Tendenze architettura del paesaggio e progettazione giardini 2021
hackrea -

Tendenze architettura del paesaggio e progettazione giardini 2021

hackrea / Marzo 6, 2021 - visualizzazioni 74 - 0 mi piace

Decorare l’ambiente fuori casa è un processo incredibilmente eccitante e, allo stesso tempo, altrettanto impegnativo. Sia che tu abbia deciso di prenderti cura del prato e del giardino da solo o che abbia invitato un architetto paesaggista a sviluppare e implementare il progetto, in ogni caso, ci vorrà molto tempo prima che abbiano l’aspetto desiderato. Questo è il motivo per cui è importante non seguire ciecamente le nuove tendenze, ma scegliere ciò che promette di rimanere rilevante per almeno molte altre stagioni.

Le tendenze dell’architettura del paesaggio per il 2021 non promettono nulla di sensazionale o stravagante, ma suggeriscono armonia naturale, estetica e comode tecnologie moderne. Vi presentiamo le tendenze della prossima stagione, che vi consentiranno di trasformare il giardino in una roccaforte di bellezza, comfort e serenità, ovviamente, non senza guardare indietro ai progressi tecnologici moderni.

Leggerezza naturale

Prati ben curati, arbusti e alberi decorati con forme geometriche, sentieri disposti secondo un piano chiaro, gazebo e aiuole, scivoli alpini e rabatte: tutto questo sta gradualmente perdendo la sua rilevanza. Oggi, i designer sono categoricamente contrari a racchiudere la natura in qualsiasi struttura rigida. Suggeriscono di considerare il sito come un pezzo di un paesaggio preferito, che è stato creato in modo naturale e sembra essere stato trasferito dai margini della foresta o dalle pendici alpine.

Puoi ottenere un effetto simile nei seguenti modi:

  • piantagioni ammucchiate, ma non strettamente raggruppate, di piante da fiore ornamentali, che sembrano essere cresciute da sole;
  • rifiuto di tramezzi artificiali e recinzioni a favore di siepi;
  • la massima inclusione possibile di fiori di campo e cosiddetti prati;
  • rifiuto di una rigida pianificazione dei percorsi del giardino e della loro pavimentazione con materiali dalla geometria precisa (piastrelle, gres porcellanato, ecc.).

“Giardino commestibile”

Nel 2021, una direzione con una lunga storia ritorna nell’elenco delle tendenze attuali. La combinazione di colture decorative e utili è nota da molto tempo. Anche in Persia, arbusti da fiore e alberi da frutto venivano coltivati sullo stesso territorio, in India – frutta, verdura e spezie, e nei giardini dei monasteri – frutta, fiori ed erbe medicinali. Oggi questa tradizione è di nuovo rilevante e gli architetti paesaggisti hanno già proposto molte soluzioni interessanti:

  • siepi di cespugli di bacche (caprifoglio, mora, uva spina, ecc.);
  • grandi verdure a foglia (cavoli, bietole) combinate con fiori;
  • giardinaggio verticale con colture rampicanti (uva, fagioli, piselli, ecc.);
  • piantare alberi da frutto nani in combinazione con cespugli fioriti (lillà, gelsomino).

Questa tendenza è interessante anche perché è rilevante per le piccole aree intorno alla casa. Anche se il giardino è piccolo, piantare colture di zucca o bacche in fioriere renderà il paesaggio molto interessante. Non aver paura di sperimentare dimensioni, sfumature e forme di steli e foglie delle piante: il risultato piacerà sicuramente.

Il valore dei corpi idrici

In un mondo in cui lo stress ci attende ad ogni passo, creare le condizioni per il relax sul nostro sito diventa un must assoluto. Ecco perché i corpi idrici vengono alla ribalta: gli spruzzi d’acqua e le vibrazioni discrete della superficie dell’acqua hanno un comprovato effetto terapeutico e conferiscono al paesaggio un’estetica unica.

