fbpx
Scroll to top
© 2020, Hacrea, Per i creatori
Share
fr en it

Tendenze di tappeti e moquette: scelta di modelli eleganti nel 2020


hackrea - 25 Febbraio, 2020 - 0 comments - 58 visualizzazioni

Il tappeto – non è solo la decorazione del pavimento. Questo è un elemento di arredo che svolge un ruolo importante all’interno. Se pensi che il colore e il motivo del tappeto non contino, ti sbagli. Oggi i tappeti sono tornati di moda e i veri intenditori del bello, sfogliando cataloghi e partecipando a mostre, possono tranquillamente dire che se fai uno sforzo, puoi ottenere una cosa davvero unica, bella e interessante nella tua casa.

Quali tappeti sono ora di tendenza?

In precedenza, i tappeti giacevano sul pavimento quasi in tutto l’appartamento. Piccoli sentieri nel corridoio, comode tele nel bagno e solidi grandi modelli rettangolari nel soggiorno. L’assenza del tappeto sembrava una decisione sbagliata. Gli ultimi anni hanno apportato modifiche alla visione del mondo della nuova generazione. E già molti di loro sono alla ricerca di opzioni originali e insolite.

Quali tappeti sono di moda? Le direzioni principali:

  • Con un motivo asimmetrico. Forme, zigzag e immagini insoliti, il cui significato può essere compreso solo osservando attentamente la tela. Di norma, il tappeto viene scelto in combinazione con l’interno della stanza e può continuare il tema generale del design;
  • La presenza di graffi. L’antichità artificiale è una nuova tendenza. Sembra che più di una generazione della famiglia abbia camminato sopra. Ma questa è un’impressione fuorviante. Questo effetto si ottiene a causa dell’attrito. Ma è importante non esagerare, altrimenti ci sarà un aspetto grasso;
  • Motivi orientali. Si ritiene che il luogo di nascita del tappeto sia l’Oriente. L’immagine di edifici, cupole, vari zig zag – tutto ciò ricorda mille e una notte, storie di Scheherazade. E dopo ciò, vuoi davvero visitare le sabbie della Persia e conoscere le tradizioni dell’Iran.

Quando si sceglie, vale la pena prestare attenzione all’interno della stanza. La composizione orientale sul pavimento di un appartamento in stile hi-tech sembrerà piuttosto strana. Il tappeto, indipendentemente dalle sue dimensioni, può diventare la composizione principale nella stanza spostando l’accento di colore su di esso e aggiungendo un tocco al design. Viene utilizzato da esperti di interni, offrendo non solo tappeti luminosi, ma anche soffici.

Come scegliere un tappeto alla moda?

Se non sai ancora come scegliere il tappeto giusto, ascolta i nostri consigli.

  • Il primo passo è determinare dove sarà il tappeto. Ad esempio, può essere un tappeto da terra o un tappeto da parete.
  • Dopo, selezionare la dimensione. Per fare questo, è necessario conoscere le dimensioni della stanza e capire a cosa serve il tappeto. Per bellezza, comfort o protezione dal freddo. Lo metterai sotto i mobili o rimarrà in una posizione libera.
  • Chiariamo la forma del modello. Sono rotondi, ovali, quadrati, rettangolari. Ma cosa c’è – per tutti, anche per i gusti più esigenti, le fabbriche di tappeti sono pronte a fare anche le opzioni più non standard. Ad esempio, un rombo, un triangolo o persino un trapezio.
  • La lunghezza del pavimento. Per coloro che temono che il tappeto possa diventare un luogo di accumulo di polvere, è meglio preferirne uno corto. Coloro che sono abituati a camminare scalzi apprezzeranno il lungo tappeto. Ma ricorda che più è lungo il tappeto, più è difficile prendersene cura.
  • Disegni. La creatività dell’acquirente può essere diversa, pertanto i disegni devono essere conformi ai desideri e alle preferenze dell’acquirente, ma anche allo stile della sua casa.

I tappeti possono essere realizzati in fabbrica o fatti a mano. Quest’ultima opzione è molto più costosa, ma sembra anche molto più interessante all’interno.

Come scegliere i tappeti in ogni stanza della casa?

Quando si sceglie un tappeto, vale la pena partire dalla direzione stilistica degli interni della stanza e dal suo scopo. Ad esempio, un’opzione in delicati colori pastello è l’ideale per il soggiorno o la camera da letto. I tappeti grigi sembrano belli sul pavimento del soggiorno. Questo colore sembra armonioso in vari interni tecnologici che hanno elementi di minimalismo.

Se l’acquirente è interessato a motivi ed effetti, una scelta ideale sarebbe un tappeto decorato con ornamenti 3D o pezzi invecchiati artificialmente. Tali varietà sono una scoperta eccellente per veri intenditori di bellezza. Ti consentono di mostrare una visione individuale degli interni della stanza.

