scuri. Dovresti combinare i motivi delle tende con mobili o tessuti da cucina. Questa opzione ti consentirà di formare un unico concetto di interni. Ed è necessario installare design che corrispondano al tono delle pareti e dei mobili per evitare forti contrasti di colore.

Articoli correlati