Le tendenze nel 2021 suggeriscono di utilizzare oggetti sia statici (stagni, paludi decorative, specchi d’acqua) che dinamici (ruscelli, cascate, fontane). Inoltre, se le dimensioni del giardino lo consentono, è possibile organizzare diverse zone d’acqua.

L’ultima tecnologia

Il progresso tecnico non poteva che incidere sulla progettazione del giardino. Oggi i produttori di attrezzature speciali per il settore paesaggistico offrono molte soluzioni che riguardano non solo la semplificazione della cura del territorio ma anche la comoda permanenza dei proprietari e degli ospiti su di esso. Nel 2021, le seguenti tecnologie meritano un’attenzione particolare:

  • Prati riscaldati. Il desiderio di prolungare la “stagione verde” di un altro mese e mezzo ha spinto i paesaggisti ad adottare la tecnologia degli stadi. Con l’aiuto di un cavo scaldante e di un’unità di controllo interrata, è possibile preservare la bellezza del prato fino al gelo e garantire la temperatura del terreno richiesta e dimenticare di pulire le terrazze e i sentieri del giardino da neve e ghiaccio.
  • Sistemi dinamici della luce. L’illuminazione serale del sito è l’elemento essenziale dell’architettura del paesaggio nel 2021. Le moderne luci da giardino programmabili possono cambiare il colore, l’intensità della luce, sincronizzarsi tra loro e creare scenari di illuminazione unici e affascinanti.
  • Mobili da giardino mobili e funzionali. I sistemi modulari con barbecue a scomparsa e ciotole per falò incorporate consentono di sedersi comodamente in qualsiasi punto del prato o del giardino.
  • Sistemi di nebulizzazione. L’apparecchiatura di generazione del vapore installata nel giardino non solo fornisce effetti visivi impressionanti, ma mantiene anche l’umidità dell’aria necessaria, aiuta a combattere la polvere e migliora le condizioni di piante ornamentali e prati.
  • Sistemi intelligenti di gestione del giardino. L’elettronica di ultima generazione ti permetterà di coordinare i sistemi di irrigazione, nebulizzazione, illuminazione e riscaldamento, anche utilizzando uno smartphone. Oggi è possibile creare vari scenari per il funzionamento delle apparecchiature, a seconda del tempo, della stagione e dell’ora del giorno.

Movimento verso l’alto: giardinaggio verticale

La tendenza ha iniziato a guadagnare popolarità all’inizio del 2020 con sicurezza e promette di rimanere nella lista dei popolari per almeno molte altre stagioni. Oggi, nel caso del giardinaggio verticale, non parliamo solo di siepi ma anche di opzioni non tanto grandi quanto interessanti:

  • la tessitura di una pianta rampicante lungo superfici verticali (pareti, tetti, ecc.);
  • la creazione di schermi verdi;
  • vasi sospesi con piante sul muro su più livelli.

Praticità con stile: e qualcosa in più sui mobili da giardino

Gli elementi di arredo sono l’anello di congiunzione tra casa e il giardino – e quindi, è necessario prestare attenzione alle opzioni che possono adattarsi organicamente all’ambiente. I designer stanno già dando i consigli essenziali per la prossima stagione:

  • mobili realizzati con materiali naturali con trame ruvide: legno non trattato, rattan, salice, tela da imballaggio, iuta, sisal;
  • oggetti con linee morbide laconiche o calme;
  • decor minimo;
  • pratico rivestimento resistente all’umidità;
  • toni naturali tenui, consonanti con sfumature naturali.

Tendenze progettazione del giardino e paesaggio 2021: Conclusioni + Galleria fotografica

Il giardino nel 2021 è una continuazione obbligatoria dell’architettura e parte integrante dell’esterno della casa nel suo insieme. Prendendoti il tempo per esplorare le tendenze attuali e le idee originali e dedicare abbastanza tempo alla loro implementazione, creerai uno spazio esterno armonioso e incredibilmente attraente e assicurerai il perfetto equilibrio tra l’esterno della casa e l’ambiente.