L’aspetto del tappeto di solito esprime le richieste dei proprietari dell’appartamento. Per il soggiorno, dove gli ospiti vengono spesso accolti, spesso acquisiscono opzioni con un grande tappeto. Sono caratterizzati da morbidezza e un maggiore livello di comfort. Spesso nei grandi salotti acquistano grandi tappeti che coprono l’intero piano. In questo caso, il prodotto morbido ed elegante agisce come un accento luminoso di qualsiasi direzione di stile.

Quando si sceglie un tappeto alla moda per la camera da letto, vale la pena considerare la forma del letto, la combinazione di colori del tessuto. Per comodità e comfort, un modello spesso è una scelta eccellente. È bello camminare a piedi nudi su un tappeto del genere.

Tappeto in soggiorno

La scelta classica sono i tappeti corti, contraddistinti dalla loro invidiabile resistenza all’abrasione.

Un tappeto di lana di pecora è la scelta di coloro che vogliono dare un aspetto nobile agli interni del soggiorno. Ha una lunga vita, ma si sporca rapidamente. Un tappeto di seta naturale decorato l’interno di un salotto non peggio di uno di lana; si distingue per la sua durata e scorrevolezza.

Tappeto in camera da letto

Di norma, nelle camere da letto vengono posati tappeti spessi, poiché non solo sembrano comodi, ma sono anche eccellenti per preservare il calore nella stanza.

Per quanto riguarda la forma, i tappeti quadrati e rettangolari sono tradizionalmente scelti. Ma nelle camere da letto con forme rotonde i tappeti sembrano grandi.

La soluzione originale è la selezione di un tappeto per il colore di biancheria da letto o tende. I designer non consigliano di stendere tappeti colorati in camera da letto. È meglio scegliere un tappeto semplice di tonalità calme. Non irrita l’occhio e riempie la camera da letto di intimità e calore.

Tappeto nella camera dei bambini

I medici raccomandano vivamente di posare tappeti nelle stanze dei bambini con materiali misti con proprietà ipoallergeniche.

Per quanto riguarda i disegni, un’immagine viva di un personaggio dei cartoni animati o di un eroe è un’ottima soluzione.

Tappeto in corridoio

Considerando il fatto che l’ingresso e il corridoio sono stanze ad alto traffico, è meglio privilegiare i tappeti sintetici e sottili, in quanto tollerano le abrasioni e sono resistenti allo sporco e all’umidità. Se scegli tra tappeti realizzati con materiali naturali, è meglio interrompere la tua scelta su un tappeto di lana con una base di cotone.

Il colore del tappeto dovrebbe essere in armonia con l’ambiente circostante. Il corridoio avrà un bell’aspetto con un piccolo tappeto di colori allegri che riempie di freschezza gli interni. Una buona soluzione sono i tappeti grigi, beige scuro e marroni.

Tappeto in cucina / bagno

Quando si sceglie un tappeto per la cucina o il bagno, vengono prese in considerazione la sua resistenza all’umidità e la facilità di cura. Si consiglia una base in gomma per evitare scivolamenti su piastrelle di ceramica. È auspicabile che il tappeto della cucina sia trattato con composti speciali che lo proteggono dallo sporco.

Tipi di tappeti

L’acquirente è confuso per la scelta del materiale, del colore e della forma del tappeto. È importante considerare il metodo di produzione. La durata del prodotto in moquette dipenderà da queste caratteristiche e i requisiti di cura potrebbero differire. Questo è il motivo per cui è saggio studiare i tipi di tappeti esistenti in modo da non fare un errore di calcolo con l’acquisto.

Di norma, un moderno rivestimento per pavimenti dovrebbe risolvere i seguenti problemi: estetica e moda, calore e comfort, ecologia e salute, isolamento acustico, sicurezza, resistenza all’usura, facilità di manutenzione. Sì, i tappeti hanno cessato di essere una necessità, ma a causa della loro elevata resistenza e durata, una varietà di colori (motivi), la presenza di quasi tutte le dimensioni, nonché diverse densità delle fibre.

Tappeto di lana

La lana occupa giustamente una posizione di spicco come materiale naturale per i tappeti, perché è molto calda e morbida, inoltre è resistente all’usura e all’inquinamento. I tappeti di lana sono densi e spessi, quindi assorbono bene il suono e respingono l’umidità, essendo un attributo di lunga durata (durano dai 20 ai 50 anni).

Gli svantaggi: si può notare che i tappeti di lana non sono adatti per chi soffre di allergie e tendono ad accumulare una carica statica e non sono pronti a giacere sotto il sole cocente.

Questo tipo di tappeto può essere realizzato in lana di agnello, capra e cammello.

  • La lana d’agnello è la più popolare, in quanto economicamente redditizia (ci sono molte pecore).
  • La lana di capra e migliore dell’agnello in termini di caratteristiche, ma un tale tappeto sarà difficile da trovare. I tappeti di lana di capra sono meno comuni per due motivi: l’allevamento di capre è più difficile da coltivare e sono coltivati principalmente per i prodotti lattiero-caseari.
  • Il pelo di cammello è il materiale migliore, ma molto costoso, è perfetto per il tappeto. Questo cappotto è più forte e trattiene meglio il calore. Inoltre, non provoca allergie e non è elettrificato. Ci sono molti meno cammelli, bisogna capire, non sarà facile ottenere un tappeto di lana di cammello.

Tappeto di cotone

Molto spesso, i tappeti di cotone vengono collocati in ambienti con elevata umidità, poiché assorbono bene l’umidità. Ma bisogna tenere presente che i tappeti di cotone sono inferiori in termini di resistenza e in presenza di umidità si consumano ancora più velocemente. Secondo le sensazioni tattili, sono più morbide della lana, è più facile pulirle. Molto probabilmente, non sarai in grado di trovare un tappeto in puro cotone, la lana verrà mescolata, il che migliorerà solo tutte le caratteristiche del tappeto.

Tappeto di bambù

Sia in apparenza che al tatto, un tappeto di bambù sarà originale rispetto ad altre materie prime. Tali tappeti sono scelti per il loro aspetto originale di un orientamento esotico. Vengono utilizzati anche materiali vegetali simili, come iuta, sisal e alghe. I tappeti sono resistenti, ma non adatti per ambienti umidi.

Tappeto in viscosa o seta

Per sensazioni tattili, i tappeti in viscosa assomigliano fortemente alla seta. E sembrano lussuosi, principalmente grazie al modello ricco, che dona una lucentezza lucente e luccicante al sole (tutto ciò è inerente alla seta). I tappeti di seta sono ricamati manualmente da tessuti sottili ma resistenti. La viscosa è un analogo, rispettivamente, molto più economico dei tappeti di seta naturale. I tappeti di seta non sono posati sul pavimento, sono trattati come un’opera d’arte, il loro posto e su mobili o pareti.

Quando ami lo stile country puoi scegliere i tappeti dagli stracci. Sono colorati, economici, si adattano perfettamente in spazi piccoli e pratici e soprattutto possono essere lavati in lavatrice. Pensiamo che assomigli allo stile della nonna, che è qualcosa di obsoleto, ma gli occidentali, specialmente i nordici, li trattano come decorazioni tessili patchwork, grazie ai diversi colori e al motivo unico.

Tappeti in diversi stili di interior design

Per diversificare la stanza, dargli un aspetto finito e aggiungere note di comfort aiuterà un tappeto idealmente selezionato per uno stile particolare. Inoltre, con l’aiuto di un modello specifico, puoi concentrarti abilmente su questo elemento di arredamento. Per non commettere errori nella scelta e creare uno stato d’animo armonioso speciale nella stanza, ti consigliamo di prestare attenzione ai seguenti aspetti della compatibilità dei tappeti con vari stili interni:

Tapetti per lo stile Loft

I prodotti per pavimenti per il moderno stile loft sono spesso decisioni di design molto interessanti. Secondo molti professionisti, per una tale direzione sarà una soluzione eccellente scegliere tappeti con motivi insoliti per scegliere prodotti per tappeti assolutamente semplici. Un tappeto bianco puro sarà la soluzione ideale per questo stile, se l’interno contiene mobili in tali tonalità. Se vuoi evidenziare una particolare area nella stanza, assicurati di prestare attenzione ai modelli eterogenei con una varietà di forme geometriche.

Tapetti per lo stile Classico

I tappeti in stile classico possono essere molto diversi. Per lo più dovrebbero essere sfumature non molto luminose con motivi simmetrici. Ad esempio, i soffici tappeti che possono essere posizionati al centro della stanza sono perfetti per salotti e sale accoglienti.

Tapetti per lo stile Scandinavo ed Eco

I tappeti per lo stile scandinavo ed eco hanno bisogno di calma, non troppo elaborati, dovrebbero integrare il più possibile l’intero interno e non contraddirlo. Tuttavia, non devono essere monofonici, vari ornamenti e strisce sono i benvenuti.

Tappeti per lo stile etnico

Questo stile è una specie di modello colorato di tappeti, che suggerisce la presenza di motivi sotto forma di una varietà di astrazioni. Inoltre, non si tratta necessariamente di forme geometriche, ma anche di composizioni floreali.

I modelli di tappeti per lo stile degli interni americani sono opzioni tessili che, da un lato, non attirano molta attenzione, e dall’altro sembrano molto concisi, mentre diventeranno una meravigliosa aggiunta agli interni. Tali tappeti possono essere con una varietà di motivi.

Tapetti per stile High Tech

Questo stile è strettamente delimitato dallo stile del minimalismo, coinvolge un minimo di dettagli, la semplicità di alcune cose e, naturalmente, è l’ideale per gli uomini d’affari che vivono in moderni appartamenti o case. Molti acquirenti ritengono che sia molto difficile scegliere tappeti per questo stile di interni, ma non è così. Principalmente dovresti scegliere modelli con un chiaro motivo geometrico, ad esempio con quadrati, cerchi e rettangoli. Tali tappeti moderni possono coprire l’intero spazio sul pavimento o alcune parti specifiche di esso.

Related posts

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *